Anno 7°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

“Benvenuti a Pescaglia”: presentata a Lucca la guida che contribuisce a dare un quadro complessivo del territorio

mercoledì, 11 luglio 2018, 14:56

di barbara ghiselli

Molto più che una cartina, infatti il progetto “Benvenuti a Pescaglia” è una guida alle principali attrazioni turistiche, alle attività commerciali e ricettive senza dimenticare i cenni storici – culturali.

Il progetto, presentato questa mattina, è una mappa/ depliant realizzata in 10mila copie dal comune di Pescaglia, dalla Confesercenti Toscana Nord e dal Centro Commerciale Naturale Valfreddana, grazie ai contributi del comune di Pescaglia e della Camera di Commercio ed è un valido strumento con il quale il turista può orientarsi nella visita e nel soggiorno nella “terra di Puccini”.

“ La cartina riporta non solo le indicazioni stradali e geografiche – ha dichiarato Valentina Cesaretti, responsabile Confesercenti Lucca – ma anche i principali siti turistici a cominciare dai musei e dal famoso teatro Catalani di Vetriano, il più piccolo teatro del mondo. Oltre ai cenni storici, riferimenti all'ambiente e all'arte nella mappa è presente anche una guida commerciale ed in particolare delle strutture ricettive, ristoranti, bar fino agli agriturismi quindi nel depliant viene fatto un quadro complessivo del territorio, sicuramente prezioso per i turisti e per coloro che sono interessati a conoscere meglio Pescaglia”.

L'assessore con delega al turismo e alle attività produttive Beatrice Gambini ha ricordato che il progetto è iniziato tre anni fa e che nella mappa oltre ai luoghi di interesse sono riportate anche le strutture ricettive ed i pubblici esercizi del territorio con l'idea di promuovere anche le imprese che, con il loro lavoro contribuiscono allo sviluppo turistico ed economico dell'area. “La mappa – ha proseguito Gambini – sarà a disposizione di queste strutture presso i punti d'informazione del territorio e ci auguriamo che sia un modo per i turisti per ricordare Pescaglia attraverso le immagini e i testi sopra riportati”.

Grande soddisfazione da parte del presidente Confesercenti Toscana Nord Alessio Lucarotti che ha evidenziato l'importanza di uno strumento come questo che è la dimostrazione della collaborazione tra associazioni di categoria, amministrazione comunale e attività turistico – ricettive. “Oggi diventa fondamentale investire in termini di marketing territoriale e sviluppo del territorio, – ha continuato Lucarotti – se vogliamo contribuire concretamente allo sviluppo turistico e commerciale di una zona così ricca di interesse e siamo lieti di riuscire con questo strumento a far conoscere luoghi che contraddistinguono il territorio come ad esempio il museo nazionale del castagno e l'antica ferriera Galgani”.

Alla presentazione della guida una menzione particolare è stata fatta per il curatore grafico del progetto, Antonio Tregnaghi e per i curatori dei testi Donatella Valentini e Massimo Giambastiani.

“Mi sono divertito – ha affermato Tregnaghi – a dar vita ai personaggi che sono sulla guida e che accompagnano i turisti alla scoperta di Pescaglia. Oltre a Puccini naturalmente e ai vari personaggi che ho creato per riassumere le varie attività che si possono fare nella zona, ho voluto dedicare un'immagine anche al linchetto che fa parte della tradizionale popolare del territorio”.

La storica dell'arte Donatella Valentini ha inoltre fatto presente la sua contentezza nell'aver contribuito con i suoi testi a valorizzare Pescaglia che, fino a sette anni fa, è stato il luogo dove risiedeva.

Alla conferenza è stato anche detto dagli intervenuti che c'è la volontà e l'intenzione in un prossimo futuro di tradurre in lingua inglese queste guide che, al momento, sono solo in italiano.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 19 novembre 2018, 16:28

Gioco, Braccini (FIOM): "Ci vogliono scelte coraggiose"

Il governo sul settore del gioco mette a rischio migliaia di posti di lavoro, ma le importanti aziende vanno chiamate a rispondere in solido visti gli enormi profitti. È questo il pensiero di Massimo Braccini, coordinatore nazionale FIOM gruppo Snaitech


lunedì, 19 novembre 2018, 15:20

Trenitalia Toscana: due nuovi treni 'jazz' per i pendolari

I nuovi treni sono stati consegnati stamattina al binario 5 della stazione di Firenze Santa Maria Novella all'assessore regionale ai trasporti della regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli, dall'amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, Orazio Iacono e dal direttore trasporto regionale Trenitalia, Maria Giaconia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 19 novembre 2018, 13:14

Gli agricoltori toscani: "Sia autorizzata la legittima difesa contro lupi e cinghiali"

Ritano Baragli, referente sezione prodotto vitivinicolo Confcooperative FederAgriPesca della Toscana, sintetizza il faccia a faccia con il ministro all'Agricoltura Gianmarco Centinaio in occasione di Vivite, Festa del vino a Milano


sabato, 17 novembre 2018, 18:58

Domenica la Fiera Elettronica in formato famiglia

Una domenica con la Fiera Elettronica, formato famiglia. L'appuntamento al Polo fieristico di Lucca (orario 9,30/19) domenica 18 novembre propone eventi per grandi e piccini, portando in contemporanea nello stesso posto: Toscana Model Expo, Lucca Nerd e il Family Expò


venerdì, 16 novembre 2018, 17:05

Le aziende LU.ME. Lucca per il PMI Day 2018, accolgono 144 giovani

Le aziende del Progetto "LU.ME. Metalmeccanica lucchese" accolgono anche quest'anno gli studenti delle scuole superiori, per la nona edizione del PMI Day di Confindustria Nazionale


venerdì, 16 novembre 2018, 15:37

900 lucchesi rischiano di restare senza riscaldamento in pieno inverno, Giovanni Iacopetti (Gesam Gas & Luce): “Basta che sulla bolletta ci sia il codice fiscale”

Sono circa 900 le famiglie lucchesi che rischiano di passare l’inverno al freddo a causa dell’impossibilità di Gesam Gas & Luce di emettere la nuova tipologia di fattura. Per questo motivo, da tempo, Gesam Gas & Luce ha intrapreso diverse iniziate, tra cui avvisi postali, incaricati che hanno visitato gli...