Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Impresa.italia.it compie un anno e festeggia con oltre 100 mila ‘cassetti digitali’ aperti dagli imprenditori italiani

venerdì, 13 luglio 2018, 12:51

di francesca sargenti

Festeggia il suo primo anno di vita impresa.italia.it, il cassetto digitale dell’imprenditore, un servizio - realizzato da InfoCamere per conto del sistema camerale – grazie al quale ognuno dei circa 10 milioni di imprenditori e amministratori di imprese del nostro Paese ha la possibilità di accedere gratuitamente, anche da smartphone o tablet, alle informazioni ufficiali sulla propria azienda depositate nel Registro delle Imprese, in modo facile, sicuro e veloce.

Un anniversario festeggiato insieme ai 100.000 imprenditori italiani che ad oggi hanno già aperto il cassetto digitale della propria azienda dalla piattaforma impresa.italia.it.

I documenti accessibili vanno dalla certificazione d’impresa (la visura camerale, già tradotta anche in inglese) alle informazioni su certificazioni biologiche e rating di legalità; dallo statuto al bilancio, fino alle pratiche inviate allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) del Comune in cui ha sede l’impresa. E prossimamente - per chi utilizza il sistema gratuito delle Camere di Commercio fatturaelettronica.infocamere.it - anche le fatture elettroniche che ha emesso.

"Per competere oggi una impresa deve affrontare un cambiamento di strumenti, servizi e soprattutto processi che le permettano di affacciarsi sul mercato con velocità, semplicità e trasparenza - sostiene Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio di Lucca  - Il servizio impresa.italia.it è stato lanciato dalle Camere di Commercio per offrire alle imprese uno strumento efficace a costo zero per competere nell’era del digitale sia in Italia sia sui mercati globali. Questa opportunità è già stata colta da oltre 100mila imprenditori italiani. Le Camere di Commercio sono impegnate quotidianamente in un lavoro capillare di alfabetizzazione digitale sui territori per allargare questa platea e favorire le condizioni per lo sviluppo anche attraveso gli portelli PID – Punto Impresa Digitale. Oggi se l’impresa non è digitale semplicemente ‘non è’ impresa e rischia di rimanere fuori dal circuito della creazione di valore e di lavoro ”

La piattaforma è stata pensata secondo il criterio “mobile first” e realizzata seguendo appieno le line guida dell’AgID per offrire un’esperienza semplice e sicura per ogni utente. Si configura come un vero e proprio ‘cassetto digitale’ in cui l’imprenditore ha sempre a portata di mano l’identikit digitale della propria impresa, da condividere in modo semplice e intuitivo con partner, clienti, fornitori, banche e professionisti. Ma anche per inviarli alla Pubblica Amministrazione per partecipare a gare o bandi (anche internazionali, visto che tra i documenti disponibili c’è la visura dell’impresa già tradotta in inglese).

Per accedere ad impresa.italia.it è sufficiente essere in possesso delle identità digitali che consentono di identificare il cittadino-imprenditore: lo SPID (il Sistema Pubblico di identità digitale), o la CNS (la Carta Nazionale dei Servizi).

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 17 luglio 2018, 15:09

Imposta di soggiorno: verso la convenzione con AirBnb

Si perfeziona l’iter per l’accordo tra comune di Lucca e AirBnB Ireland in tema di riscossione e versamento dell’imposta di soggiorno. La giunta comunale infatti ha approvato specifiche delibere per poter sottoscrivere con la società una convenzione che punta alla semplificazione, all’efficienza e alla riduzione dell’evasione dell’imposta


lunedì, 16 luglio 2018, 16:59

Curriculum: i formati più richiesti dal mondo del lavoro

Il Curriculum Vitae rappresenta l’introduzione che il candidato può fare di se stesso, per convincere un posto di lavoro a dargli una possibilità nel concedergli un colloquio conoscitivo o un incontro informativo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 16 luglio 2018, 13:44

Italvetro, presidio davanti alla sede degli industriali: "L'azienda faccia un passo indietro"

I dipendenti della Italvetro di Borgo a Mozzano si sono presentati questa mattina in massa a palazzo Bernardini, sede degli industriali di Lucca, dove era previsto un incontro tra i rappresentanti dei lavoratori e alcuni dirigenti della Schott


sabato, 14 luglio 2018, 14:30

Prestigioso incarico per Umberto Quiriconi

Un incarico prestigioso per il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Lucca, Umberto Quiriconi, eletto all’unanimità al ruolo di vicepresidente della FTOM (Federazione Toscana degli Ordine dei Medici)


venerdì, 13 luglio 2018, 22:33

Sciopero dei dipendenti Lidl italia indetto da Filcams CGIL: un fiasco

Adesione inferiore all’1 per cento. Per l’azienda un chiaro segnale che i collaboratori hanno compreso e apprezzato i benefici dell’accordo integrativo sottoscritto dalle sigle sindacali Fisascat Cisl e Uiltucs


venerdì, 13 luglio 2018, 19:41

Rappresentatività sindacale, Conflavoro Pmi plaude al ministro Di Maio: “La strada è finalmente quella giusta”

Il presidente della confederazione delle piccole e medie imprese, Roberto Capobianco: “Serve rappresentatività scevra da ideologie e che pensi davvero a imprese e lavoratori”