Anno 7°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Rappresentatività sindacale, Conflavoro Pmi plaude al ministro Di Maio: “La strada è finalmente quella giusta”

venerdì, 13 luglio 2018, 19:41

Conflavoro Pmi, la confederazione delle piccole e medie imprese guidata da Roberto Capobianco, accoglie con estrema soddisfazione le parole del ministro Luigi Di Maio circa la necessità di una riforma delle organizzazioni sindacali. E si è già resa disponibile a partecipare ai tavoli istituzionali in merito, proseguendo così la collaborazione già in atto con il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. 

“Conflavoro Pmi – sottolinea il presidente Capobianco – ha sempre chiesto a gran voce una formulazione innovativa e pluralista del concetto di rappresentatività, che sia chiara, sufficiente e qualificante le organizzazioni sindacali. E che rappresenti davvero gli interessi del mondo del lavoro, di imprese e lavoratori, e non solo quelli dei corpi intermedi.” 

Conflavoro Pmi, dunque, già da tempo segue molto da vicino e con estremo interesse l’evolversi della situazione circa la rappresentatività sindacale. Ciò che la confederazione delle piccole e medie imprese chiede è di stabilire valori e criteri precisi e imparziali che possano andare incontro, oggi come in futuro, alle necessità, da parte delle imprese ma anche dei lavoratori, di una rappresentanza sindacale fattivamente autonoma e scevra da ideologie così come da meccanismi di calcolo ormai antiquati. 

Una rappresentanza che pensi, finalmente, solo al bene del lavoro italiano e della società tutta. Un modus operandi che Conflavoro Pmi adotta fin dalla sua nascita e che, finalmente, ottiene un primo, importante riconoscimento dalle istituzioni.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 19 settembre 2018, 14:10

Lucca con Life Aspire partecipa alla settimana europea della mobilità sostenibile

Anche Lucca attraverso Lucense, organismo di ricerca e trasferimento tecnologico alle imprese, e il progetto europeo Life Aspire, dedicato al trasporto merci ecologico e sostenibile, ha partecipato alla Settimana europea della mobilità


martedì, 18 settembre 2018, 13:00

Allevamento di pappagalli: due delle sei statuine in lucchesia

L'allevamento di pappagalli di Luca Angelotti è l'azienda agricola più creativa della Toscana. Il progetto "P'Orto" vale invece l'ambito premio "Noi per il Sociale" alla Cooperativa Agricola Calafata di San Concordio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 settembre 2018, 10:23

Aziende lucchesi all’assalto del Premio Agricoltura

I giovani imprenditori lucchesi all’assalto del più importante premio dedicato all’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


venerdì, 14 settembre 2018, 21:59

‘Leader del futuro’: il 25 ottobre corso formativo di Accademia Conflavoro Pmi con Sergio Borra founder di ‘Dale Carnegie’

L’evento annunciato nella sede di Conflavoro Pmi Lucca dove Borra ha svolto un workshop esclusivo per gli imprenditori toscani interessati ad accrescere le proprie competenze


venerdì, 14 settembre 2018, 10:00

Turismo e commercio, due nuovi contratti collettivi per Conflavoro Pmi e Fesica Confsal

Turismo e commercio, due fra i settori più importanti in Italia per numero di imprese e di lavoratori, adesso potranno essere ancora più tutelati grazie alle opportunità dei nuovi contratti collettivi firmati mercoledì (12 settembre) a Roma da Conflavoro Pmi e Fesica Confsal con l’assistenza di Confsal


giovedì, 13 settembre 2018, 17:15

Ispettori ambientali e telecamere trappole contro i furbetti dei rifiuti

Via libera delle commissioni ambiente e regolamenti all'introduzione della figura dell'ispettore ambientale. Il relativo regolamento è stato presentato dall'assessore Francesco Raspini e dal comandante della polizia municipale Maurizio Prina. Hanno votato a favore i consiglieri di centrosinistra, astenute le minoranze