Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Sciopero dei dipendenti Lidl italia indetto da Filcams CGIL: un fiasco

venerdì, 13 luglio 2018, 22:33

A seguito dello sciopero indetto nella giornata odierna da Filcams CGIL, Lidl Italia dichiara: “Siamo un’Azienda che pone al centro il collaboratore. E’ con questo spirito che lo scorso 6 marzo abbiamo sottoscritto, insieme a Fisascat Cisl e Uiltucs, un accordo integrativo aziendale definito, dalle stesse sigle sindacali che l’hanno firmato, “unico nel suo genere”. Già in sede di firma, la scelta di Filcams CGIL di non sottoscriverlo ci aveva stupito. Oggi, ci risulta ancora più difficile capire come si possa contestare un’intesa triennale che migliora il benessere e le condizioni economiche dei dipendenti e che è frutto del lavoro congiunto con le organizzazioni sindacali. Di fatto, la scarsa partecipazione allo sciopero odierno – inferiore all’1% dei collaboratori Lidl - è per noi un segnale chiaro: il contratto integrativo aziendale è stato compreso e apprezzato dalla quasi totalità dei nostri collaboratori”. 

Il Contratto Integrativo Aziendale di Lidl Italia siglato e ratificato da Uiltucs e Fisascat CISL, che rappresentano la maggioranza dei collaboratori iscritti alle organizzazioni sindacali, migliora ulteriormente le condizioni di lavoro, anche dal punto di vista economico.Ne sono un esempio l’istituzione di un welfare aziendale che offre ai collaboratori la possibilità di usufruire di prestazioni sanitarie aggiuntive rispetto a quelle previste dal Fondo di categoria, la maggiorazione del 135% per il lavoro domenicale ordinario (rispetto al 30% definito dal CCNL), i buoni spesa di 100 euro annui e i buoni nascita di pari importo. 

A seguito della mancata firma, Lidl Italia, come gesto di disponibilità e apertura al dialogo verso Filcams CGIL, aveva intrapreso una serie di incontri con la suddetta organizzazione sindacale proponendo una mediazione che, tuttavia, è stata dalla stessa definitivamente rifiutata.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 20 febbraio 2019, 13:29

Confconsumatori: "Diamanti, danno morale per i risparmiatori"

Dopo le indagini della Procura di Milano si aprono nuove possibilità di tutela. Intanto Confconsumatori sollecita BPM a risarcire


martedì, 19 febbraio 2019, 17:30

Conflavoro Pmi e Sergio Borra ancora insieme, successo per l’evento formativo sulla leadership manageriale

Oggi Conflavoro Pmi ha ospitato a Lucca il corso L’eccellenza nella leadership del trainer professionista Sergio Borra, fondatore e Ad di Dale Carnegie Italia. Un evento importante per tutta la Toscana, quello coordinato dall’Accademia Conflavoro ‘Antonio M. Orazi’


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 16:22

Katia Balducci e Massimo Barsanti nuovi membri del cda della Fondazione Crl

Sono Katia Balducci e Massimo Barsanti i due nuovi componenti del consiglio d’amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Si completa così la definizione di un organo decisionale in cui tutto il territorio della provincia è uniformemente rappresentato


martedì, 19 febbraio 2019, 15:10

Azienda USL Toscana nord ovest: oltre 100 operatori stabilizzati in pochi mesi

Con tre diverse delibere ed un decreto dirigenziale, nel periodo tra luglio e febbraio, l’Azienda USL Toscana nord ovest ha attuato le procedure di stabilizzazione di oltre 100 operatori, distribuiti nei cinque ambiti territoriali dell’Azienda, ed ha riaperto i termini nel profilo di dirigente medico di medicina interna


martedì, 19 febbraio 2019, 12:09

Assessment digitale delle imprese: Lucca seconda in Toscana

Oltre 100 questionari per verificare lo stato dell'arte della maturità digitale delle imprese lucchesi sono stati compilati on line in provincia di Lucca


martedì, 19 febbraio 2019, 11:27

A Lucca il prossimo incontro di Giuffrè Francis Lefebvre con il professor Renato Portale sulle novità Iva

Giovedì 21 febbraio in Toscana il prossimo incontro “Novità Iva 2019”con il prof. Renato Portale, tra i massimi esperti italiani in materia e autore del manuale edito da Giuffrè Francis Lefebvre “IVA – Imposta sul Valore Aggiunto 2019”