Anno 7°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Turismo e commercio, due nuovi contratti collettivi per Conflavoro Pmi e Fesica Confsal

venerdì, 14 settembre 2018, 10:00

Turismo e commercio, due fra i settori più importanti in Italia per numero di imprese e di lavoratori, adesso potranno essere ancora più tutelati grazie alle opportunità dei nuovi contratti collettivi firmati mercoledì (12 settembre) a Roma da Conflavoro Pmi e Fesica Confsal con l’assistenza di Confsal.

L’accordo tra l’associazione delle piccole e medie imprese presieduta da Roberto Capobianco e il sindacato guidato dal segretario generale Bruno Mariani è arrivato dopo mesi di trattative. Il risultato tende la mano agli interessi di entrambe le parti per una soddisfazione alta e reciproca. I contratti nazionali riguardano, per esteso, turismo, pubblici esercizi, ristorazione collettiva e commerciale, alberghi. E ancora: commercio, terziario, distribuzione e servizi.

“Si tratta di un buon risultato raggiunto – afferma Bruno Mariani – frutto di mesi di trattative e interlocuzioni coi lavoratori per introdurre migliorie al nuovo Ccnl. Migliorie legate al welfare, ma non solo. Quello che proponiamo è un nuovo modello contrattuale che soddisfa i datori di lavoro, ma anche le esigenze dei dipendenti. Abbiamo firmato quanto di più positivo possibile a garanzia delle categorie che rappresentiamo”.

“Turismo, commercio, servizi. Parliamo di una fetta di economia molto importante – sottolinea Roberto Capobianco – che anche in questi giorni è al centro dell’attenzione. Basti vedere la questione delle aperture domenicali e festive. I contratti di Conflavoro Pmi, e naturalmente questo vale anche per quelli firmati oggi con Fesica Confsal, rispettano i diritti dei lavoratori e, al contempo, possono far sì che l’azienda risulti ancora più competitiva”.

Il presidente di Conflavoro Pmi, concludendo, non manca poi di tornare sull’argomento della libertà sindacale. Una questione di recente finita spesso sotto la lente di ingrandimento con forti diatribe tra le organizzazioni sindacali e l’Ispettorato del lavoro. Con quest’ultimo che, finalmente, ha iniziato a fare marcia indietro sulle sue ben note posizioni di chiusura relative alla rappresentatività.

“Noi e la confederazione dei sindacati autonomi Confsal – termina Capobianco – abbiamo un obiettivo comune. Ovvero quello di unire le parti che gravitano nell’universo impresa, dunque tanto gli imprenditori quanto i loro lavoratori. E vogliamo farlo affinché il concetto di dignità torni a essere centrale nel sistema del lavoro italiano. Oggi compiamo un altro passo importante per la libertà sindacale”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


essegi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 19 settembre 2018, 14:10

Lucca con Life Aspire partecipa alla settimana europea della mobilità sostenibile

Anche Lucca attraverso Lucense, organismo di ricerca e trasferimento tecnologico alle imprese, e il progetto europeo Life Aspire, dedicato al trasporto merci ecologico e sostenibile, ha partecipato alla Settimana europea della mobilità


martedì, 18 settembre 2018, 13:00

Allevamento di pappagalli: due delle sei statuine in lucchesia

L'allevamento di pappagalli di Luca Angelotti è l'azienda agricola più creativa della Toscana. Il progetto "P'Orto" vale invece l'ambito premio "Noi per il Sociale" alla Cooperativa Agricola Calafata di San Concordio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 settembre 2018, 10:23

Aziende lucchesi all’assalto del Premio Agricoltura

I giovani imprenditori lucchesi all’assalto del più importante premio dedicato all’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


venerdì, 14 settembre 2018, 21:59

‘Leader del futuro’: il 25 ottobre corso formativo di Accademia Conflavoro Pmi con Sergio Borra founder di ‘Dale Carnegie’

L’evento annunciato nella sede di Conflavoro Pmi Lucca dove Borra ha svolto un workshop esclusivo per gli imprenditori toscani interessati ad accrescere le proprie competenze


giovedì, 13 settembre 2018, 17:15

Ispettori ambientali e telecamere trappole contro i furbetti dei rifiuti

Via libera delle commissioni ambiente e regolamenti all'introduzione della figura dell'ispettore ambientale. Il relativo regolamento è stato presentato dall'assessore Francesco Raspini e dal comandante della polizia municipale Maurizio Prina. Hanno votato a favore i consiglieri di centrosinistra, astenute le minoranze


giovedì, 13 settembre 2018, 16:43

Le commissioni ambiente e regolamenti danno il via libera alla nuova figura di "ispettori ambientali"

Cresce la sicurezza ambientale sul territorio del Comune di Lucca, grazie all'istituzione della figura degli ispettori ambientali: che avranno il compito di vigilare sulla tutela e sul decoro del paesaggio e dell'ambiente e di contrastare i fenomeni dell'abbandono e dello scorretto conferimento dei rifiuti