Anno 7°

martedì, 11 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Fabio Perini a Miac: ecco le novità

mercoledì, 10 ottobre 2018, 13:21

La nuova piattaforma di servizi e soluzioni tecniche che ottimizza l’efficienza produttiva, riduce i costi operativi e aiuta il cliente a mantenere nel tempo il valore del suo asset produttivo.

Fabio Perini sceglie il MIAC per il lancio mondiale delle soluzioni digitali rivolte al Customer Service e al miglioramento dell‘efficienza produttiva, consolidando il proprio ruolo di business partner a 360° attraverso la nuova dimensione dell’Industry 4.0.

Se inizialmente il Digital Tissue™ era rivolto solo alle nuove installazioni, oggi, a pochi mesi dal lancio, la novità più importante è che la suite di soluzioni digitali è implementabile anche per la base installata non solo di tutti i clienti Fabio Perini, ma anche di macchinari di altri produttori.

Così il Costumer Service diventa 4.0 dove l’utilizzo e l’analisi dei dati di produzione, unita alla competenza tecnica del personale di Fabio Perini, consente ai clienti di mantenere nel tempo il valore del proprio capital asset e ottimizzare l’Overall Equipment Effectiveness (OEE) delle linee.

Ecco nel dettaglio le soluzioni presentate:

Tissue Data Cloud              

L’elaborazione dei dati attraverso diversi indicatori di performance dà visibilità immediata al cliente sui punti critici del processo. Attraverso l’utilizzo di un Web Dashboard, direttamente fruibile dal Customer Service Portal di Fabio Perini, i dati della linea sono rielaborati in modo semplice e intuitivo. Grazie all’analisi di questi valori e alla competenza dei tecnici dell’Azienda è possibile offrire ai clienti un vero e proprio Digital Audit che consentirà, già da remoto, di rilevare le cause di malfunzionamento della linea e di stabilire in anticipo le azioni per risolverle.

WE-AREABLE GLASSES

A 2 anni dal lancio di WE-AREABLE - la soluzione tecnologica per l’assistenza tecnica da remoto e in real time - il MIAC 2018 diventa il palcoscenico per il lancio mondiale del nuovo WE-AREABLE GLASSES che diventa più ergonomico nella nuova versione ad ʺocchialiʺ e più performante (con l’interazione del 3D e della realtà aumentata AR).

Controllo di processo

Il controllo di processo è un pacchetto di soluzioni e servizi che oggi può essere installato non solo su tutte le nuove linee per il converting, ma anche su base installata già operante in produzione. Riuscire a misurare il velo di tissue e il prodotto finito e raccogliere i dati per poi trasformarli in informazioni utili per l’efficienza di produzione, fa parte ormai del completo pacchetto di soluzioni Digital Tissue™ lanciato lo scorso giugno a iT’s Tissue 2018;

un enorme vantaggio per i clienti che potranno beneficiare di questa soluzione per aumentare le performance produttive, la qualità del prodotto finito e della gestione del processo di converting.

I servizi digitali offerti non si limitano solo alle linee e sistemi Fabio Perini, ma possono essere utilizzati anche sui macchinari di altri produttori. Grazie a Körber Digital, la nuova Business Area del gruppo Körber dedicata allo sviluppo di soluzioni digitali, è stata sviluppata una soluzione per raccogliere i dati da qualsiasi base installata.

Nell’Open House allestito presso gli stabilimenti di Fabio Perini in Lucca è possibile vedere in funzione la linea MYTIME con la tecnoliga brevettata ʺPunzonciniʺ per la produzione di un prodotto asciugattutto estremamente soffice. Inoltre sulla linea sono installati i nuovi upgrade di macchinario (TIP - Technical Improvement Program) che permettono sia l’aumento dell’efficienza produttiva sia la riduzione dei costi operativi. In particolare è stato sviluppato un nuovo impianto antincendio che si basa su due elementi fondamentali: garanzia di rilevamento che minimizza i falsi allarmi (senza l’utilizzo di sensori ottici, UV, IR, ultrasuonici che soffrirebbero polvere, areosol e movimenti di masse d’aria calda) e un sistema brevettato di spegnimento basato sulla tecnologia ʺwater mistʺ a bassa pressione.

A questo si aggiungono ulteriori TIP come il nuovo filtro e mixer colla, il rotoreverse per garantire una maggiore qualità di taglio del log e durata della lama fino al 30% in più, il nuovo lozionatore Leonardo in grado di depositare sulla carta il 99.9% della lozione utilizzata.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:58

Conflavoro, presentati i coordinatori dei settori merceologici

Per ogni sezione merceologica un coordinatore. Parte dalla provincia di Lucca la nuova organizzazione interna di Conflavoro, sindacato delle piccole e medie imprese guidato da Roberto Capobianco. I nuovi coordinatori sono stati presentati stamani presso la sede dell'associazione


lunedì, 10 dicembre 2018, 11:14

Stop al cibo anonimo, Coldiretti: “A Natale scegliamo i prodotti locali e occhio all’etichetta”

Stop al cibo anonimo. Anche il sindaco di Capannori e presidente della provincia di Lucca, Luca Menesini firma la petizione di Coldiretti promossa insieme ad altre nove organizzazioni per estendere l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 6 dicembre 2018, 12:55

In arrivo anche a Lucca le nuove tariffe del servizio idrico integrato

Entra in vigore le nuova modulazione delle tariffe del servizio idrico integrato approvata dall'Autorità Idrica Toscana con la delibera n.14 del 27/07/2018. Come previsto dai tempi dettati dalla nuova normativa Geal, l'azienda che gestisce il servizio idrico nel comune di Lucca, sta inviando le prime bollette agli utenti


giovedì, 6 dicembre 2018, 10:15

Un sistema gratuito di fatturazione elettronica per gli associati Cia Toscana Nord

La fattura elettronica non fa più paura con il sistema messo a punto dalla Cia Toscana Nord, dal nome 'SempliCIAFe'. Dal primo gennaio 2019, infatti, entra in vigore l'obbligo della fatturazione elettronica in tutte le transazioni che riguardano i rapporti tra aziende e tra aziende e privati


giovedì, 6 dicembre 2018, 09:59

Due milioni e mezzo per rafforzare gli interventi dei poli tecnico-professionali

E' stata approvata la graduatoria dei progetti per la realizzazione di interventi rafforzativi dei poli tecnico-professionali. I progetti sono finanziati con risorse del Por Fse 2014-20 e fanno parte del progetto regionale Giovanisì finalizzato all'autonomia dei giovani


mercoledì, 5 dicembre 2018, 13:03

Fondazione CRL: al via il bando per l’accesso ai contributi per progetti e attività culturali

Arte, musica, editoria, iniziative culturali, attività di musei e biblioteche. Sono questi gli ambiti cui si rivolge il Bando Progetti e attività culturali aperto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il sostegno sia di progetti specifici sia dell’attività ordinaria di soggetti operanti in questi contesti