Anno 7°

martedì, 25 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Lucca capitale della mobilità sostenibile delle merci: workshop annuale del progetto europeo Life Aspire

venerdì, 12 ottobre 2018, 16:03

Esperienze a confronto nel primo workshop annuale di Life Aspire, il progetto europeo dedicato alla logistica urbana sostenibile nei centri storici di piccole e medie dimensioni, che vede Lucca come comune capofila e Stoccolma e Zara come partner europei.

Una mattinata di confronto sulle buone pratiche, sullo stato di avanzamento del progetto, sulle modalità di gestione del traffico delle merci nei centri storici di pregio in Italia e in Europa e, nel caso specifico, proprio a Lucca. A parlarne è stato proprio l’assessore alla mobilità, Gabriele Bove.

“Nella nostra città - spiega - stiamo parlando di cose grandi, argomenti che occupano quotidianamente il dibattito a livello nazionale e anche europeo. Sono convinto che sia proprio partendo dal basso e dal più piccolo che sarà più facile tracciare la strada del cambiamento. Un cambiamento necessario oggi, perché di fronte alla crisi ecologica e ambientale, all'innalzamento continuo del Pm10, condizione che a Lucca conosciamo, purtroppo, molto bene, anche le città devono essere protagoniste di un grande sforzo. Life Aspire risponde proprio a queste esigenze. La logistica urbana non incide solo sul versante della salute e della qualità dell'aria e quindi del rispetto dell'ambiente, ma anche su quello della vivibilità di un centro di piccole e medie dimensioni di pregio come il nostro. Ci impone di guardare al presente e al futuro, a ciò che vorremmo fosse Lucca fra 10 o 15 anni: una città rigenerata, salvaguardata, capace  di mantenere i tratti di autenticità, vivibile per i residenti e anche per i turisti, in grado di attrarre nuovi residenti, senza tralasciare le necessità, anche per quanto riguarda il settore della logistica urbana, dei commercianti.

Abbiamo inserito tutto ciò nel piano urbano della mobilità sostenibile ed entro la fine dell’anno il documento verrà approvato definitivamente dal consiglio comunale. Allo stesso tempo abbiamo commissionato un piano di dettaglio per il centro storico, che affronti e studi soluzioni specifiche per il traffico e la mobilità delle merci e delle persone dentro le Mura. Questo perché vogliamo realizzare azioni che siano calate esattamente sulle caratteristiche urbanistiche e storico-artistiche del nostro centro storico. Lucca città capitale della mobilità: questo è l’orizzonte verso cui ci stiamo muovendo”.

Life Aspire è uno dei tre progetti, sugli oltre 850 presentati (di cui 262 italiani), finanziati dalla Commissione Europea sul tema dei trasporti, nel quadro nel programma europeo Life. Il progetto è realizzato dal Comune di Lucca in collaborazione con Lucense, le società MemEx di Livorno e Kiunsys di Pisa e le città di Zara (Croazia) e Stoccolma (Svezia).


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 25 giugno 2019, 12:02

Assemblea annuale per Confartigianato Imprese Lucca

Ieri, presso la sala riunioni della Confartigianato di Lucca sita in Viale Castracani trav. IV, 84 località Arancio, si è svolta l’Assemblea Generale Annuale dei Delegati della Confartigianato Imprese Lucca, tenuta dalla Presidente, dott.ssa Michela Fucile insieme al Direttore, Roberto Favilla


martedì, 25 giugno 2019, 10:00

Serinper si amplia e assume, ma non trova dipendenti: "I giovani, sognatori "spaventati" conquistati da idoli social"

A raccontare l'ennesimo paradosso tutto italiano è Enrico Benassi, responsabile del personale della cooperativa Serinper, società che dal 2010 si dedica al servizio di persone con disagi sociali, relazionali ed affettivi di tutte le età con 13 strutture aperte nelle province di Massa Carrara e Lucca fra comunità educative e...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle...


venerdì, 21 giugno 2019, 17:51

Meno di dieci giorni per un intervento di caratatta grazie ad una riconversione del budget per il privato accreditato

Nell'ambito delle azioni di riorganizzazione dell’offerta ambulatoriale da parte del privato accreditato, che hanno già interessato le prestazioni di risonanza magnetica, la ASL Toscana nord ovest ha promosso una riconversione del budget destinato ai pazienti non residenti ampliando l'offerta di interventi per cataratta destinata agli assistiti residenti nel territorio aziendale


venerdì, 21 giugno 2019, 17:46

Azienda USL Toscana nord ovest sulla casa di cura Barbantini: "Budget necessariamente ridefiniti"

In merito alla situazione della casa di cura Barbantini di Lucca, l’Azienda USL Toscana nord ovest ribadisce che le strutture private accreditate operano in esecuzione di accordi contrattuali, nei limiti di budget predefiniti


giovedì, 20 giugno 2019, 17:17

Lfree, una start up lucchese di successo: parlano le due giovani imprenditrici, Maria Sole Facioni ed Eleonora Zeni

Il 30 maggio nelle scuole lucchesi comunali si è tenuta la giornata senza lattosio e nell'occasione è stato distribuito materiale informativo e offerta la prima merendina certificata lactose & milk free con il Marchio Lfree della linea Si con Riso di Riso Scotti