Anno 7°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Settimo congresso della Cgil della provincia di Lucca il 15 e il 16 ottobre al Real Collegio

giovedì, 11 ottobre 2018, 17:01

di annalisa ercolini

“La Cgil lunedì 15 e Martedì 16 farà un congresso provinciale per rinnovare l’apparato dirigenziale, io sono dimissionario vedremo chi verrà candidato. – Esordisce il segretario provinciale Rossano Rossi – E poi verrà prodotto un bilancio di ciò che ci circonda.”

Difatti ogni quattro anni si riunisce una conferenza per fare il punto della situazione. “La Cgil della provincia di Lucca – continua Rossi - è una realtà importante perché conta 37 mila 500 iscritti, non ce ne sono molte di organizzazioni di questa portata né politica né sindacale.” Difatti dall’Alta Garfagnana alla Versilia la CGIL è presente in tutte le realtà del territorio con diverse sedi. “Abbiamo un trend di iscrizioni che regge – prosegue Rossi – considerando che stiamo attraversando un periodo di crisi non sono scontati tutti questi iscritti.” Al congresso saranno presenti 185 delegati, molti invitati e rappresentati politici. Dopo un percorso di 100 assemblee si arriva a questo convegno che proseguirà con quello regionale e poi con quello nazionale. “Dove sarà designato un successore – continua Rossi – di Susanna Camusso, ormai è il segreto di pulcinella, dovrebbe essere Maurizio Landini. Il nostro percorso è impegnativo e partecipato con discussioni anche vivaci tuttavia a differenza di coloro i quali pensano che la politica si faccia su Facebook o attraverso queste corride televisive, noi saremo all’antica ma abbiamo questa prassi: ci misuriamo sempre nei luoghi di lavoro, nei piazzali delle fabbriche o nelle nostre sedi. Incontriamo migliaia di persone, solo nella provincia sono 10 mila persone e di questo ne siamo orgogliosi.”

“Vorrei fare il punto della situazione – sottolinea Fabrizio Simonetti – in quanto l’attività si svolge su tre livelli: la politica sindacale, la contrattazione collettiva e poi c’è tutto l’aspetto legato alla tutela dei servizi. In questi anni, oltre a portare avanti tutti questi aspetti, ci siamo posti l’obiettivo di attrezzarci per far fronte a quelle che sono le nuove richieste dei nuovi rapporti di lavoro. Inoltre, abbiamo investito con una nuova sede in Versilia.”

Maria Rosaria Costabile critica aspramente l’attuale governo: “Vorrei sottolineare come stiamo investendo anche sulla zona dell’Alta Garfagnana perché in quelle zone più impervie le persone possano avere comunque tutte le risposte. È importante questo congresso in virtù del periodo particolare, dove la campagna elettorale non è ancora finita, dove questo governo non si rende conto delle problematiche evidenti, fomentando non solo il razzismo ma anche cavalcando l’onda fascista. Il documento firmato da Susanna Camusso tocca i punti fondamentali per ripartire. E’ da lì che ripartiremo nel congresso.”

“C’è stato e c’è – riprende Rossi – un tentativo di mettere in discussone il ruolo del sindacato. A tal proposito vorrei sottolineare come a livello nazionale sono quasi 6 milioni di iscritti, è un sindacato che è in costante aumento, lieve ma costante. Anche nei confronti della crisi economica, la Cgil tiene e cresce. Questo vale in Italia e a Lucca.”


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 26 giugno 2019, 14:23

Cgil, Cisl e Uil: "Degenza chirurgica multispecialistica, tagliati 15 posti letto. Ennesima vergogna all'ospedale San Luca"

Le funzioni pubbliche di Cgil, Cisl e Uil di Lucca: "Serve solo a sanare la cronica assenza di personale. Scelta che rafforza lo Stato di agitazione"


mercoledì, 26 giugno 2019, 11:55

Fondazione Crl, aperto il bando "Beni Culturali"

Aperto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca il “Bando Beni Culturali” per l’attribuzione di contributi 2019-2021, che è rivolto a soggetti pubblici e privati e ha per obiettivo il sostegno a progetti di restauro e valorizzazione di beni culturali sottoposti alla tutela della Soprintendenza competente ai sensi del D.Lgs.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 26 giugno 2019, 00:25

La sezione di Lucca di A.I.L. compie 20 anni

Vent’anni dopo. Non si parla del celebre romanzo bis della trilogia dei moschettieri di Dumas, ma dell’anniversario dell’A.I.L. a Lucca


martedì, 25 giugno 2019, 12:02

Assemblea annuale per Confartigianato Imprese Lucca

Ieri, presso la sala riunioni della Confartigianato di Lucca sita in Viale Castracani trav. IV, 84 località Arancio, si è svolta l’Assemblea Generale Annuale dei Delegati della Confartigianato Imprese Lucca, tenuta dalla Presidente, dott.ssa Michela Fucile insieme al Direttore, Roberto Favilla


martedì, 25 giugno 2019, 10:00

Serinper si amplia e assume, ma non trova dipendenti: "I giovani, sognatori "spaventati" conquistati da idoli social"

A raccontare l'ennesimo paradosso tutto italiano è Enrico Benassi, responsabile del personale della cooperativa Serinper, società che dal 2010 si dedica al servizio di persone con disagi sociali, relazionali ed affettivi di tutte le età con 13 strutture aperte nelle province di Massa Carrara e Lucca fra comunità educative e...


lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle...