Anno 7°

mercoledì, 12 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Un sistema gratuito di fatturazione elettronica per gli associati Cia Toscana Nord

giovedì, 6 dicembre 2018, 10:15

La fattura elettronica non fa più paura con il sistema messo a punto dalla Cia Toscana Nord, dal nome 'SempliCIAFe'. Dal primo gennaio 2019, infatti, entra in vigore l'obbligo della fatturazione elettronica in tutte le transazioni che riguardano i rapporti tra aziende e tra aziende e privati. Non esisterà più, quindi, la fattura in formato cartaceo, ma esclusivamente quella in formato elettronica: qualunque fattura emessa in formato diverso sarà considerata come 'non emessa' e, di conseguenza, sarà sanzionabile dal 100 al 200 per cento dell'imposta.

«Per venire incontro ai nostri associati – spiega la Cia Toscana Nord – abbiamo messo a punto un sistema di fatturazione elettronico, 'SempliCIAFe', completamente gratuito, a disposizione dei soci. Stiamo inoltre organizzando sul territorio una serie di incontri con le aziende, sia per parlare degli aspetti normativi di questa innovazione, sia per illustrare questa nuova procedura».

L'intenzione della Cia Toscana Nord è quella di assistere e accompagnare gli associati, affinché questo importante passaggio non solo normativo, ma anche pratico, non crei troppe difficoltà e possa essere affrontato nel modo più semplice possibile.

Per informazioni ci si può rivolgere a: Josè Fini, telefono 0583/1802742


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 11 dicembre 2018, 18:46

Trasporto pubblico locale: fumata grigia dal confronto tra prefettura, Provincia, sindaci e azienda di trasporto

L'incontro era stato convocato dal presidente Luca Menesini dopo i recenti disagi. Vaibus Ctt Nord annuncia l'arrivo di nuovi mezzi: 9 a gennaio altri nella prossima primavera


martedì, 11 dicembre 2018, 16:49

Filcams-Cgil: "Siglato il primo accordo aziendale che dice no a Conflavoro"

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato della Filcams-Cgil che attacca duramente il sindacato delle piccole e medie imprese Conflavoro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 11 dicembre 2018, 12:25

Incontro Cna a Lucca sui contributi per l'innovazione

Il 17 dicembre prossimo aprirà il bando della Regione Toscana che consente di ottenere dei contributi a fondo perduto fino al 75 per cento delle spese sostenute per le imprese che effettuano investimenti finalizzati all’acquisizione di consulenze e di servizi a sostegno dell’innovazione


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:58

Conflavoro, presentati i coordinatori dei settori merceologici

Per ogni sezione merceologica un coordinatore. Parte dalla provincia di Lucca la nuova organizzazione interna di Conflavoro, sindacato delle piccole e medie imprese guidato da Roberto Capobianco. I nuovi coordinatori sono stati presentati stamani presso la sede dell'associazione


lunedì, 10 dicembre 2018, 11:14

Stop al cibo anonimo, Coldiretti: “A Natale scegliamo i prodotti locali e occhio all’etichetta”

Stop al cibo anonimo. Anche il sindaco di Capannori e presidente della provincia di Lucca, Luca Menesini firma la petizione di Coldiretti promossa insieme ad altre nove organizzazioni per estendere l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti


giovedì, 6 dicembre 2018, 12:55

In arrivo anche a Lucca le nuove tariffe del servizio idrico integrato

Entra in vigore le nuova modulazione delle tariffe del servizio idrico integrato approvata dall'Autorità Idrica Toscana con la delibera n.14 del 27/07/2018. Come previsto dai tempi dettati dalla nuova normativa Geal, l'azienda che gestisce il servizio idrico nel comune di Lucca, sta inviando le prime bollette agli utenti