Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Lunedì sciopero dei lavoratori di CTT Nord

venerdì, 18 gennaio 2019, 18:29

Sciopero a "reti unificate" dei lavoratori di  Ctt Nord di Lucca, Livorno, Massa Carrara e Pisa per lunedì 21 gennaio. Braccia incrociate per quattro ore. Perché? "Lo sciopero è stato proclamato per protestare contro lo stato di obsolescenza dei bus - spiega Nicola da San Martino, referente Fit Cisl - che non può garantire uno standard  qualitativo di un bus moderno. In più le officine sono  sotto organico, e le corse saltano quotidianamente". Ma c'è, soprattutto su alcune corse, un problema di mancanza  di sicurezza. Nel volantino unitario di Fit Cisl e Ugl l'argomento è messo nero su bianco. "Lavoratori e utenza sono spesso aggrediti dai viaggiatori che si rifiutano di pagare il biglietto - è la denuncia a chiare lettere - e  gli ultimi autobus acquistati, nonostante le promesse dell'azienda di fronte alla cabina di regia presso la Prefettura di Firenze, sono arrivati senza nessun accorgimento per migliorare la sicurezza". I lavoratori protestano anche per i carichi sempre più pesanti. "I turni sono sempre più pesanti nonostante l'inasprimento negli ultimi anni del codice della strada". Su Lucca lo sciopero di lunedì  abbraccerà l'orario 17.30-21.30. 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 19 aprile 2019, 15:54

San Vito, oltre 9 milioni di euro di cantieri per i quartieri social: il sopralluogo delle commissioni lavori pubblici ed urbanistica

Torna a splendere il quartiere di San Vito, grazie ai tanti lavori in partenza: possibili grazie agli oltre 9milioni di euro di finanziamenti richiesti ed intercettati dall'Amministrazione comunale sulla linea di stanziamento nazionale dei quartieri social


venerdì, 19 aprile 2019, 15:21

Ancora un bilancio positivo per Aci Lucca: chiude il 2018 con +500 e sfonda quota 20mila soci

Il bilancio del 2018 è stato presentato questa mattina, venerdì 19 aprile, durante la tradizionale assemblea dei soci, presieduta dal presidente e dal direttore di Aci Lucca, Luca Gelli e Luca Sangiorgio. L'appuntamento rappresenta l'occasione per fare il punto della situazione e per aggiornare i delegati sulle numerose iniziative in...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 09:05

Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici

Per il prossimo triennio Massimiliano Bianchi, amministratore delegato di Cromology Italia dal 2015, guiderà Assovernici - l’Associazione italiana dei produttori di vernici per edilizia e industria - in un ambizioso piano di crescita


giovedì, 18 aprile 2019, 15:43

Tante donne per l'apertura straordinaria dell'ambulatorio di medicina di genere nell'ambito della campagna di "Onda" per la salute della donna

In occasione della quarta Giornata nazionale della salute della donna organizzata da "Onda", l’Osservatorio nazionale per la salute della donna, oggi (18 aprile) all’ospedale di Lucca c'è stata un’apertura straordinaria dell’ambulatorio di Medicina di genere, gestito dalla struttura di Nefrologia e Dialisi ed attivo al “San Luca” dal settembre 2015


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:19

Sanità digitale: prenotazione online fai-da-te per visite specialistiche e diagnostica strumentale

Prenotare una visita specialistica o una prestazione di diagnostica strumentale online, dal proprio computer o anche dal cellulare. La novità è stata presentata stamani dall'assessore al diritto alla salute, nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono state date dimostrazioni pratiche di prenotazione online fai-da-te


martedì, 16 aprile 2019, 16:28

Costituito il nuovo ambito turistico della piana di Lucca che mette insieme i territori di Lucca, Capannori, Altopascio, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica

I sei comuni dell'ambito turistico della Piana di Lucca individueranno insieme il Piano delle attività di valorizzazione e i prodotti turistici di maggiore valenza che accomunano il territorio, potendo anche contare su risorse aggiuntive che verranno messe a disposizione dalla regione Toscana per il settore