Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Mercato del Carmine: l'amministrazione a lavoro per reperire risorse da destinare a nuovi interventi di ristrutturazione

martedì, 22 gennaio 2019, 15:52

Si sono chiusi martedì 15 gennaio i termini dell'avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse per la concessione e valorizzazione del Mercato del Carmine. Nessun soggetto privato ha risposto all'avviso e adesso l'amministrazione comunale sta già lavorando a un “piano B”, che preveda il recupero di nuove risorse da destinare a ulteriori interventi di ristrutturazione dell'immobile.

L'amministrazione Tambellini è la prima amministrazione che, dopo più di vent'anni di abbandono, ha deciso di investire nello storico mercato: il complesso è stato oggetto di tutta una serie di lavori per il miglioramento sismico e per il rifacimento di una parte delle coperture (quest'ultimo intervento ha visto il finanziamento diretto da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca).

L'avviso pubblico, in linea con gli indirizzi contenuti nel masterplan approvato dal consiglio comunale nel 2016, era stato scelto come modalità per sondare da parte di soggetti terzi l'interesse a gestire il complesso per un massimo di 40 anni, a fronte di interventi ancora da effettuare per un totale stimato di 10 milioni di euro. Per partecipare all'avviso erano richiesti tutta una serie di requisiti, a garanzia della capacità tecnica e della idoneità professionale di coloro che si fossero dichiarati interessati alla gestione della struttura che per l'amministrazione comunale riveste un ruolo centrale come anello fondamentale per la rigenerazione di una parte importante del centro storico.

L'amministrazione comunale prende dunque atto che l'interesse diffuso registrato in questi mesi nei confronti del Mercato del Carmine non si è trasformato in una proposta utile e concreta. Questa possibilità era già stata valutata preventivamente, proprio in considerazione della complessità degli interventi che sono ancora necessari all'immobile. Per questo l'amministrazione comunale sta già lavorando da una parte a reperire nuove risorse da destinare a ulteriori opere di ristrutturazione, dall'altra a una nuova modalità di gestione del complesso, ferma restando la vocazione commerciale e artigianale della storica struttura cittadina.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 19 aprile 2019, 15:54

San Vito, oltre 9 milioni di euro di cantieri per i quartieri social: il sopralluogo delle commissioni lavori pubblici ed urbanistica

Torna a splendere il quartiere di San Vito, grazie ai tanti lavori in partenza: possibili grazie agli oltre 9milioni di euro di finanziamenti richiesti ed intercettati dall'Amministrazione comunale sulla linea di stanziamento nazionale dei quartieri social


venerdì, 19 aprile 2019, 15:21

Ancora un bilancio positivo per Aci Lucca: chiude il 2018 con +500 e sfonda quota 20mila soci

Il bilancio del 2018 è stato presentato questa mattina, venerdì 19 aprile, durante la tradizionale assemblea dei soci, presieduta dal presidente e dal direttore di Aci Lucca, Luca Gelli e Luca Sangiorgio. L'appuntamento rappresenta l'occasione per fare il punto della situazione e per aggiornare i delegati sulle numerose iniziative in...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 09:05

Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici

Per il prossimo triennio Massimiliano Bianchi, amministratore delegato di Cromology Italia dal 2015, guiderà Assovernici - l’Associazione italiana dei produttori di vernici per edilizia e industria - in un ambizioso piano di crescita


giovedì, 18 aprile 2019, 15:43

Tante donne per l'apertura straordinaria dell'ambulatorio di medicina di genere nell'ambito della campagna di "Onda" per la salute della donna

In occasione della quarta Giornata nazionale della salute della donna organizzata da "Onda", l’Osservatorio nazionale per la salute della donna, oggi (18 aprile) all’ospedale di Lucca c'è stata un’apertura straordinaria dell’ambulatorio di Medicina di genere, gestito dalla struttura di Nefrologia e Dialisi ed attivo al “San Luca” dal settembre 2015


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:19

Sanità digitale: prenotazione online fai-da-te per visite specialistiche e diagnostica strumentale

Prenotare una visita specialistica o una prestazione di diagnostica strumentale online, dal proprio computer o anche dal cellulare. La novità è stata presentata stamani dall'assessore al diritto alla salute, nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono state date dimostrazioni pratiche di prenotazione online fai-da-te


martedì, 16 aprile 2019, 16:28

Costituito il nuovo ambito turistico della piana di Lucca che mette insieme i territori di Lucca, Capannori, Altopascio, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica

I sei comuni dell'ambito turistico della Piana di Lucca individueranno insieme il Piano delle attività di valorizzazione e i prodotti turistici di maggiore valenza che accomunano il territorio, potendo anche contare su risorse aggiuntive che verranno messe a disposizione dalla regione Toscana per il settore