Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Opere straordinarie ai canali irrigui della Piana

venerdì, 18 gennaio 2019, 13:23

I cittadini diventano protagonisti della campagna del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord per il recupero straordinario delle canalette irrigue della Piana: un piano di interventi, attualmente in corso, che vede l’Ente consortile investire oltre 450mila euro.

Il Consorzio, in collaborazione col Comune di Capannori, organizza infatti una serie di incontri pubblici: per raccogliere, dal territorio, segnalazioni e indicazioni sulle opere che in fase di realizzazione sui canali. A tutti gli appuntamenti saranno presenti il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi coi tecnici consortili, il presidente del Consiglio comunale di Capannori Claudio Ghilardi e gli assessori all’ambiente Matteo Francesconi e ai lavori pubblici Pier Angelo Bandoni.

Si parte mercoledì prossimo (23 gennaio), alle ore 21, nella sede dell’ex Circoscrizione 1 in via Paolinelli a Marlia. Gli incontri successivi, tutti alle ore 21, saranno a Lunata (sede dei Donatori di Sangue, mercoledì 30 gennaio), San Colombano (sede dei Donatori di Sangue, mercoledì 6 febbraio) e a Verciano (sala della chiesa di Santo Stefano, mercoledì 13 febbraio).

“La Piana, da sempre, è terra di canalette irrigue: realizzate secoli fa dall’uomo, per approvvigionare i campi, sono arrivate nel tempo ad avere un’estensione complessiva di 450 chilometri – ricorda il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi - Gran parte del reticolo è tutt’ora conservato ed attivo: continua infatti ad assicurare la distribuzione dell’acqua all’agricoltura. E, soprattutto a seguito delle lottizzazioni del dopoguerra, in tantissime aree svolge ormai da tempo funzione colatoria: allontana le acque piovane dalle case e dagli immobili, prevenendo così il rischio di alluvioni. Inoltre, le canalette hanno un ruolo fondamentale per il ripascimento della falda nei periodi di siccità. E’ per questo che la manutenzione delle canalette è importante: sia per assicurare l’acqua all’agricoltura, sia per fare crescere la sicurezza idraulica del territorio. L’Ente consortile investe adesso 450mila euro, per una campagna straordinaria per il loro pieno recupero. Da qui a primavera, quando ripartirà la stagione irrigua, interveniamo così su decine e decine di canalette: provvedendo, in particolare, al rifacimento delle murature, al rifacimento degli intonaci, alla rimozione dei rifiuti presenti e allo scavo di moltissimi tratti. Stiamo facendo tutto questo in maniera partecipata: cooperando in maniera stretta col Comune di Capannori, dal quale abbiamo già recepito numerose proposte. E stiamo coinvolgendo direttamente i cittadini: dai quali raccogliamo segnalazioni e richieste. Per questo, vi invitiamo alle assemblee pubbliche in programma. Con la collaborazione di tutti, contiamo di centrare un importante risultato per la sicurezza del nostro territorio”.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 19 aprile 2019, 15:54

San Vito, oltre 9 milioni di euro di cantieri per i quartieri social: il sopralluogo delle commissioni lavori pubblici ed urbanistica

Torna a splendere il quartiere di San Vito, grazie ai tanti lavori in partenza: possibili grazie agli oltre 9milioni di euro di finanziamenti richiesti ed intercettati dall'Amministrazione comunale sulla linea di stanziamento nazionale dei quartieri social


venerdì, 19 aprile 2019, 15:21

Ancora un bilancio positivo per Aci Lucca: chiude il 2018 con +500 e sfonda quota 20mila soci

Il bilancio del 2018 è stato presentato questa mattina, venerdì 19 aprile, durante la tradizionale assemblea dei soci, presieduta dal presidente e dal direttore di Aci Lucca, Luca Gelli e Luca Sangiorgio. L'appuntamento rappresenta l'occasione per fare il punto della situazione e per aggiornare i delegati sulle numerose iniziative in...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 09:05

Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici

Per il prossimo triennio Massimiliano Bianchi, amministratore delegato di Cromology Italia dal 2015, guiderà Assovernici - l’Associazione italiana dei produttori di vernici per edilizia e industria - in un ambizioso piano di crescita


giovedì, 18 aprile 2019, 15:43

Tante donne per l'apertura straordinaria dell'ambulatorio di medicina di genere nell'ambito della campagna di "Onda" per la salute della donna

In occasione della quarta Giornata nazionale della salute della donna organizzata da "Onda", l’Osservatorio nazionale per la salute della donna, oggi (18 aprile) all’ospedale di Lucca c'è stata un’apertura straordinaria dell’ambulatorio di Medicina di genere, gestito dalla struttura di Nefrologia e Dialisi ed attivo al “San Luca” dal settembre 2015


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:19

Sanità digitale: prenotazione online fai-da-te per visite specialistiche e diagnostica strumentale

Prenotare una visita specialistica o una prestazione di diagnostica strumentale online, dal proprio computer o anche dal cellulare. La novità è stata presentata stamani dall'assessore al diritto alla salute, nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono state date dimostrazioni pratiche di prenotazione online fai-da-te


martedì, 16 aprile 2019, 16:28

Costituito il nuovo ambito turistico della piana di Lucca che mette insieme i territori di Lucca, Capannori, Altopascio, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica

I sei comuni dell'ambito turistico della Piana di Lucca individueranno insieme il Piano delle attività di valorizzazione e i prodotti turistici di maggiore valenza che accomunano il territorio, potendo anche contare su risorse aggiuntive che verranno messe a disposizione dalla regione Toscana per il settore