Anno 7°

lunedì, 17 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Piano del commercio e mercato Don Baroni: Confesercenti si rivolge al comune

martedì, 15 gennaio 2019, 10:26

Qualcosa si muove per il varo del nuovo piano del commercio su aree pubbliche che andrà a sostituire quello in vigore datato 2001. Confesercenti Lucca sollecita l’amministrazione comunale ad accelerare l’iter.

“Possiamo dire che la fase di concertazione, che era partita con il precedente assessore Giovanni Lemucchi, è conclusa – spiega Leonetto Pierotti, presidente Anva -. Abbiamo raggiunto numerosi punti di accordo a favore della categoria e del commercio cittadino per sostituire un piano che, considerato i suoi 18 anni – risulta a dir poco obsoleto. A questo punto chiediamo una accelerazione decisiva sollecitando l’amministrazione a giungere alla conclusione del percorso”.

Pierotti affronta poi la questione del mercato di piazzale Don Baroni e delle criticità ancora presenti. “Ultimamente molti posteggi stanno andando alla spunta, segno evidente che si sono sempre più posti liberi. E’ il caso quindi di fare una ricognizione seria e profonda per capire quanti sono i posteggi effettivi legalmente occupati. Manca ancora una cartellonistica che indichi il mercato e sul fatto della sicurezza c’è ancora molto da lavorare; per questo chiediamo una più assidua presenza della polizia municipale. Siamo disponibili – dice ancora il presidente Anva – a lavorare insieme al comune per riqualificare l’intera area per renderla veramente un’area a vocazione commerciale soprattutto dopo che verrà dismesso il tendone della Croce Rossa. In tal senso proponiamo di sistemare il manto stradale in alcune zone soggette ad allagamenti, di provvedere a bagni più dignitosi soprattutto verso la parte che dà su Borgo Giannotti e lanciamo l’idea di piantare alberi lungo tutto il percorso”.

La conclusione di Pierotti sulla Cosap. “Siamo contenti che il Comune non abbia previsto aumenti. Sarebbe però opportuno che la prima rata fosse spostata da gennaio a marzo, evitando quindi due mesi che commercialmente sono davvero negativi”.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


domenica, 16 giugno 2019, 12:15

Assemblea imprese della moda a Lucca

Il comparto moda per Lucca è un settore strategico che dà lavoro e produce reddito: calzaturiero, tessile, abbigliamento, pelli occupano oltre il 10 per cento delle unità di lavoro ed il comparto copre circa il 20 per cento delle esportazioni di beni


domenica, 16 giugno 2019, 11:54

Riapertura dei termini per il super ammortamento

Il c.d. “Decreto Crescita” ha riproposto l’agevolazione del super ammortamento per gli acquisti di beni strumentali nuovi effettuati nel periodo che parte dal 1° aprile fino al 31 dicembre, nonché per quelli effettuati nel primo semestre 2020 (fino al 30 giugno) a condizione che entro il 31 dicembre sia stato...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 giugno 2019, 16:11

Consiglio generale di CISL Toscana - Nord, le criticità lucchesi raccolte nell'intervento del segretario generale Massimo Bani

Un discorso forte, che traccia uno spartiacque profondo tra il sindacato ieri e quello di oggi e domani. Platea calamitata in ogni passaggio dell'intervento, a tratti anche fortemente autocritico, del segretario generale Massimo Bani al consiglio generale


giovedì, 13 giugno 2019, 16:32

Risonanze magnetiche osteoarticolari, USL: "Tempi d'attesa sotto i 10 giorni grazie ad una riconversione di budget"

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l’Azienda USL Toscana nord ovest ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN


giovedì, 13 giugno 2019, 15:50

Cesaretti: "Un errore vietare i risciò"

E’ Valentina Cesaretti, responsabile area lucchese di Confesercenti Toscana Nord, ad intervenire sul provvedimento di Palazzo Orsetti che ha dichiarato off limits il centro storico e le mura per i risciò a noleggio


giovedì, 13 giugno 2019, 15:08

Protocollo di intesa fra Cna e Istituto Civitali, al centro l’alternanza scuola-lavoro

Promuovere l’alternanza scuola scuola-lavoro e facilitare la conoscenza del mercato del lavoro e dei possibili sbocchi occupazionali, sono due dei principali aspetti del protocollo di intesa firmato dalla Cna di Lucca con l’Istituto Professionale dell’Industria e Artigianato “Matteo Civitali”