Anno 7°

lunedì, 20 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Progetto ex Steccone, l'amministrazione: "Ridotte le cubature, destinazione pubblica al posto di un centro direzionale-commerciale"

venerdì, 15 febbraio 2019, 17:07

"L'amministrazione comunale - si legge nella nota del comune - è sconcertata dalle gravi affermazioni di alcuni membri del Comitato di quartiere di San Concordio che in una nota considerano il progetto “Ex Steccone”, approvato dalla giunta Tambellini martedì, come se il tempo e le amministrazioni non fossero passate e si trattasse dello stesso identico progetto di tanti anni fa. Ci sarà presto modo di presentare in dettaglio quello che sarà realizzato - precisa nel comunicato l'amministrazione -, ma non comprendere che le volumetrie saranno ridotte, che la destinazione a centro direzionale e commerciale prevista inizialmente è stata convertita dall'amministrazione in un centro civico a disposizione dei cittadini, rende molto difficile un qualsiasi dialogo considerato che in tutti i casi un grave problema è stato convertito in una importante opportunità per tutto il quartiere.

Sei milioni di euro come costo complessivo degli interventi vecchi e nuovi sono molti, ma l'amministrazione Tambellini ha ereditato dalle precedenti un progetto problematico  in parte già realizzato - tiene a puntualizzare il comune - . Erano infatti già stati spesi tre milioni di euro: parliamo del parcheggio sotto il livello del suolo; dopo una spesa del genere il parcheggio da circa 55 posti auto non poteva essere distrutto e di nuovo interrato con uno spreco di risorse pubbliche inaccettabile che non sarebbe passato inosservato nemmeno alla Corte dei Conti.

Chi ha scritto per conto del Comitato dimentica inoltre con troppa facilità che l'intervento sul cosiddetto “Chiesone" non era possibile per diversi motivi: non era in linea con quanto previsto dal bando, la proprietà non era del Comune ma di Gesam spa; deve inoltre essere effettuata la bonifica per 4,5 milioni di euro e l'amministrazione è in attesa della sentenza del Consiglio di Stato che dovrà accertare le responsabilità dell'inquinamento del suolo (l'area interessata dall'intervento è stata già bonificata con una spesa di 1,5 milioni di euro che sommati a quelli già spesi portano a 3 milioni il totale della spesa per il recupero ambientale)" conclude l'amministrazione.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 20 maggio 2019, 20:53

Impianti sportivi: mutui a tasso zero per gli enti locali e super-agevolato per le associazioni

Grazie a un protocollo d’intesa sottoscritto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dall’Istituto per il Credito sportivo, nel prossimo triennio enti pubblici e associazioni sportive della provincia di Lucca potranno usufruire, oltre che dei contributi a fondo perduto erogati dalla Fondazione, anche di mutui a tasso ‘super-agevolato’ messi...


lunedì, 20 maggio 2019, 16:13

Istituti scolastici dell'Oltreserchio, cresce la collaborazione tra scuola e Comune: tanti gli interventi di manutenzione in programma

Sono stati molti gli argomenti trattai nel corso dell'incontro che le commissioni consiliari lavori pubblici e ambiente e istruzione e cultura, presiedute rispettivamente da Daniele Bianucci e Teresa Leone, e il Consiglio d'istituto del comprensivo di Lucca 7 dell'Oltreserchio, che si è svolto presso la sede della scuola media "Custer...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 19 maggio 2019, 17:56

Sciopero lavoratori Gruppo Banco Bpm, domattina dipendenti sfilano per le vie del centro

Diamanti, rimborsate tutto e subito. E' la prima volta che i lavoratori scioperano per difendere i propri clienti, perché solo così possono difendere il loro futuro. Lunedì 20 maggio, alle 10.30, tutti in Piazza S. Maria, a Lucca, poi in corteo fino a piazza San Giusto, lavoratori e clienti insieme


domenica, 19 maggio 2019, 12:31

Imprenditori, commercianti e dipendenti: premiati i campioni del lavoro

Ha aperto sulle note di Johann Sebastian Bach la cerimonia per le premiazioni della "Fedeltà al lavoro e del Progresso economico", promossa come ogni anno dalla camera di commercio di Lucca per celebrare imprenditori e dipendenti che con il loro impegno rappresentano il tessuto vivo dell’economia lucchese


sabato, 18 maggio 2019, 17:07

In San Francesco la premiazione della "Fedeltà al lavoro e del Progresso economico"

Domani, 19 maggio alle 10, nell'Auditorium Chiesa di San Francesco, nel corso della cerimonia di premiazione della "Fedeltà al lavoro e del Progresso economico", promossa come ogni anno dalla Camera di commercio di Lucca saranno premiati i lavoratori dipendenti nel settore privato con almeno 35 anni di anzianità


sabato, 18 maggio 2019, 09:39

Obiettivo Zero promuove la cultura della sicurezza a partire dalle nuove generazioni

Per il secondo anno consecutivo l'Istituto Italiano per la Sicurezza è al fianco della Fondazione Lazzareschi per l'organizzazione diObiettivo Zero, il progetto sulla Sicurezza aziendale, giunto alla 15^ edizione, con il quale la Fondazione premia le aziende meritevoli del settore cartario