Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Bonifica: Coldiretti candida sei contadini

mercoledì, 27 marzo 2019, 15:52

Agricoltura partner strategico per la difesa del suolo e la manutenzione del territorio. Coldiretti candida sei agricoltori a sostegno della lista “Ambiente, Sicurezza e Sviluppo”. Gli agricoltori vogliono continuare ad essere protagonisti sul territorio e per il territorio dopo la positiva esperienza nel consiglio di amministrazione del Consorzio di Bonifica Toscana Nord che ha consentito alle imprese agricole di portare in dote la propria competenza. Gli agricoltori sono tornati a pulire fossi e canali ed essere soggetti attivi della manutenzione ordinaria e straordinarie nelle città e nelle campagne. A confermare la posizione di primo piano dell’agricoltura d sono stati i presidenti della principale associazione, Andrea Elmi per la provincia di Lucca e Francesca Ferrari per quella di Massa Carrara che insieme al direttore interprovinciale, Maurizio Fantini hanno presentato alla stampa i sei candidati in rappresentanza di settori tra i più diversi.

Le elezioni si terranno sabato 6 aprile dalle ore 9.00 alle 19.00 nei seggi allestiti in tutto il comprensorio che comprende le province di Lucca e Massa-Carrara, l’Appennino Pistoiese e alcuni comuni del Pisano (Vecchiano, San Giuliano Terme, Bientina, Buti, Calcinaia, Vicopisano, Santa Croce dell’Arno, Santa Maria a Monte, Castelfranco di Sotto) e parte del comune di Fucecchio, nel Fiorentino. Sarà possibile votare anche nella giornata di venerdì 5 aprile, sempre dalle ore 9,00 alle ore 19,00, esclusivamente nelle sedi consortili.

Nella sezione 1 ci sono Cristiano Genovali (imprenditore florovivaistico di Viareggio, titolare di una delle principali aziende di fiori recisi e già presidente uscente di Coldiretti), Francesco Grossi, storico produttore di ortaggi di Vecchiano; Fabrizio Bondielli, viticoltore di Massa e Presidente del Consorzio del Candia dei Colli Apuani Doc. Nella sezione 2 il capannorese Andrea Celli, cerealicoltore, già delegato regionale del Movimento Giovanile di Coldiretti e componente del consiglio provinciale e il re del peperoncino Marzo Carmazzi di Torre del Lago. Nella sezione 3 l’uscente Guido Bertacca di Camaiore, grande esperto di floricoltura e titolare di un’impresa agricola. “Profili di esperienza e riconosciuta competenza – hanno spiegato i due presidenti – con forti legami con il territorio e provenienti da settori diversi con l’obiettivo di portare all’interno del consiglio di amministrazione una rappresentanza qualificata ed efficace. Nessuno conosce il territorio come gli agricoltori. Sono sentinelle indispensabili. Sono candidati autorevoli: lo dice la loro storia”. Positivo il giudizio sull’operato del Consorzio Toscana Nord fino a qui: “ha lavorato bene. – hanno spiegato i due presidenti – Ci sono margini di miglioramento ma partiamo da una base molto positiva. Ed è per questa ragione che è importante portare avanti un programma di interventi di manutenzione del reticolo e di lotta al dissesto idrogeologico che saranno sempre più indispensabili anche alla luce dei cambiamenti climatici”.

Secondo Coldiretti i “Consorzi di Bonifica sono enti importanti – ha precisato Fantini - che hanno risorse da spendere sul territorio per realizzare opere che hanno una funzionalità per tutta la comunità, non solo per le imprese agricole. Siamo fortemente impegnati, come organizzazione, a sostenere queste candidature per portare all’interno del consiglio di amministrazione una presenza concreta che ha già dimostrato, nel mandato appena concluso, di essere indispensabile per garantire presenza ed interventi sul territorio”.

Per informazioni www.toscana.coldiretti.it oppure pagina ufficiale Facebook


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 20 luglio 2019, 13:35

Consorzio di bonifica, conto economico 2018: 700 mila euro di utili

Lunedì 22 l’Assemblea del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è chiamata a discutere la proposta del Conto economico riferito all'esercizio 2018: in pratica, il bilancio consuntivo dello scorso anno. E per il sesto anno consecutivo, l’Ente consortile chiude in attivo


venerdì, 19 luglio 2019, 16:26

Mercato Antiquario: un avviso pubblico per migliorare la disposizione degli operatori e la distribuzione delle categorie merceologiche su 41 posti

È stato pubblicato sul sito del Comune di Lucca l'avviso pubblico per la miglioria del mercato antiquario di Lucca riservata agli operatori già titolari di spazio e interessati a cambiare la propria collocazione nell'ambito del circuito della manifestazione, una delle più antiche e importanti d'Italia del settore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 luglio 2019, 16:19

Pums: individuati i cinque macro-temi su cui si concentrerà il lavoro di provincia e comuni

Meno automobili sulle strade, più biciclette e traffico delle merci il più possibile trasferito da gomma a rotaia. E' questo l'obiettivo ambizioso – ma concretizzabile a piccoli passi – emerso dal tavolo provinciale sulla mobilità sostenibile coordinato dalla Provincia di Lucca e svoltosi ieri (mercoledì 17 luglio) a Palazzo Ducale


giovedì, 18 luglio 2019, 11:13

Toscana quarta regione d'Italia per carta e cartone raccolti

La Toscana si conferma una delle regioni più performanti d’Italia nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta superiore a 295 mila tonnellate e un pro capite di 78,4 kg/ab. Un ottimo risultato se confrontato con la media nazionale pari a 56,3 kg/ab


mercoledì, 17 luglio 2019, 16:57

Metro, Filt-Cgil interviene sul bando per direttore generale

La Filt-Cgil Lucca (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti) interviene sul bando di concorso per direttore generale alla Metro srl


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:22

Lavori a Porta Sant'Anna, Confesercenti: "Nuovo grido di allarme dei commercianti"

Nuovo grido di allarme da parte dei commercianti di Sant’Anna dopo la notizia di un nuovo ritardo al completamento dei lavori alla rotatoria