Anno 7°

mercoledì, 22 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Bpm, un diamante è per... mai

sabato, 6 aprile 2019, 19:50

Si è svolta nella giornata di oggi (sabato 6 aprile) l'assemblea dei soci di Banco Bpm, il terzo Gruppo bancario del nostro Paese. All'evento era presente anche una delegazione unitaria dei sindacati di categoria (Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin), composta da sindacalisti provenienti anche da diverse province della Toscana.

Tra questi era presente anche Luca Della Pina, il segretario coordinatore della FABI (Federazione Autonoma Bancari Italiani, il sindacato più rappresentativo della categoria) di Lucca e Massa Carrara, il quale spiega le motivazioni di questa protesta contenute in un comunicato stampa unitario:

Nelle ultime settimane i bancari di molte realtà del Gruppo colpite dallo scandalo diamanti, tra cui la nostra Provincia, si sono riuniti in assemblee in cui è stata decisa all'unanimità la proclamazione dello stato di agitazione, che porterà anche allo sciopero e a manifestazioni di piazza, se la banca non adotterà le misure richieste dai lavoratori.

In pratica i dipendenti del Banco Bpm chiedono con forza che la banca, così come stanno facendo gli altri tre Gruppi bancari coinvolti nella vicenda (Banca Intesa, Unicredit e Mps), risarcisca totalmente i clienti che  hanno investito in diamanti, prendendo indietro le pietre o i certificati (in caso di deposito presso la società IDB, la società che vendeva i i diamanti fallita il 15 gennaio scorso).

Della Pina ribadisce la piena buona fede da parte dei dipendenti, in quanto  sono stati essi stessi destinatari delle medesime informazioni trasferite alla clientela, poi rivelatesi successivamente omissive ed ingannevoli, come ha stabilito anche il provvedimento dell'Antitrust del  30 ottobre 2017. La buona fede dei lavoratori è confermata inequivocabilmente  anche dal fatto che spesso i diamanti sono stati acquistati dai colleghi stessi e dai loro familiari e conoscenti. Queste nostre iniziative hanno lo scopo di far recuperare quel rapporto fiduciario con la clientela che è alla base del futuro lavorativo dei dipendenti del settore del credito. 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 21 maggio 2019, 22:21

Conflavoro Pmi su crisi d’impresa e obbligo revisori per le Srl: “Politica ascolti aziende senza gravarle di altri oneri”

L’associazione del presidente Roberto Capobianco prende posizione sugli emendamenti al codice della crisi d’impresa e chiede minori oneri per i titolari di aziende: “Così non si aiuta la ripresa”


martedì, 21 maggio 2019, 17:11

Prestigiosa nomina per Marcello Bertocchini nel collegio dei revisori dell’ACRI

Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, infatti, nel corso dell’assemblea dell’ACRI, svoltasi questa mattina, martedì 21 maggio, a Roma, è stato nominato membro del Collegio dei revisori dei conti dell’Associazione che riunisce le Fondazioni e le Casse di Risparmio italiane


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 maggio 2019, 16:16

Un incontro con il territorio per illustrare le strategie della Fondazione Crl

Solidità, sostenibilità, sussidiarietà: sono queste le parole-chiave alle quali il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini, ha voluto improntare l’Incontro con il Territorio, una iniziativa svoltasi lunedì pomeriggio nell’auditorium di San Micheletto, organizzata per illustrare ai rappresentanti delle istituzioni e ai maggiori stakeholder della provincia le...


martedì, 21 maggio 2019, 15:46

La dirigenza dell’Azienda Usl Toscana Nord: “Il San Luca è un ospedale che funziona”

Questo è quanto emerge dai dati raccolti, con riferimento all’ultimo anno, che sono stati presentati, questa mattina in conferenza stampa, dai due dirigenti dell’azienda USL Toscana nord-ovest: la direttrice generale, Maria Letizia Casani, ed il direttore sanitario, Lorenzo Roti


martedì, 21 maggio 2019, 13:42

Banca di Pescia e Cascina, positivi i dati di bilancio

55 milioni di euro erogati complessivamente nel 2018, di cui quasi 36 milioni a favore di famiglie o persone fisiche, e poco meno di 20 milioni al sostegno di attività economiche


lunedì, 20 maggio 2019, 20:53

Impianti sportivi: mutui a tasso zero per gli enti locali e super-agevolato per le associazioni

Grazie a un protocollo d’intesa sottoscritto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dall’Istituto per il Credito sportivo, nel prossimo triennio enti pubblici e associazioni sportive della provincia di Lucca potranno usufruire, oltre che dei contributi a fondo perduto erogati dalla Fondazione, anche di mutui a tasso ‘super-agevolato’ messi...