Anno 7°

domenica, 21 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Eleonora Bernardini, una dama di Elisa alla guida di una fabbrica

martedì, 2 aprile 2019, 11:41

Eleonora Bernardini, una dama di Elisa alla guida di una fabbrica. È giovedì 4 aprile alle 17 a Palazzo Bernardini (sede di Confindustria Toscana Nord) a ingresso libero, la presentazione del profilo della nobildonna "di molto spirito" frutto della ricerca in Archivio di Stato della studiosa Monica Guarraccino, in un incontro organizzato dall'associazione "Napoleone e Elisa", in collaborazione con il "Souvenir Napoléonien", con Confindustria Toscana Nord e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

"Donna moderna, portata per lo studio, che parla 3 lingue, viaggia da sola, lavora alla corte di Elisa, Eleonora Bernardiniorganizza una rete di relazioni importanti, muovendosi indipendentemente dal marito, ha un amante a cui rimarrà legata per molti anni e, una volta divenuta vedova, prosegue le sue attività fino ad abbracciare l'attività imprenditoriale a 50 anni con il negoziante Taner", spiega Gurraccino.

Dopo i saluti di Roberta Martinelli, presidente dell'associazione lucchese che da anni lavora sull'epoca storica dei napoleonidi e sulle loro tracce in Toscana e in particolare a Lucca, Monica Guarraccino presenterà il profilo di questa donna lucchese che sapeva di politica, che rimase in contatto con Elisa fino alla sua morte nel 1820 e che prese parte anche alle vicende risorgimentali.

Laureata in storia dell'arte all'Università di Pisa, Monica Guarraccino ha dedicato tutta la sua carriera ai beni culturali. Ha collaborato con le Soprintendenze di Pisa e Firenze e con le più prestigiose istituzioni culturali della Toscana, si è occupata di management dei beni culturali, biblioteche, archivi, musei, catalogazione e informatica applicata ai beni culturali ma è nella ricerca che ha dato i risultati migliori, affermandosi come storica delle presenze napoleoniche in Toscana, argomento su cui ha pubblicato molti libri e curato mostre.
Il suo ultimo lavoro è stata la curatela della mostra Napoléon che nel 2018 è stata ospitata presso il Museo nazionale delle Residenze napoleoniche di Portoferraio e fino a marzo 2019 presso la Fondazione CRFi a Firenze.
A breve inoltre pubblicherà il volume Napoleone a Palazzo. Artigianato artistico e gusto francese nelle residenze napoleoniche in Toscana.

Info su http://napoleoneeilsuotempo.wordpress.com e su www.facebook.com/napoleonidi.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 20 luglio 2019, 13:35

Consorzio di bonifica, conto economico 2018: 700 mila euro di utili

Lunedì 22 l’Assemblea del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è chiamata a discutere la proposta del Conto economico riferito all'esercizio 2018: in pratica, il bilancio consuntivo dello scorso anno. E per il sesto anno consecutivo, l’Ente consortile chiude in attivo


venerdì, 19 luglio 2019, 16:26

Mercato Antiquario: un avviso pubblico per migliorare la disposizione degli operatori e la distribuzione delle categorie merceologiche su 41 posti

È stato pubblicato sul sito del Comune di Lucca l'avviso pubblico per la miglioria del mercato antiquario di Lucca riservata agli operatori già titolari di spazio e interessati a cambiare la propria collocazione nell'ambito del circuito della manifestazione, una delle più antiche e importanti d'Italia del settore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 luglio 2019, 16:19

Pums: individuati i cinque macro-temi su cui si concentrerà il lavoro di provincia e comuni

Meno automobili sulle strade, più biciclette e traffico delle merci il più possibile trasferito da gomma a rotaia. E' questo l'obiettivo ambizioso – ma concretizzabile a piccoli passi – emerso dal tavolo provinciale sulla mobilità sostenibile coordinato dalla Provincia di Lucca e svoltosi ieri (mercoledì 17 luglio) a Palazzo Ducale


giovedì, 18 luglio 2019, 11:13

Toscana quarta regione d'Italia per carta e cartone raccolti

La Toscana si conferma una delle regioni più performanti d’Italia nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta superiore a 295 mila tonnellate e un pro capite di 78,4 kg/ab. Un ottimo risultato se confrontato con la media nazionale pari a 56,3 kg/ab


mercoledì, 17 luglio 2019, 16:57

Metro, Filt-Cgil interviene sul bando per direttore generale

La Filt-Cgil Lucca (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti) interviene sul bando di concorso per direttore generale alla Metro srl


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:22

Lavori a Porta Sant'Anna, Confesercenti: "Nuovo grido di allarme dei commercianti"

Nuovo grido di allarme da parte dei commercianti di Sant’Anna dopo la notizia di un nuovo ritardo al completamento dei lavori alla rotatoria