Anno 7°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Pubblicizzazione servizio idrico, Tambellini: "Serve partner finanziario"

martedì, 2 aprile 2019, 15:07

di eliseo biancalana

Il comune di Lucca pensa di rivolgersi alla Cassa Depositi e Prestiti (CDP) per portare avanti il processo di pubblicizzazione del servizio idrico. È lo scenario prospettato dal sindaco Alessandro Tambellini durante l'odierna seduta della commissione partecipate. Era presente anche il presidente della Geal Giulio Sensi che ha reso noto che nel biennio 2016-18 le perdite sulla rete idrica sono calate a un ritmo del 5 per cento annuo.

La seduta, presieduta da Claudio Cantini (Lucca Civica), ha fatto seguito al recente annuncio che il sindaco, nelle vesti di presidente dell'Autorità Idrica Toscana, sta lavorando con la regione e gli altri comuni affinché il servizio torni a essere interamente pubblico, recependo in questo modo la spinta che era arrivata dal referendum del 2011. Il sindaco ha comunque messo in chiaro che si tratta di un processo che richiederà tempo, perché dovranno prima scadere le varie concessioni territoriali (quella lucchese terminerà nel 2024-25). "È un percorso abbastanza lungo che richiederà tutto il decennio" ha infatti detto Tambellini, che però ha sottolineato come sia stato già fatto un passaggio decisivo: la proroga di un paio di anni della gestione di Pubbliacqua, la società affidataria della gestione del servizio idrico integrato nell'Ambito Territoriale Ottimale numero 3 Medio Valdarno (province di Firenze Prato, Pistoia e Arezzo), che, a normativa vigente, sarebbe l'unica realtà che potrebbe valere come gestore unico per tutta la Toscana. "Riteniamo non sia giusto perdere le specificità locali" ha spiegato il primo cittadino, che pertanto sta premendo per un cambiamento della legge regionale 69 del 2011.

Tambellini non ha nascosto alcune problematiche. Alla scadenza della concessione andranno rimborsati al socio privato della Geal, Acea, i finanziamenti non ancora ammortizzati e questo dovrà comunque avvenire senza mettere in discussione la capacità di investimento dell'azienda. La consigliera Cristina Consani (SìAmo Lucca) ha chiesto come il comune pensa di reperire le risorse. "Serve un partner finanziario" ha risposto il sindaco, che pensa di coinvolgere la Cassa Depositi e Prestiti.

"Quella del sindaco è un'iniziativa politicamente forte" ha commentato il presidente Sensi. A margine è stato inoltre reso noto che nel 2018 gli investimenti di Geal sono saliti da 4 milioni e 472mila euro a circa 6 milioni e 170mila (dato non definitivo): si tratta del secondo ammontare più elevato nella storia della società.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 1 giugno 2020, 12:44

Covid-19: l'infettivologo della Asl Spartaco Sani contro la riapertura delle regioni

Spartaco Sani, primario delle malattie infettive dell’ospedale di Livorno e responsabile delle malattie infettive per l’ASL Toscana nord ovest si dice preoccupato per una eventuale seconda ondata: ci mancava solo lui!


lunedì, 1 giugno 2020, 12:11

Disservizi telefonici, responsabilità del gestore ed obbligo di risarcimento in favore dell'utente

Una recente delibera del Co.Re.Com. Toscana ha accolto le richieste di un utente di Altopascio nei confronti di un gestore telefonico, a seguito della contestazione per gravi disservizi. Nel merito, il consumatore ha contestato la mancanza di trasparenza della proposta contrattuale, nonché le fatture emesse dal gestore per l'importo di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 12:11

Pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione delle borse di studio dedicate a Carlo Ludovico Ragghianti e a Licia Collobi

La Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, bandisce per il quarto anno consecutivo due borse di studio del valore di 10 mila euro ciascuna finalizzate a percorsi di ricerca aventi per oggetto le personalità e l’opera di...


lunedì, 1 giugno 2020, 09:14

Comitati sanità: "Costruiamo, da oggi, una sanità migliore"

Comitati sanità: "Numeri e decisioni di questi giorni sembrano allentare le tensioni. I dati Covid sono in discesa o comunque non crescono. Ma non è il momento di rilassarsi. Quel che abbiamo vissuto (e comunque ancora stiamo vivendo) ha evidenziato, a volte pesantemente e dolorosamente, il peso delle carenze dei...


domenica, 31 maggio 2020, 22:57

Ma quanto è dura la salita...

Si torna anche, finalmente, a rialzare le saracinesche dei ristoranti sicuri che, come in tutti noi, prevalga nelle persone il desiderio d'evasione, la voglia di tornare a vivere all'aria aperta, e di riappropriarsi delle proprie abitudini: un articolo in controtendenza all'insegna dell'ottimismo


domenica, 31 maggio 2020, 17:33

La Camera di Commercio partecipa al dolore della famiglia e rende omaggio a Claudio Guerrieri

La Camera di Commercio partecipa al dolore della famiglia e rende omaggio a Claudio Guerrieri, presidente dell'ente camerale per 16 anni, dal 1998 al 2014