Anno 7°

venerdì, 24 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Al via su tutto il territorio la mobilitazione dei nastri gialli

venerdì, 10 maggio 2019, 15:03

E' il momento di dire basta all'incuria e all'abbandono in cui versano città, infrastrutture, scuole, edifici e spazi verdi del Paese. E' il momento di reagire a una burocrazia asfissiante che blocca tutto e peggiora le condizioni di vita di ognuno di noi.

Con questo obiettivo prende il via, a partire da oggi e in contemporanea su tutto il territorio nazionale, l'iniziativa dei nastri gialli #bloccadegrado, promossa dall'Ance insieme alla società civile, il mondo produttivo, la filiera e tutti coloro che vogliono reagire all'incuria e al degrado.

"Si tratta di una grande mobilitazione civile che punta a coinvolgere direttamente i cittadini attraverso comitati civici, associazioni, volontariato - ha spiegato Stefano Varia presidente di Ance Toscana Nord, che aderisce all'iniziativa in rappresentanza delle aziende di Lucca Pistoia e Prato - che potranno segnalare e condividere facilmente, in prima persona, le situazioni di disagio e di difficoltà che vivono ogni giorno. Gli imprenditori edili desiderano così mettere al centro dell'agenda politica il degrado urbano, la carenza e la trascuratezza di infrastrutture importanti per i territori, i ritardi di realizzazioni che imprese e i cittadini non meritano. Sono temi qualificanti per i costruttori, ma anche per l'industria manifatturiera: non a caso, la crescita delle dotazioni infrastrutturali è l'argomento che i soci di Confindustria Toscana Nord hanno scelto come tema portante della prossima assemblea, che si terrà a Prato il prossimo 16 maggio, alla presenza, fra gli altri, del presidente nazionale di Ance Gabriele Buia".
Grazie agli strumenti della mobilitazione, nastri, volantini e cartelli che saranno disponibili nelle sede di Ance Toscana Nord, a Lucca, Pistoia e Prato sarà possibile scattare foto, condividere sui social network (hashtag #bloccadegrado) e segnalare al sito www.bloccadegrado.it tutti i casi di degrado e di immobilismo che sono intorno a noi.

Per info sull'iniziativa: ance@confindustriatoscananord.it



 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 23 maggio 2019, 20:04

Nannini Auto verso l'era dell'ibrido

La Nannini Auto, concessionaria ufficiale Suzuki per Lucca e provincia, ha una lunga storia alle spalle ma è pronta ad andare verso il futuro dell'auto, sempre più orientato sulla tecnologia ibrida


giovedì, 23 maggio 2019, 16:37

Farmaci anticoagulanti orali, sentenza d'appello del consiglio di Stato: "L'ASL ha operato bene"

Anche la sentenza d’appello del Consiglio di Stato, dopo il TAR della Toscana, ha dato ragione all’Azienda USL Toscana nord ovest in merito ad un ricorso di una ditta farmaceutica sull’utilizzo di farmaci anticoagulanti orali, con una pronuncia che costituisce uno dei primi precedenti in materia a livello regionale e...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 23 maggio 2019, 14:34

Il Consorzio aderisce al secondo sciopero globale per il clima, lanciato dalla giovanissima Greta Thunberg

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è in prima fila per prevenire e combattere gli effetti dei cambiamenti climatici: e per questo, aderisce alle manifestazioni in programma domani (venerdì 24 maggio) per il secondo sciopero globale per il clima, promosso a livello globale dalla giovanissima ragazza di origini svedesi,...


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:04

Cristian Bigotti è il nuovo amministratore di Metro e Giuliano Grazzini il nuovo presidente di Farmacie

Si sono tenute le assemblee di Metro Srl e Alliance Farmacie Comunali SpA per l'approvazione del bilancio di esercizio 2018 e la nomina dei nuovi vertici amministrativi e di controllo.


mercoledì, 22 maggio 2019, 14:12

Opere pubbliche: gli interventi principali della provincia di Lucca per il periodo 2019-2021 in lucchesia

Scuole, strade, infrastrutture viarie ma anche edifici del patrimonio pubblico provinciale. E’ in questi settori che si concentreranno in particolare gli investimenti della Provincia di Lucca nel prossimo triennio grazie all’approvazione del Dup che, tra gli allegati, ha il Piano triennale delle opere pubbliche di competenza provinciale fino al 2021


mercoledì, 22 maggio 2019, 14:11

Finanza pubblica: via libera al bilancio preventivo 2019 della provincia di Lucca e al bilancio pluriennale 2019-2021

La provincia di Lucca guarda avanti. E lo fa con maggiore ottimismo rispetto al passato grazie all’approvazione del bilancio preventivo del 2019, del bilancio pluriennale 2019-2021 e del Dup 2019, il Documento unico di programmazione dell’ente di Palazzo Ducale che, in sostanza, pianifica il lavoro nel medio periodo e indica...