Anno 7°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Cristian Bigotti è il nuovo amministratore di Metro e Giuliano Grazzini il nuovo presidente di Farmacie

mercoledì, 22 maggio 2019, 15:04

Si sono tenute le assemblee di Metro Srl e Alliance Farmacie Comunali SpA per l'approvazione del bilancio di esercizio 2018 e la nomina dei nuovi vertici amministrativi e di controllo.

Per quanto riguarda Metro, società interamente detenuta dal Comune di Lucca e che gestisce i parcheggi a pagamento, l'accesso alla ZTL (zona traffico limitato) e, da gennaio, l'accoglienza e la diffusione dell'offerta turistica, l'amministrazione ha individuato come nuovo amministratore unico Cristian Bigotti, 40 anni, avvocato e come revisore unico Andrea Giovannetti, 60 anni, commercialista. Per le Farmacie Comunali SpA, dove il Comune detiene una partecipazione di minoranza del 25%, sono stati individuati come presidente Giuliano Grazzini, 66 anni, medico ed ex direttore generale del Centro Nazionale Sangue dell'Istituto Superiore di Sanità e come consigliera Vanessa Angotti, 39 anni, consulente legale. Inoltre all'interno del collegio sindacale è stato individuato Daniele Baroni, 54 anni, consigliere dell'ordine dei commercialisti di Lucca. La maggioranza dei componenti del cda e del collegio sindacale di Farmacie sono invece individuati dal socio privato Alliance Farmacie, che detiene la maggioranza del capitale sociale (72%).

Nessuna variazione per i compensi rispetto i mandati precedenti, ovvero in Metro l'Amministratore Unico percepirà 18.000 euro lordi l'anno e il revisore 8.000 euro, in Farmacie invece sono previsti 12.000 euro per il presidente, 6.000 euro per il componete del cda e 5.000 euro per il membro del collegio sindacale.

Come da tempo annunciato l'Amministrazione Comunale ha deciso di rinnovare, dopo due mandati triennali, i vertici di Metro Srl e delle Farmacie Comunali Spa, una scelta, questa, che nasce dalla volontà del Comune di favorire un naturale ricambio ai vertici delle aziende pubbliche. Il sindaco e l'assessore alle aziende partecipate ringraziano in modo non formale l'amministratore uscente di Metro Luca Cesaretti e il presidente e consigliera uscente delle Farmacie Comunali Spa Antonio Da Prato e Chiara Cecchini. Ai nuovi nominati augurano buon lavoro per l'importante ruolo che saranno chiamati a rivestire all'interno delle due società.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 20 giugno 2019, 15:49

Informatizzazione del Comune: i cittadini potranno effettuare i pagamenti per i servizi demografici attraverso bancomat e carta di credito

L'assessore Bove: “Avanti nel processo di informatizzazione con l'obiettivo di facilitare il rapporto dei cittadini con il Comune”


giovedì, 20 giugno 2019, 13:31

Fondazione Coesione Sociale: un seminario sulla disabilità

Si terrà martedì 25 giugno, dalle 15.30, nell’Auditorium del Complesso di San Micheletto, il seminario “Disabilità e salute mentale in Toscana” realizzato in collaborazione con CESVOT e dedicato tutti coloro che, all’interno di enti pubblici e associazioni, vivono quotidianamente problematiche e vicende legate, appunto, alla disabilità e alla salute mentale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 20 giugno 2019, 12:30

Decessi e infortuni sul lavoro: i dati in Toscana

Con riferimento alla regione Toscana, i decessi sul lavoro dello scorso anno sono stati 9: 5 a Firenze, 2 a Siena, 1 a Lucca, 1 a Pisa. Non sono invece stati registrati infortuni mortali sul lavoro nelle province di Arezzo, Grosseto, Livorno, Massa Carrara, Pistoia e Prato


mercoledì, 19 giugno 2019, 17:40

Centri per l’impiego: la regione ha previsto 700 assunzioni entro il 2021

L’obiettivo rimane la stabilità di numerosi lavoratori qualificati ma precari. Incontro a Palazzo Ducale tra provincia, comuni e i consiglieri regionali Baccelli e Montemagni


martedì, 18 giugno 2019, 15:28

Cna: "Piano dei mercati frutto di concertazione"

In riferimento alla problematica dei mercati nel Comune di Lucca, la Cna ritiene utile portare il proprio contributo


martedì, 18 giugno 2019, 11:41

Industria cartaria: il settore investe il 5,9 per cento del fatturato annuo. Tasso di circolarità al 57 per cento

L’Italia nel 2018 si conferma 4° produttore di carta in Europa, con più di 9 milioni di tonnellate generate per il 57% (tasso di circolarità)* con carta da riciclare, ma nel comparto imballaggio tale tasso già raggiunge l’80% centrando il nuovo obiettivo di riciclo della Direttiva Comunitaria, ancora da recepire