Anno 7°

sabato, 15 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Farmaci anticoagulanti orali, sentenza d'appello del consiglio di Stato: "L'ASL ha operato bene"

giovedì, 23 maggio 2019, 16:37

Anche la sentenza d’appello del Consiglio di Stato, dopo il TAR della Toscana, ha dato ragione all’Azienda USL Toscana nord ovest in merito ad un ricorso di una ditta farmaceutica sull’utilizzo di farmaci anticoagulanti orali, con una pronuncia che costituisce uno dei primi precedenti in materia a livello regionale e nazionale.

Si tratta del definitivo riconoscimento della bontà di una nota aziendale in cui il direttore del dipartimento delle specialità mediche, dott. Roberto Bigazzi, d’accordo con il direttore del dipartimento del farmaco, Giuseppe Taurino, aveva invitato i professionisti a prescrivere la molecola a più basso costo, a condizione della sua coerenza con le valutazioni terapeutiche maturate da parte dei singoli specialisti.

ll medico prescrittore è infatti chiamato a considerare, a parità di appropriatezza ed utilità clinica, la possibilità di utilizzare il farmaco che presenta il costo unitario minore.

Questo consente di ottimizzare l’impiego di risorse finanziarie, senza che la scelta del farmaco ritenuto più idoneo alla cura del paziente possa risultare in alcun modo condizionata.

Il fatto che la valutazione di equivalenza terapeutica competa esclusivamente all'AIFA, non impedisce, infatti, alla Regione ed all'Azienda sanitaria di adottare azioni di questo tipo.

La direttiva aziendale è stata quindi ritenuta, anche dai giudici, pienamente rispettosa del punto di equilibrio tra la tutela delle prerogative del medico e dei diritti dei pazienti e le esigenze di corretta gestione della spesa pubblica sanitaria.

L’Azienda è stata assistita dall’avvocato Luca Cei, direttore aziendale degli affari legali, e dall’avvocato Neri Baldi di Firenze.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 14 giugno 2019, 16:11

Consiglio generale di CISL Toscana - Nord, le criticità lucchesi raccolte nell'intervento del segretario generale Massimo Bani

Un discorso forte, che traccia uno spartiacque profondo tra il sindacato ieri e quello di oggi e domani. Platea calamitata in ogni passaggio dell'intervento, a tratti anche fortemente autocritico, del segretario generale Massimo Bani al consiglio generale


giovedì, 13 giugno 2019, 16:32

Risonanze magnetiche osteoarticolari, USL: "Tempi d'attesa sotto i 10 giorni grazie ad una riconversione di budget"

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l’Azienda USL Toscana nord ovest ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 giugno 2019, 15:50

Cesaretti: "Un errore vietare i risciò"

E’ Valentina Cesaretti, responsabile area lucchese di Confesercenti Toscana Nord, ad intervenire sul provvedimento di Palazzo Orsetti che ha dichiarato off limits il centro storico e le mura per i risciò a noleggio


giovedì, 13 giugno 2019, 15:08

Protocollo di intesa fra Cna e Istituto Civitali, al centro l’alternanza scuola-lavoro

Promuovere l’alternanza scuola scuola-lavoro e facilitare la conoscenza del mercato del lavoro e dei possibili sbocchi occupazionali, sono due dei principali aspetti del protocollo di intesa firmato dalla Cna di Lucca con l’Istituto Professionale dell’Industria e Artigianato “Matteo Civitali”


giovedì, 13 giugno 2019, 12:08

Sofidel: entro il 2030 via il 50 per cento di plastica dallo scaffale

L’obiettivo equivale a oltre 11 mila tonnellate di plastica in meno immesse sul mercato ogni anno


martedì, 11 giugno 2019, 20:33

Dl Crescita, saltano tutti gli emendamenti su obbligo revisori nelle Srl Conflavoro: "Governo raddoppi soglie, troppi aggravi per le aziende"

Lega ritira proposta dell’on. Gusmaroli. Con 10 dipendenti in due esercizi scatta la nomina obbligatoria degli organi di controllo, Conflavoro fa appello al buonsenso del governo