Anno 7°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Premiati i progetti degli infermieri nel corso del congresso dell'ordine delle professioni infermieristiche

venerdì, 17 maggio 2019, 14:44

In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, si è svolto nella Cappella Guinigi, all’interno del complesso di San Francesco a Lucca, il secondo congresso provinciale dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI) di Lucca dal titolo “Dall’intuizione alla pratica: gli infermieri disegnano i nuovi orizzonti della professione”.

L’evento ha permesso tra l’altro di dare rilevanza alle capacità e potenzialità degli infermieri, che si sono espresse attraverso idee e progetti rispondenti non solo ai bisogni dei cittadini ma anche all’esigenza di un aggiornamento del sistema salute.

Sono stati anche promossi gli ambiti professionali in cui l’infermiere lavora secondo le evidenze scientifiche e con ruoli di primo piano che spesso il cittadino non conosce.

Ha partecipato ai lavori la presidente della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI) Barbara Mangiacavalli che ha parlato dei nuovi orizzonti della professione.

Durante il congresso, al quale hanno preso parte anche le due dirigenti infermieristiche Luciana Traballoni ed Anna Reale, sono stati inoltre presentati e premiati i progetti di ricerca effettuati dagli infermieri iscritti all’Ordine della provincia di Lucca, a seguito di un bando indetto dall’OPI Lucca nell’aprile 2018.

Due progetti si sono aggiudicati, a pari merito, un premio da euro 500 ciascuno:

"Ospedale per intensità di cura: gli effetti di un cambiamento organizzativo e assistenziale. Indagine quantitativa sugli Infermieri del nuovo Ospedale S. Luca". Realizzato da: Luisa Natucci, Cinzia Menconi, Barbara Galletti, Antonella Palandri, Anna Abbate, Luisa Consani. E’ stata prodotta un’indagine sul livello di soddisfazione degli infermieri rispetto alla nuova organizzazione dei settori di degenza e del modello organizzativo-assistenziale a 5 anni dal trasferimento nel nuovo ospedale. I risultati confermano un buon livello di soddisfazione da parte del personale infermieristico che riconosce nel modello organizzativo l'opportunità di una maggiore valorizzazione e di sviluppo di competenze.

"Handover in carcere: implementazione di uno strumento sicuro e efficace per il passaggio di comunicazioni in un team multiprofessionale". E' stato realizzato da Brunella Da Mommio, Rossella Di Marco, Cristina Giovannetti, Dino Maionchi, Luca Morandi, Cristiana Rigali, Stefania Rossi, Patrizia Sani, Gabriella Vannetti. Il progetto si pone l’obiettivo di migliorare la comunicazione e la presa in carico dell'utente; riguarda infatti il tema del passaggio di informazioni in un contesto ad alta complessità come la Casa Circondariale San Giorgio di Lucca. Sono stati prodotti strumenti ad hoc per favorire questo processo.

Un riconoscimento (una targa ricordo) è andato ad un altro progetto:

"Un cammino...verso il ritorno a casa: migliorare il percorso di educazione genitoriale e assistenziale per accompagnare il neonato alla dimissione in Patologia Neonatale". Realizzato da Sabrina Gianni, Monica Riccomini, Silvana Taliani, Patrizia Rindi. Il progetto prevede interventi infermieristici di sostegno educativo alla coppia genitoriale per migliorare il percorso verso la dimissione del neonato prematuro.

Una targa ricordo è stata consegnata anche alle componenti del gruppo che ha portato avanti un quarto progetto, presentato fuori concorso, dal titolo: “La valutazione della complessità assistenziale in Terapia Intensiva e Sub Intensiva dell’Ospedale San Luca”, curato da Letizia Bianchi, Rosaria Cianelli e Giulia Mori. Grazie a questa iniziativa sono stati comparati i dati rilevati dall'utilizzo di due strumenti di valutazione volti a misurare e registrare l'impegno infermieristico in area intensiva.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 25 maggio 2019, 11:58

Welfare aziendale, incontro Cna a Lucca

Il Welfare Aziendale è l’insieme di attività, progetti e interventi che un’Impresa mette in campo per venire incontro alle esigenze personali dei propri dipendenti e delle loro famiglie, per rispondere a bisogni di natura extra-lavorativa e di “rilevanza sociale”, usufruendo di vantaggi fiscali


venerdì, 24 maggio 2019, 14:27

Operatori dei centri per l'impiego in stato di agitazione

Riceviamo e pubblichiamo questa nota dei sindacati CGIL, CISL e UIL dei lavoratori dei centri per l'impiego di Lucca, Viareggio e Valle del Serchio sull'esito del loro incontro con l'assessore regionale al lavoro Cristina Greco


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 23 maggio 2019, 20:04

Nannini Auto verso l'era dell'ibrido

La Nannini Auto, concessionaria ufficiale Suzuki per Lucca e provincia, ha una lunga storia alle spalle ma è pronta ad andare verso il futuro dell'auto, sempre più orientato sulla tecnologia ibrida


giovedì, 23 maggio 2019, 16:37

Farmaci anticoagulanti orali, sentenza d'appello del consiglio di Stato: "L'ASL ha operato bene"

Anche la sentenza d’appello del Consiglio di Stato, dopo il TAR della Toscana, ha dato ragione all’Azienda USL Toscana nord ovest in merito ad un ricorso di una ditta farmaceutica sull’utilizzo di farmaci anticoagulanti orali, con una pronuncia che costituisce uno dei primi precedenti in materia a livello regionale e...


giovedì, 23 maggio 2019, 14:34

Il Consorzio aderisce al secondo sciopero globale per il clima, lanciato dalla giovanissima Greta Thunberg

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è in prima fila per prevenire e combattere gli effetti dei cambiamenti climatici: e per questo, aderisce alle manifestazioni in programma domani (venerdì 24 maggio) per il secondo sciopero globale per il clima, promosso a livello globale dalla giovanissima ragazza di origini svedesi,...


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:04

Cristian Bigotti è il nuovo amministratore di Metro e Giuliano Grazzini il nuovo presidente di Farmacie

Si sono tenute le assemblee di Metro Srl e Alliance Farmacie Comunali SpA per l'approvazione del bilancio di esercizio 2018 e la nomina dei nuovi vertici amministrativi e di controllo.