Anno 7°

martedì, 10 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle ferie e considerato l’aumento delle assenze lunghe e delle richieste di aspettativa.

L’Azienda è comunque consapevole che sono presenti delle difficoltà oggettive ed è disponibile fin da subito ad un incontro con le organizzazioni sindacali, con la finalità di adottare soluzioni condivise, anche al fine di un sempre più omogeneo ed efficiente utilizzo delle risorse.

Per quanto riguarda poi la questione dei pagamenti agli infermieri che operano nei servizi di emergenza territoriale del 118, l’Azienda conferma che i fondi per gli incentivi regionali (360mila euro) né sono “spariti” né sono stati consegnati ad altri. Gli importi, infatti, sono stati stanziati e l’Azienda ha sottoposto alle organizzazioni sindacali un accordo sulle modalità di distribuzione che è stato condiviso, a cui è seguita una richiesta degli elenchi del personale beneficiario al fine di una verifica puntuale.

Sono state quindi effettuate alcune integrazioni sui nominativi e nel mese di luglio, come previsto nell’accordo con i sindacati, andranno in pagamento i compensi relativi al 2016 e 2017, mentre a settembre verranno erogati gli arretrati a partire dal 2009.

I tempi lunghi dell’operazione sono legati proprio alla necessità di un controllo e di una revisione degli elenchi, anche in base alla turnistica, con l’obiettivo di arrivare a inserire tutti gli operatori che negli anni hanno prestato la propria attività nel servizio di emergenza territoriale.

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


tambellini


brico


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:44

Il presidente di Confindustria Toscana Nord Grossi: "2019 anno complicato, l'economia sia considerata una priorità"

"Questo 2019 che sta per finire è un anno complicato. I timori che manifestavamo a dicembre 2018 hanno trovato le prime preoccupanti conferme"


domenica, 8 dicembre 2019, 18:16

Natale in concerto a Chiasso Barletti

Si è tenuto domenica 8 dicembre alle 17 il concerto Gospel a Lucca nella cornice della rinnovata Chiasso Barletti appuntamento natalizio con un repertorio che ha compreso spiritual della tradizione musicale afro-americana, gospel moderni e canzoni di altri generi. Video


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 7 dicembre 2019, 11:24

Assemblea annuale della Cna

Sarà il credito ad essere al centro della assemblea annuale della Cna prevista per martedi 10 dicembre al Grand Hotel Guinigi


venerdì, 6 dicembre 2019, 15:17

Emirates continua la ricerca di nuovo personale di bordo in Italia

Da Roma a Milano, la campagna italiana di recruitment di Emirates prevede cinque nuovi appuntamenti a dicembre. Il pacchetto di occupazione include stipendio esentasse, abitazione condivisa gratuita a Dubai ed ulteriori benefits


giovedì, 5 dicembre 2019, 15:13

Buone notizie per gli ambulanti di Lucca che lavorano all’interno del centro storico

Buone notizie per gli ambulanti di Lucca che lavorano all’interno del centro storico, in primis quelli del mercato dell’antiquariato. La Regione Toscana ha infatti concesso una proroga ai termini di applicazione del piano per la qualità dell'aria e dell'ambiente


giovedì, 5 dicembre 2019, 15:08

Terza assemblea aperta alla cittadinanza degli aderenti all’iniziativa LUCCA NO 5G

Venerdì 6 dicembre alle 17.30 tutta la cittadinanza è invitata presso i locali dell’ANFASS in Via F.M. Fiorentini 25 a San Filippo, per partecipare alla terza assemblea pubblica aperta degli aderenti o degli interessati all’iniziativa LUCCA NO 5G