Anno 7°

giovedì, 18 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle ferie e considerato l’aumento delle assenze lunghe e delle richieste di aspettativa.

L’Azienda è comunque consapevole che sono presenti delle difficoltà oggettive ed è disponibile fin da subito ad un incontro con le organizzazioni sindacali, con la finalità di adottare soluzioni condivise, anche al fine di un sempre più omogeneo ed efficiente utilizzo delle risorse.

Per quanto riguarda poi la questione dei pagamenti agli infermieri che operano nei servizi di emergenza territoriale del 118, l’Azienda conferma che i fondi per gli incentivi regionali (360mila euro) né sono “spariti” né sono stati consegnati ad altri. Gli importi, infatti, sono stati stanziati e l’Azienda ha sottoposto alle organizzazioni sindacali un accordo sulle modalità di distribuzione che è stato condiviso, a cui è seguita una richiesta degli elenchi del personale beneficiario al fine di una verifica puntuale.

Sono state quindi effettuate alcune integrazioni sui nominativi e nel mese di luglio, come previsto nell’accordo con i sindacati, andranno in pagamento i compensi relativi al 2016 e 2017, mentre a settembre verranno erogati gli arretrati a partire dal 2009.

I tempi lunghi dell’operazione sono legati proprio alla necessità di un controllo e di una revisione degli elenchi, anche in base alla turnistica, con l’obiettivo di arrivare a inserire tutti gli operatori che negli anni hanno prestato la propria attività nel servizio di emergenza territoriale.

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 17 luglio 2019, 16:57

Metro, Filt-Cgil interviene sul bando per direttore generale

La Filt-Cgil Lucca (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti) interviene sul bando di concorso per direttore generale alla Metro srl


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:22

Lavori a Porta Sant'Anna, Confesercenti: "Nuovo grido di allarme dei commercianti"

Nuovo grido di allarme da parte dei commercianti di Sant’Anna dopo la notizia di un nuovo ritardo al completamento dei lavori alla rotatoria


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:01

Murabilia 2019: 6, 7 e 8 settembre protagonista ancora il Giappone

Quasi tutto pronto per Murabilia 2019, la tradizionale fiera del verde, tra gli eventi protagonisti del settembre lucchese, presentata questa mattina presso Palazzo Orsetti, e minuziosamente descritta da Giuseppe Benedetti di Lucca Crea Srl


mercoledì, 17 luglio 2019, 11:34

Fondazione Crl, aperto l'atteso bando su impianti sportivi

È aperto da oggi il Bando per “Interventi su Impianti sportivi” della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ideato per contribuire alla messa a norma e all’efficientamento delle strutture sportive, nonché, più in generale, per favorire e promuovere l’accesso e lo svolgimento della pratica sportiva nel territorio della provincia di...


martedì, 16 luglio 2019, 20:20

"Il ponte sul Serchio, buon esempio e auspicio positivo per gli assi viari"

Così il presidente di Confindustria Toscana Nord Giulio Grossi commenta la notizia della probabile apertura a settembre del bando di gara per la realizzazione del nuovo ponte sul Serchio, ricordando il nodo non ancora del tutto risolto degli assi viari


martedì, 16 luglio 2019, 13:53

Comitato per le professioni ordinistiche: l'avvocato Carla Guidi confermata presidente

Alla presidenza dell'organo è stata confermata l'avvocato Carla Guidi, ideatrice e vera e propria anima del Comitato, che da alcuni anni ormai pungola, sensibilizza e propone idee e temi che riguardano le professioni ordinistiche e la loro ricaduta sulla società civile