Anno 7°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Azienda USL Toscana nord ovest sulla casa di cura Barbantini: "Budget necessariamente ridefiniti"

venerdì, 21 giugno 2019, 17:46

In merito alla situazione della casa di cura Barbantini di Lucca, l’Azienda USL Toscana nord ovest ribadisce che le strutture private accreditate operano in esecuzione di accordi contrattuali, nei limiti di budget predefiniti. A seguito della delibera regionale 1220 del 2018 i budget disponibili per l’anno 2019 sono stati necessariamente ridefiniti e diversamente orientati tra utenti residenti e non residenti. Questa ripartizione, in effetti, impone alle strutture private accreditate di non procedere ad ulteriori erogazioni di prestazioni ove il budget di riferimento assegnato risulti esaurito.

A dimostrazione della disponibilità dell’Azienda, con il privato accreditato sono stati però formalizzati degli accordi per abbattere le liste d’attesa a tutto vantaggio dei cittadini e nello stesso tempo venire incontro alle esigenze delle strutture private convenzionate.  

Con il gruppo Santa Chiara, che  ha sotto di sé le strutture di Barbantini e San Camillo, l’Azienda ha già trovato un accordo da 1 milione e 700mila euro per aumentare l’offerta su San Camillo per l’effettuazione di interventi ortopedici, semplicemente rimodulando il budget già previsto e quindi senza ulteriori spese aggiuntive per l’Asl, con l’obiettivo di ridurre le liste di attesa chirurgiche.

Incontri per arrivare ad un’analoga intesa per Barbantini sono già programmati nelle prossime settimane per prestazioni congiunte che consentano l’utilizzo del budget per i cittadini dell’Asl Toscana nord ovest.

Nell'ambito delle azioni di riorganizzazione dell’offerta ambulatoriale  da parte del privato accreditato, la ASL Toscana nord ovest ha promosso una riconversione del budget destinato ai pazienti non residenti ampliando anche alla Barbantini l'offerta di risonanza magnetica, in particolare osteoarticolare, con l’attesa che è stata stato ridotta sotto i 10 giorni sia per la classe B (breve) che per la D (differibile) con indubbi vantaggi per la cittadinanza.

Con  la stessa procedura si è promosso, sempre alla Barbantini, il potenziamento degli interventi per cataratta, sempre destinati agli assistiti residenti nel territorio aziendale, riducendo anche in questo caso l’attesa ad un periodo inferiore ai 10 giorni.

E’ infine in fase di definizione, sempre grazie ad una riconversione del budget della casa di cura lucchese, la convenzione per l’apertura di  posti letto di low care.

Pertanto, l’obiettivo dell’Azienda è quello di arrivare al pieno utilizzo dei budget disponibili per ciascun istituto convenzionato.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 8 agosto 2020, 10:11

Confartigianato: "Contributo a fondo perduto post-Covid"

Confartigianato Imprese di Lucca ricorda, ancora una volta, che al fine di sostenere i soggetti colpiti dall’emergenza Covid – 19, è riconosciuto ai soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo o che siano titolari di una partita Iva, un contributo a fondo perduto, previa presentazione di una domanda entro...


venerdì, 7 agosto 2020, 14:17

Entro il 31 agosto è necessario rinnovare i permessi per la Zona a traffico limitato via web o agli uffici Metro srl

L'amministrazione comunale ricorda che dal prossimo 1 settembre rientreranno in funzione i varchi telematici della Zona a traffico limitato del centro storico anche in orario diurno. È pertanto indispensabile che residenti e aventi diritto rinnovino entro il 31 agosto i permessi annuali per l'anno in corso via web o presso...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 14:09

Il MES del Sant'Anna di Pisa promuove a pieni voti l'ospedale "San Luca"

“L’ospedale San Luca di Lucca è stato promosso a pieni voti dagli indicatori elaborati dal Laboratorio Management e Sanità (Mes) del Sant’Anna di Pisa: 8 indicatori su 17, hanno centrato l’area “verde” del bersaglio, quella che indica il pieno raggiungimento degli standard previsti


venerdì, 7 agosto 2020, 13:58

Gucci: nuovo piano assunzioni in Italia

Gucci: nuovo piano assunzioni in Italia. Il Gruppo ricerca persone con capacità analitiche, orientamento ai dettagli e agli obiettivi, precisione, abilità collaborative


giovedì, 6 agosto 2020, 20:10

Lucar Toyota riparte con una marcia in più

Si esce dal lockdown e lo si fa con l’ottimismo e la marcia in più che il motore di Lucar Toyota e la famiglia Serafini, ha da sempre tenuto a regimi altissimi e un passo avanti a tutti


giovedì, 6 agosto 2020, 15:14

Confconsumatori: "Fondi immobiliari Poste italiane, risparmiatore risarcito"

Il contenzioso relativo alla vendita di quote di fondi immobiliari si è nettamente ridotto per effetto della positiva azione di Poste Italiane, che ha condiviso con le associazioni dei consumatori un positivo percorso di conciliazione