Anno 7°

sabato, 14 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Risonanze magnetiche osteoarticolari, USL: "Tempi d'attesa sotto i 10 giorni grazie ad una riconversione di budget"

giovedì, 13 giugno 2019, 16:32

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l’Azienda USL Toscana nord ovest ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN.

Da questa settimana è stata pertanto potenziata l’offerta di risonanza magnetica, in particolare osteoarticolare, alle case di cura private convenzionate “Barbantini” di Lucca e “Fortis” di Forte dei Marmi.
Il tempo di attesa per esami che presentavano particolari criticità, come risonanza magnetica al ginocchio e risonanza magnetica lombosacrale, è stato ridotto sotto i 10 giorni sia per la classe B (breve) che per la D (differibile) con indubbi vantaggi per la cittadinanza.

Questa offerta di esami è prenotabile da tutti i residenti nei territori dell’Azienda USL Toscana nord ovest, rivolgendosi a tutte le sedi Cup della ASL.

I residenti nell’ambito di Pisa (ex ASL5), unico territorio che non è ancora inserito nel sistema “Cup 2.0”, possono prenotare questo tipo di esame contattando il call center al numero telefonico 0586/223.333.

Continuano quindi le azioni da parte dell’Asl Toscana nord ovest per far migliorare i tempi d’attesa delle prestazioni ambulatoriali su tutto il territorio.

E’ importante ribadire che non si tratta di interventi “spot” ma di una serie di azioni che dureranno tutto l’anno: oltre alle prestazioni aggiuntive, si sta effettuando un monitoraggio continuo, si sta rendendo più efficiente l’utilizzo delle macchine e si sta appunto ottimizzando il rapporto con il privato accreditato (più prestazioni a parità di budget).

Questo sta determinando un innegabile e riscontrabile miglioramento complessivo della situazione, anche se in alcuni limitati settori e territori i risultati di queste azioni si potranno vedere solo nei prossimi mesi, per la presenza di “code” da smaltire e per alcune difficoltà specifiche, legate in particolare alla disponibilità di macchinari e personale.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


tambellini


brico


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


venerdì, 13 dicembre 2019, 11:25

Via alla campagna benefica di Karté con la raccolta della pasta

Per il secondo anno consecutivo è partita a inizio mese l'iniziativa benefica natalizia in cooperazione tra Karté, azienda con sede in via di Tiglio a San Filippo e la Croce Verde di Lucca


giovedì, 12 dicembre 2019, 18:39

Assemblea annuale della Cna: forte preoccupazione arriva dall’associazione per la stretta creditizia ancora forte sulle PMI e sugli artigiani

Il numero di sportelli bancari a Lucca si è drasticamente ridotto della metà negli ultimi dieci anni, ma la nostra città rimane ancora nella media nazionale della disponibilità di credito


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 12 dicembre 2019, 16:56

Cgil Cisl e Uil Lucca su contrattazione sociale nei Comuni

Missione unitaria delle Segreterie Confederali Provinciali e di quelle delle federazioni di categoria dei pensionati, è quella di convincere i Comuni a distribuire le risorse verso il basso e destinarle, ad esempio, ai non autosufficienti


mercoledì, 11 dicembre 2019, 15:55

Crisi d’impresa: criticità e opportunità della riforma fallimentare nel workshop di Conflavoro Pmi Lucca venerdì 13 dicembre

Crisi d’impresa, ci siamo. Il 16 dicembre scatta il primo dei nuovi obblighi previsti dalla cosiddetta riforma fallimentare del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza


mercoledì, 11 dicembre 2019, 15:20

Ospedali a misura di donna: due bollini rosa assegnati all'ospedale "San Luca" di Lucca

L’ospedale “San Luca” di Lucca ha ricevuto anche quest’anno da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, due bollini rosa per il biennio 2020-2021.


mercoledì, 11 dicembre 2019, 14:53

Volontariato e ricerca: nasce il Centro Maria Eletta Martini

Creato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la Fondazione per la Coesione sociale e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, diventerà un punto di riferimento per il mondo del terzo settore in espansione