Anno 7°

martedì, 25 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Scontitaly è il nuovo progetto di Conflavoro Pmi

sabato, 8 giugno 2019, 10:07

Si chiama Scontitaly, è il nuovo progetto di Conflavoro Pmi ed è il primo portale tutto italiano che punta a indurre i consumatori ad acquistare nelle attività commerciali della propria città, aiutando il commercio locale in un periodo di globalizzazione feroce. 

Scontitaly è un portale di convenzioni e offerte vantaggiose per sostenere e promuovere le aziende del territorio, riservato sia alle imprese associate a Conflavoro Pmi sia a tutti i loro dipendenti. Una rete sinergica che parte da Lucca per diffondersi in tutta Italia. Una scelta non casuale: Lucca, infatti, è una delle città di riferimento per testare i vari prodotti prima che vengano lanciati su tutto il mercato italiano. Ma Lucca è anche una vetrina storica che subisce le gravi conseguenze di una mancata innovazione strategica. Basti vedere la desolazione che si respira in piazzetta San Carlo o in via San Paolino. Per non parlare di via Fillungo e di quelli che un tempo erano gli epicentri cittadini. 

Enzo Capobianco è l’ideatore di Scontitaly: “L’e-commerce è sempre più utilizzato per acquistare beni e servizi di ogni genere – spiega – e chi ne risente sono le micro e piccole imprese italiane. Ai consumatori abbiamo fatto una domanda: ‘Lo sai che ogni volta che acquisti online un’attività della tua città rischia di chiudere per sempre? E in tutto ciò, ti sei mai chiesto dove vanno a finire i tuoi soldi? Di certo, purtroppo, non contribuiscono alla ricaduta economica sul tuo territorio”. 

“‘Ma su Internet risparmio’, è la risposta più comune. Ecco allora che l’idea di Conflavoro Pmi, nella sua semplicità, è dirompente. Ci siamo detti: ‘Ma se aiutassimo le nostre attività ad affrontare la concorrenza spietata del digitale, sfruttandone però i vantaggi come l’immediatezza, la velocità, la capacità di arrivare a tutti? E così è nato Scontitaly, per invogliare a comprare sotto casa, ma risparmiando come quando si acquista online”. 

“Scontitaly è la terza strada – conclude Capobianco – prende il meglio di tradizione e innovazione ed è quindi destinata a diventare la prima scelta. Soddisfa davvero tutti, sia le imprese locali sia i consumatori: Conflavoro Pmi dà alle aziende associate l’opportunità di promuovere i propri prodotti verso un bacino enorme di consumatori, ovvero tutti i lavoratori iscritti nel circuito Scontitaly. E, al contempo, dà ai lavoratori la Scontitaly Card, la chiave di accesso a un sistema di scontistica basato sulla semplicità. Basta esserne in possesso per accedere alle promozioni. Pensateci: più attività aperte sul territorio significa più sicurezza e più economia e chi ci guadagna è l’intera cittadinanza”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 25 giugno 2019, 10:00

Serinper si amplia e assume, ma non trova dipendenti: "I giovani, sognatori "spaventati" conquistati da idoli social"

A raccontare l'ennesimo paradosso tutto italiano è Enrico Benassi, responsabile del personale della cooperativa Serinper, società che dal 2010 si dedica al servizio di persone con disagi sociali, relazionali ed affettivi di tutte le età con 13 strutture aperte nelle province di Massa Carrara e Lucca fra comunità educative e...


lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 21 giugno 2019, 17:51

Meno di dieci giorni per un intervento di caratatta grazie ad una riconversione del budget per il privato accreditato

Nell'ambito delle azioni di riorganizzazione dell’offerta ambulatoriale da parte del privato accreditato, che hanno già interessato le prestazioni di risonanza magnetica, la ASL Toscana nord ovest ha promosso una riconversione del budget destinato ai pazienti non residenti ampliando l'offerta di interventi per cataratta destinata agli assistiti residenti nel territorio aziendale


venerdì, 21 giugno 2019, 17:46

Azienda USL Toscana nord ovest sulla casa di cura Barbantini: "Budget necessariamente ridefiniti"

In merito alla situazione della casa di cura Barbantini di Lucca, l’Azienda USL Toscana nord ovest ribadisce che le strutture private accreditate operano in esecuzione di accordi contrattuali, nei limiti di budget predefiniti


giovedì, 20 giugno 2019, 17:17

Lfree, una start up lucchese di successo: parlano le due giovani imprenditrici, Maria Sole Facioni ed Eleonora Zeni

Il 30 maggio nelle scuole lucchesi comunali si è tenuta la giornata senza lattosio e nell'occasione è stato distribuito materiale informativo e offerta la prima merendina certificata lactose & milk free con il Marchio Lfree della linea Si con Riso di Riso Scotti


giovedì, 20 giugno 2019, 16:58

Lucca a Dakar per illustrare le esperienze e risorse del riciclo dei rifiuti

L'assessore all'ambiente Francesco Raspini si trova da alcuni giorni a Dakar in Senegal per parlare dell'esperienza del riciclo dei rifiuti a Lucca. L'incontro fa parte del programma organizzato nel paese africano da una rete di associazioni ed enti toscani per realizzare azioni di cooperazione territoriale supportati dalla Regione Toscana