Anno 7°

martedì, 25 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Sofidel: entro il 2030 via il 50 per cento di plastica dallo scaffale

giovedì, 13 giugno 2019, 12:08

Sofidel, gruppo cartario fra i leader a livello mondiale nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare per il brand Regina, compie un nuovo passo nella sua strategia di sviluppo sostenibile.

L’obiettivo che il Gruppo si è posto è la riduzione del 50% dell’incidenza della plastica convenzionale nella sua produzione entro il 2030 (rispetto al 2013), equivalente all’eliminazione di oltre 11.000 tonnellate all’anno di plastica immessa sul mercato.

Un obiettivo perseguito attraverso una generale riduzione, già avviata negli anni scorsi, dello spessore del film plastico impiegato nel processo produttivo, l’introduzione di nuovi packaging in carta kraft, già presenti o in arrivo sugli scaffali della distribuzione europea e il progressivo impiego, in alcuni mercati, di plastiche riciclate o di bioplastiche.

“Per Sofidel si tratta di una scelta di coerenza e di responsabilità”, ha dichiarato Luigi Lazzareschi, Amministratore Delegato, Sofidel. “Un impegno che rientra in una più ampia strategia di innovazione e differenziazione di prodotto che stiamo portando avanti. Un nuovo contributo a favore di uno sviluppo pienamente sostenibile che intende rispondere in modo ancora più organico alla crescente domanda di attenzione ambientale”.

L’impegno passa innanzitutto dai brand Sofidel, molti dei quali leader nei rispettivi mercati di riferimento. Già entro la fine del 2020 Sofidel si impegna infatti a eliminare l’equivalente di 600 tonnellate di plastica all’anno dalle confezioni destinate al consumo finale dei suoi principali marchi europei, quali Regina, Cosynel, Nalys, Le Trèfle, Sopalin e KittenSoft. Questo prevalentemente attraverso l’introduzione di packaging in carta in sostituzione o in affiancamento ai prodotti esistenti.

In Italia, sarà la nuova linea di Rotoloni Regina, Rotoloni Regina Eco, ad arrivare nei punti vendita della Grande Distribuzione a partire dal mese di luglio. Questa nuova linea, con pack in carta kraft – materiale di origine vegetale e quindi rinnovabile, biodegradabile e facilmente riciclabile – al posto del classico polietilene, si aggiunge alla gamma tradizionale ed è prodotta impiegando esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, generata presso gli stabilimenti Sofidel.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


martedì, 25 giugno 2019, 10:00

Serinper si amplia e assume, ma non trova dipendenti: "I giovani, sognatori "spaventati" conquistati da idoli social"

A raccontare l'ennesimo paradosso tutto italiano è Enrico Benassi, responsabile del personale della cooperativa Serinper, società che dal 2010 si dedica al servizio di persone con disagi sociali, relazionali ed affettivi di tutte le età con 13 strutture aperte nelle province di Massa Carrara e Lucca fra comunità educative e...


lunedì, 24 giugno 2019, 17:43

Azienda USL Toscana nord ovest: "Disponibilità fin da subito ad incontrare i sindacati"

In merito alla questione del personale sollevata dai sindacati, l’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che rispetto al 31 dicembre 2018 sono in servizio 83 infermieri e operatori socio sanitari (OSS) in più, vista la necessità di coprire le uscite previste per la quota 100 ed il relativo smaltimento delle...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 21 giugno 2019, 17:51

Meno di dieci giorni per un intervento di caratatta grazie ad una riconversione del budget per il privato accreditato

Nell'ambito delle azioni di riorganizzazione dell’offerta ambulatoriale da parte del privato accreditato, che hanno già interessato le prestazioni di risonanza magnetica, la ASL Toscana nord ovest ha promosso una riconversione del budget destinato ai pazienti non residenti ampliando l'offerta di interventi per cataratta destinata agli assistiti residenti nel territorio aziendale


venerdì, 21 giugno 2019, 17:46

Azienda USL Toscana nord ovest sulla casa di cura Barbantini: "Budget necessariamente ridefiniti"

In merito alla situazione della casa di cura Barbantini di Lucca, l’Azienda USL Toscana nord ovest ribadisce che le strutture private accreditate operano in esecuzione di accordi contrattuali, nei limiti di budget predefiniti


giovedì, 20 giugno 2019, 17:17

Lfree, una start up lucchese di successo: parlano le due giovani imprenditrici, Maria Sole Facioni ed Eleonora Zeni

Il 30 maggio nelle scuole lucchesi comunali si è tenuta la giornata senza lattosio e nell'occasione è stato distribuito materiale informativo e offerta la prima merendina certificata lactose & milk free con il Marchio Lfree della linea Si con Riso di Riso Scotti


giovedì, 20 giugno 2019, 16:58

Lucca a Dakar per illustrare le esperienze e risorse del riciclo dei rifiuti

L'assessore all'ambiente Francesco Raspini si trova da alcuni giorni a Dakar in Senegal per parlare dell'esperienza del riciclo dei rifiuti a Lucca. L'incontro fa parte del programma organizzato nel paese africano da una rete di associazioni ed enti toscani per realizzare azioni di cooperazione territoriale supportati dalla Regione Toscana