Anno 7°

lunedì, 16 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Sofidel: entro il 2030 via il 50 per cento di plastica dallo scaffale

giovedì, 13 giugno 2019, 12:08

Sofidel, gruppo cartario fra i leader a livello mondiale nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare per il brand Regina, compie un nuovo passo nella sua strategia di sviluppo sostenibile.

L’obiettivo che il Gruppo si è posto è la riduzione del 50% dell’incidenza della plastica convenzionale nella sua produzione entro il 2030 (rispetto al 2013), equivalente all’eliminazione di oltre 11.000 tonnellate all’anno di plastica immessa sul mercato.

Un obiettivo perseguito attraverso una generale riduzione, già avviata negli anni scorsi, dello spessore del film plastico impiegato nel processo produttivo, l’introduzione di nuovi packaging in carta kraft, già presenti o in arrivo sugli scaffali della distribuzione europea e il progressivo impiego, in alcuni mercati, di plastiche riciclate o di bioplastiche.

“Per Sofidel si tratta di una scelta di coerenza e di responsabilità”, ha dichiarato Luigi Lazzareschi, Amministratore Delegato, Sofidel. “Un impegno che rientra in una più ampia strategia di innovazione e differenziazione di prodotto che stiamo portando avanti. Un nuovo contributo a favore di uno sviluppo pienamente sostenibile che intende rispondere in modo ancora più organico alla crescente domanda di attenzione ambientale”.

L’impegno passa innanzitutto dai brand Sofidel, molti dei quali leader nei rispettivi mercati di riferimento. Già entro la fine del 2020 Sofidel si impegna infatti a eliminare l’equivalente di 600 tonnellate di plastica all’anno dalle confezioni destinate al consumo finale dei suoi principali marchi europei, quali Regina, Cosynel, Nalys, Le Trèfle, Sopalin e KittenSoft. Questo prevalentemente attraverso l’introduzione di packaging in carta in sostituzione o in affiancamento ai prodotti esistenti.

In Italia, sarà la nuova linea di Rotoloni Regina, Rotoloni Regina Eco, ad arrivare nei punti vendita della Grande Distribuzione a partire dal mese di luglio. Questa nuova linea, con pack in carta kraft – materiale di origine vegetale e quindi rinnovabile, biodegradabile e facilmente riciclabile – al posto del classico polietilene, si aggiunge alla gamma tradizionale ed è prodotta impiegando esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, generata presso gli stabilimenti Sofidel.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 14 settembre 2019, 11:03

Al via a Lucca il Festival Economia e Spiritualità

Saranno i Dialoghi sulla ricchezza, ad aprire martedì 17 settembre a Lucca la quarta edizione del Festival Economia e Spiritualità


venerdì, 13 settembre 2019, 17:17

Al via The Micam, a Milano calzature in fiera

Si scaldano i motori per The Micam, la rassegna dell'industria calzaturiera che, quest'anno, festeggia il 50° anno dal suo esordio. Questa edizione, che si terrà a Milano dal 15 al 18 di settembre, vedrà la presenza di 1303 espositori - 695 italiani e 608 internazionali - su oltre 60.000 mq,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 13 settembre 2019, 10:12

Poste Italiane, investimenti sempre più responsabili

Poste Italiane compie un ulteriore passo in avanti in tema di sostenibilità. Il Fondo DEO di Poste Vita, gestito da UBS, ha ottenuto la massima valutazione da parte di GRESB, organizzazione internazionale di riferimento a livello globale che valuta le performance ESG degli investimenti Real Estate


giovedì, 12 settembre 2019, 21:19

Anche a Lucca arriva il Talent Day McDonald's

Anche a Lucca arriva il Talent Day McDonald's, una giornata per scoprire il lavoro nei ristoranti e candidarsi alle posizioni aperte


giovedì, 12 settembre 2019, 21:03

Banche fallite, vittoria per i risparmiatori: al via le domande di indennizzo

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze è aperta la possibilità di presentare domande di rimborso


giovedì, 12 settembre 2019, 16:52

Mobilità elettrica: con progetto Eva+ in Italia e Austria attive tutte le 200 stazioni di ricarica

In Toscana sono 15 le infrastrutture di ricarica veloce del Piano che permettono di fare un pieno di energia in circa 30 minuti e si aggiungono alle circa 350 infrastrutture presenti in regione