Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Consorzio di Bonifica, si avvicina l'assemblea per la nomina del direttore generale

giovedì, 11 luglio 2019, 11:30

Nella prossima assemblea, prevista per il giorno 19 luglio,  il Consorzio di Bonifica Toscana Nord è chiamato ad esprimersi sulla scelta fatta dal presidente Ismaele Ridolfi dei cinque candidati ritenuti idonei a ricoprire la carica di "Direttore Generale dell'Ente per i prossimi cinque anni", cosi come vuole la L.R. n° 79 2012 , modificata dalla L.R. n° 70 del 2018, dopodiché il Presidente del Consorzio d'intesa con il Presidente della Regione  Toscana Enrico Rossi effettueranno la scelta definitiva fra quelli individuati in assemblea.

Considerata l'innovazione legislativa regionale per attribuire l'incarico  tecnico amministrativo  più alto a livello Consortile, dove sono tre i soggetti istituzionali chiamati ad effettuare la  scelta (il presidente del consorzio, l'assemblea consortile ed il presidente della regione), i rappresentanti  del gruppo di minoranza in assemblea "Insieme per il Territorio" desiderano portare il proprio contributo affinché  venga  fatta la scelta migliore nell'interesse del Consorzio e dei Consorziati del Toscana Nord ed auspicano che l'individuazione dei cinque candidati avvenga privilegiando competenza, esperienza , autonomia e capacità necessarie per la valorizzazione degli organi consortili.

Il gruppo propone quindi le caratteristiche che il nuovo direttore generale dovrebbe avere: che sia un professionista  con maturata esperienza anche al di fuori della realtà consortile locale, conoscenza e competenza sulla legislazione  dei consorzi di bonifica  sia a livello regionale che nazionale, che abbia spiccate qualità di iniziativa ed esperienza organizzativa della struttura operativa e tecnica, che sia in grado di svolgere la propria attività in piena autonomia e quindi propositiva nei confronti degli organi, con rispettosa  attenzione alle istanze delle maestranze, contribuendo  cosi a ridare impulso all'attività dell'ente nel pieno rispetto delle  sue attribuzioni e prerogative  statutarie e dei regolamenti emanati dall'ente. 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 21 settembre 2019, 11:43

“Ri-animare l’economia”, domani Terzo Settore protagonista

Domani è il Terzo settore, il mondo sorprendente dell’associazionismo e del volontariato, il protagonista della seconda giornata lucchese del Festival Economia e Spiritualità che quest’anno ha come tema Ri-animare l’economia


venerdì, 20 settembre 2019, 08:44

Essegi Immobiliare cerca personale

Lo storico marchio del settore immobiliare lucchese è alla ricerca di persone che intendono sviluppare le proprie capacità nell'ambito dei servizi per la casa. Una opportunità di lavoro seria e valida


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 19 settembre 2019, 16:36

PAPER 19: esordisce il corso di tecnico superiore cartario. Regione e industria unite in una due giorni di promozione

Si radica sul territorio il progetto PAPER19, percorso biennale formativo per tecnico superiore per la produzione nel settore carta, promosso, con specifico riguardo al comparto delle aziende della carta e del cartone e della relativa produzione di macchine, dall' ITS Prime in co-progettazione con Federazione Carta Grafica, Confindustria Toscana Nord...


giovedì, 19 settembre 2019, 15:39

Uilcom: "Maximulta, a pagare non siano i lavoratori"

Lo scrivono Paolo Venturi e Massimiliano Bindocci (Uilcom e Toscana Settore Carta Lucca)


giovedì, 19 settembre 2019, 15:25

Ambito turistico della piana di Lucca: la regione Toscana finanzia con 85 mila euro il progetto di start-up

Nei prossimi mesi si lavorerà a rendere omogenea e coordinata l'immagine e il sistema di accoglienza turistica dei sei Comuni che ne fanno parte. Turismo culturale, enogastronomico, green e congressuale: questi i settori su cui punta il progetto


giovedì, 19 settembre 2019, 15:19

Tutto pronto per la quarta edizione di Luccartigiana

Le aziende artigiane provenienti da tutta la provincia che parteciperanno a Luccartigiana saranno circa una trentina e spazieranno dalla lavorazione di pietre e marmo alla falegnameria, alla realizzazione di statue e presepi, in gesso, dalla tappezzeria e accessori alle ceramiche, dal design per la nautica alle decorazioni su vetro, fino...