Anno 7°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Toscana quarta regione d'Italia per carta e cartone raccolti

giovedì, 18 luglio 2019, 11:13

La Toscana si conferma una delle regioni più performanti d’Italia nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta superiore a 295 mila tonnellate e un pro capite di 78,4 kg/ab. Un ottimo risultato se confrontato con la media nazionale pari a 56,3 kg/ab. E’ quanto emerge dal 24° rapporto nazionale presentato da Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica, che a livello nazionale rileva una raccolta complessiva di 3,4 mln ton di carta e cartone con una crescita del 4% rispetto al 2017.

"La Toscana rappresenta uno dei pilastri della raccolta di carta e cartone in Italia grazie alle buone pratiche di gestione dei rifiuti ormai consolidate e anche quest’anno si conferma la miglior regione del Centro Italia, mantenendo stabili i livelli di raccolta rispetto allo scorso anno”, dichiara Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco, in occasione di Elba Book Festival, la manifestazione dedicata alla promozione della lettura e dell’editoria indipendente. “Ad oggi sono ben 261 i comuni toscani convenzionati con Comieco - oltre l’87% del totale - a cui sono stati trasferiti circa 9,6 milioni di euro. In questo modo Comieco conferma un ruolo sussidiario fondamentale per la crescita dell’intero processo, in grado di assicurare ai Comuni il ritiro delle proprie raccolte e il conseguente avvio a riciclo”.

Nota di merito particolare per la provincia di Prato che risulta la migliore d’Italia per raccolta procapite, con 155 kg/ab e una crescita del 21,4% rispetto all’anno precedente. Ottimi risultati anche per le province di Firenze, con 95 kg/ab, e Lucca con 81,4 kg/ab. Performance notevoli arrivano anche dai Comuni dell’Isola d’Elba che nel 2018 hanno fatto registrare complessivamente un incremento della raccolta differenziata di carta e cartone del 12% rispetto all’anno precedente, arrivando ad un procapite di quasi 100 kg/ab e consolidando così il primato di raccolta tra le Isole minori.

Cresce dunque la sensibilità nei confronti della tutela ambientale da parte dei cittadini toscani, sempre più attenti a differenziare dagli altri materiali carta e cartone. Dietro ai buoni risultati raggiunti non c’è solo l’impegno a differenziare, ma anche un sistema di gestione efficace ed efficiente, capace di garantire a qualunque condizione il ritiro e l’avvio a riciclo di carta e cartone. In particolare, la Toscana può contare sul distretto cartario della lucchesia, il principale in Italia, i cui impianti da soli hanno una capacità di riciclo pari a 1/4 di quella nazionale


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 22 agosto 2019, 17:09

Slc-Cgil, Slp-Cisl e Uil-Poste: "Estate torrida ma uffici postali e recapito sotto zero"

Con un comunicato unitario Benedetti (SLC-CGIL), Del Prete (SLP-CISL) e Paganelli (UIL-POSTE) intervengono in merito alla situazione che si è venuta a creare negli uffici postali e nel recapito della provincia di Lucca circa le sostituzioni delle carenze strutturali e per la copertura delle ferie estive


mercoledì, 21 agosto 2019, 16:15

Pubblicate le ordinanze relative alla somministrazione e vendita di alcolici e all'utilizzo di contenitori rigidi in occasione della Notte Bianca e del Luna Park

Sono state firmate e pubblicare oggi le ordinanze che riguardano le limitazioni concordate con la Questura di Lucca per la vendita e somministrazione di bevande alcoliche e per l'utilizzo di contenitori rigidi in occasione della Notte Bianca e del Luna Park


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 21 agosto 2019, 15:36

La provincia di Lucca al lavoro per individuare la soluzione migliore per l'istituto Giorgi

La provincia di Lucca è al lavoro per individuare la migliore soluzione provvisoria per l'Istituto Giorgi, in attesa della realizzazione della nuova scuola al polo scientifico tecnologico professionale "Fermi-Giorgi" di Lucca per la cui realizzazione la provincia guidata da Luca Menesini ha già vinto un finanziamento da 14 milioni e...


martedì, 20 agosto 2019, 20:11

eBay: attenzione alla truffa

Quando si compra qualcosa attraverso eBay, spesso il pagamento avviene tramite PayPal, un metodo di pagamento che molti considerano sicuro ed affidabile. Ciò che molti non sanno però è che un clic sbagliato può portare ad essere vittima di una frode


lunedì, 12 agosto 2019, 16:40

LuccArtigiana: ultimi giorni per iscriversi alla quarta edizione dell'artigianato lucchese "DOCG"

Artigianato lucchese: ultimi giorni per partecipare alla mostra mercato "LuccArtigiana", quarta edizione della fiera promozionale dell'artigianato lucchese "DOCG" che dal 27 al 29 settembre raccoglierà le migliori creazioni all'ex Real Collegio, con ingresso gratuito per il pubblico


lunedì, 12 agosto 2019, 15:16

Santa Croce: affidato l'allestimento dell'illuminazione dei palazzi pubblici. Due edifici saranno accesi con lumini a led

E' stata affidata alla ditta Luminarie Fratelli Di Meo snc, per una spesa complessiva di 90.585 euro, la fornitura dei lumini a cera in occasione della Luminara di Santa Croce del 13 settembre