Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Al via The Micam, a Milano calzature in fiera

venerdì, 13 settembre 2019, 17:17

Si scaldano i motori per The Micam, la rassegna dell'industria calzaturiera che, quest'anno, festeggia il 50° anno dal suo esordio.

Questa edizione, che si terrà a Milano dal 15 al 18 di settembre, vedrà la presenza di 1303 espositori - 695 italiani e 608 internazionali - su oltre 60.000 mq, che presenteranno in anteprima le collezioni primavera estate 2020.

Fra esse, anche le industrie di Pistoia e di Lucca, che dalla fiera si attendono i primi segnali da un mercato in affanno, con cui anche le nostre aziende devono fare i conti. La rassegna milanese di apre nel segno della cronica debolezza dei consumi interni – già provati da un decennio di lenta erosione – e dell'incertezza del panorama internazionale, legata a molteplici fattori: dal probabile protrarsi di tensioni commerciali e propensioni protezionistiche, alla frenata di importanti economie (Cina e Germania su tutte), alla mancata ripartenza di mercati di fondamentale importanza per alcuni distretti calzaturieri (la Russia, dopo la battuta d'arresto del 2018, registra nuovamente cali superiori al 15%), fino alle incognite su tempi e modalità della Brexit, col pericolo "no deal" sempre incombente.

Situazione che trova conferma nella inevitabile flessione, per il secondo trimestre dell'anno, dei livelli produttivi, nel peggioramento degli ordini dall'estero e di quelli interni anche per le imprese di Pistoia e Lucca, come rilevato dal Centro Studi Confindustria.

In questa non facile congiuntura, parla in rappresentanza delle imprese di settore Federico Bartoli, capogruppo delle industrie calzaturiere di Confindustria Toscana Nord e, da poco tempo, vice presidente nazionale di Assocalzaturifici con delega alla formazione: "Solo pochi giorni fa il presidente dell'Associazione ha evidenziato i rischi che sta correndo l'industria del nostro Paese; ma allo stesso tempo ha invitato a non ripiegarsi su noi stessi, soprattutto nei settori, come la moda, che caratterizzano da sempre la nostra economia. Andremo quindi a Milano fieri del know how e della creatività che esprimiamo. Nel mio nuovo ruolo di delegato nazionale alla formazione, devo confermare la volontà delle nostre industrie di continuare a investire nelle professionalità più elevate, capaci di garantire la continuità del settore e la sua permanente qualificazione. Da essa deriva da sempre la qualità del nostro prodotto, che i mercati hanno sempre apprezzato; speriamo che The Micam anche stavolta confermi questa percezione".

Elenco delle Aziende Iscritte a Confindustria Toscana Nord partecipanti a Micam:

PISTOIA: Alberto Gozzi Spa; Aldo's-Hundred Srl; Bobo Shoes Srl; Gam Srl; Indios Shoes Srl; Luca Grossi Srl; Lussy Snc; Madaf Srl; Montemario Srl;Navayos Srl; Stokton Srl;The Flexx
LUCCA: Peveradamoda Srl; Da.Ma Srl - L'Artigiana Viareggina: Del Carlo Srl; Lelly Kelly Spa;Lottini Srl


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 21 settembre 2019, 11:43

“Ri-animare l’economia”, domani Terzo Settore protagonista

Domani è il Terzo settore, il mondo sorprendente dell’associazionismo e del volontariato, il protagonista della seconda giornata lucchese del Festival Economia e Spiritualità che quest’anno ha come tema Ri-animare l’economia


venerdì, 20 settembre 2019, 08:44

Essegi Immobiliare cerca personale

Lo storico marchio del settore immobiliare lucchese è alla ricerca di persone che intendono sviluppare le proprie capacità nell'ambito dei servizi per la casa. Una opportunità di lavoro seria e valida


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 19 settembre 2019, 16:36

PAPER 19: esordisce il corso di tecnico superiore cartario. Regione e industria unite in una due giorni di promozione

Si radica sul territorio il progetto PAPER19, percorso biennale formativo per tecnico superiore per la produzione nel settore carta, promosso, con specifico riguardo al comparto delle aziende della carta e del cartone e della relativa produzione di macchine, dall' ITS Prime in co-progettazione con Federazione Carta Grafica, Confindustria Toscana Nord...


giovedì, 19 settembre 2019, 15:39

Uilcom: "Maximulta, a pagare non siano i lavoratori"

Lo scrivono Paolo Venturi e Massimiliano Bindocci (Uilcom e Toscana Settore Carta Lucca)


giovedì, 19 settembre 2019, 15:25

Ambito turistico della piana di Lucca: la regione Toscana finanzia con 85 mila euro il progetto di start-up

Nei prossimi mesi si lavorerà a rendere omogenea e coordinata l'immagine e il sistema di accoglienza turistica dei sei Comuni che ne fanno parte. Turismo culturale, enogastronomico, green e congressuale: questi i settori su cui punta il progetto


giovedì, 19 settembre 2019, 15:19

Tutto pronto per la quarta edizione di Luccartigiana

Le aziende artigiane provenienti da tutta la provincia che parteciperanno a Luccartigiana saranno circa una trentina e spazieranno dalla lavorazione di pietre e marmo alla falegnameria, alla realizzazione di statue e presepi, in gesso, dalla tappezzeria e accessori alle ceramiche, dal design per la nautica alle decorazioni su vetro, fino...