Anno 7°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

"Cura dei tumori, manca personale al reaparto di radioterapia. Tempi di attesa troppo lunghi"

mercoledì, 11 settembre 2019, 13:48

"Quando si parla di cura e prevenzione dei tumori non si possono accettare ritardi, in nessun caso. E' assurdo che reparti così delicati possano andare in affanno, trovarsi senza personale all'improvviso, provocando l'allungamento delle liste di attesa di intere settimane. La tempestività è essenziale per la lotta ai tumori". Lo dichiara il segretario della Uil Pensionati di Lucca, Guido Carignani, che denuncia un fatto estremamente grave che si è verificato nell'ultimo periodo in Lucchesia, a causa di una cattiva gestione del personale da parte dell'azienda Usl Toscana nord Ovest: "Il reparto di radioterapia, dedicato ai pazienti affetti da tumore, leucemia e altre gravi patologie, si è trovato con un ridotto numero di personale a causa di problemi organizzativi che ci sono stati nelle passate settimane – dichiara -. C'è stato un decesso, poi una aspettativa, che si sono sommati alle normali difficoltà di gestione fra ferie e riposi. Il risultato, quindi, è che l'intero reparto è finito sotto organico: si sono allungati i tempi di attesa per i trattamenti e le terapie dei pazienti malati di tumore. Una situazione caotica che non ha fatto altro che portare ulteriore malessere ai cittadini e, ovviamente, anche al personale in servizio. Tante persone, affrante, si sono rivolte anche al nostro sindacato per lamentarsi e per capire che cosa stesse succedendo. D'altronde hanno le mani legate, si sono sentiti impotenti di fronte alla malattia e abbandonati dal servizio sanitario quando sappiamo tutti che la malattia tumorale prima si tratta, e si scopre, e meglio è". L'appello della Uil Pensionati è rivolto alla direzione della Usl Toscana Nord Ovest: "Bisogna dare sicurezza all'organico di un reparto così delicato, in modo da trovarsi mai in affanno, andare a stabilizzare i precari. Perché anche stavolta per tamponare l'emergenza sono state fatte delle assunzioni che non sono andate  ancora a regime. Non solo. Siamo convinti – conclude il segretario – che si debba riportare l'organico ai numeri di una volta in modo da poter far lavorare il reparto almeno sulle 12 ore, se non addirittura fino alle 23, come era una volta a Campo di Marte. Servono più prestazioni, rapide e garantite, per i malati di tumore. Sia per i cittadini lucchesi sia per i pazienti che arrivano da fuori, con interventi e trattamenti al massimo entro 15 giorni".


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 23 gennaio 2020, 10:30

Cresce Gesam Gas & Luce: acquisito il 49 per cento delle quote di ASM Gas di Garbagnate Milanese

Con una importante operazione finanziaria e aziendale, la Gesam Gas & Luce di Lucca ha acquisito il 49 per cento delle quote societarie della ASM Gas di Garbagnate Milanese


mercoledì, 22 gennaio 2020, 14:10

Spazzamento meccanizzato: installate le paline con calendario nelle zone interessate dalla pulizia delle strade

Dopo una prima fase sperimentale, il calendario dello spazzamento meccanizzato programmato delle strade lucchesi, sia del centro storico che della periferia, diventa ufficiale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 gennaio 2020, 14:04

Commissione intercomunale per la sicurezza sui luoghi di lavoro: intervengono all'incontro i Comuni di Altopascio e Montecarlo

Il consigliere Guidotti: “Deluso per la scarsissima risposta da parte degli altri Comuni”. A breve il Comune di Lucca invierà un nuovo invito


mercoledì, 22 gennaio 2020, 13:10

Petrucci (Cisl): "Il 2020 si apre con nuove e molte opportunità di lavoro nella nostra provincia"

Il 2020 si apre con nuove e molte opportunità di lavoro nella nostra provincia e non solo, a brevissima scadenza, come annuncia Massimo Petrucci, segretario Cisl Funzione Pubblica di Pistoia Lucca Massa Carrara


mercoledì, 22 gennaio 2020, 13:02

Servizio Civile, all’Informagiovani di Lucca l’incontro per la presentazione del bando

Grande interesse è stato registrato nei giorni scorsi per l’iniziativa organizzata all’auditorium del centro culturale Agorà dall’Informagiovani del Comune di Lucca in collaborazione con l’azienda USL Toscana nord ovest e finalizzata alla promozione del nuovo bando di servizio civile regionale che porterà 130 ragazzi nei pronto soccorso della Toscana


martedì, 21 gennaio 2020, 10:51

Lavoro, mancano giovani da assumere nel settore informatico

Cresce la domanda di competenze digitali da parte delle imprese, un fenomeno che inizia a destare preoccupazione per l’economia del Paese