Anno XI

lunedì, 18 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Lucca firma un memorandum d'intesa con la città di Mianyang per incrementare i rapporti su cultura, imprese, ambiente e tecnologia

giovedì, 5 settembre 2019, 17:05

Si intensificano i rapporti della città di Lucca con l'Estremo Oriente.

Il sindaco Alessandro Tambellini, in visita ufficiale in Cina, ha siglato con la città cinese di Mianyang (provincia di Sichuan, Cina sud-occidentale) un Memorandum d'Intesa, con l'intento di stipulare successivamente un patto di amicizia per promuovere lo scambio culturale, economico, scientifico e tecnologico fra le due municipalità. La collaborazione si svilupperà in campo ambientale e dello sviluppo sostenibile, nei trasporti, nella logistica e nelle infrastrutture, nell'informatica e nelle nuove tecnologie, nel commercio e nel settore turistico-culturale, in particolare nell'ambito della musica e di Giacomo Puccini.

Durante il viaggio in Cina la delegazione del Comune di Lucca -composta, oltre che dal sindaco Tambellini, dagli assessori allo sviluppo economico Valentina Mercanti, all'innovazione Gabriele Bove e da un membro dell'ufficio di gabinetto- visiterà le eccellenze della città di Mianyang legate all'istruzione, all'industria, alla cultura e all'innovazione, partecipando alla settima edizione dell'Expo internazionale High-Tech, dove, nella odierna giornata inaugurale, è in programma un intervento del sindaco che verterà sul tema della sperimentazione 5GCity, il progetto europeo finanziato nel 2017 con 7.734.450 euro erogati tramite il programma finanziario Horizon 2020 e che ha visto coinvolta Lucca, insieme a Barcellona e Bristol.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 16 gennaio 2021, 13:54

Divieto di asporto dopo le 18, la protesta di Confesercenti

Parole dure quelle di Fiepet Toscana Nord, il sindacato dei pubblici esercizi di Confesercenti, all’indomani dell’entrata in vigore delle nuove restrizioni che hanno introdotto il divieto di asporto dopo le 18


venerdì, 15 gennaio 2021, 14:36

Baby Doctor: il potere della "Stanza del Sale" anche per la voce dei cantanti

Circa 1500 persone, dai 3 mesi ai 90 anni, hanno beneficiato nell'ultimo anno delle "stanze del sale" Aerosal, certificate come dispositivo medico, allestite nei poliambulatori di Baby Doctor (Lucca) e Baby Doctor Valley (Gallicano), progettate e gestite dalla dottoressa Alessia Bertocchini, chirurgo pediatra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:19

1.525 test rapidi a settimana agli studenti: parte dal 18 gennaio in Asl Toscana nord ovest il monitoraggio regionale “Scuole sicure”

1.525 test rapidi a settimana agli studenti: parte dal 18 gennaio in Asl Toscana nord ovest il monitoraggio regionale “Scuole sicure”


mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:09

Confesercenti: "Ristori immediati per il settore moda"

Il grido di allarme arriva da Confesercenti Toscana Nord con il suo responsabile area lucchese Daniele Benvenuti. Allarme suffragato dai dati degli ultimi due mesi del 2021


mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:01

Borse di studio per i ragazzi delle superiori: in erogazione i contributi

Dal Comune di Lucca ancora un sostegno per gli studenti e le loro famiglie. Grazie ai fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) è stata assegnata una borsa di studio di 200 euro agli studenti delle scuole superiori


mercoledì, 13 gennaio 2021, 12:30

Giorgio Bartoli nominato commissario straordinario della Camera di Commercio di Lucca dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli

Giorgio Bartoli, in un'ottica di continuità, è stato nominato commissario straordinario della Camera di Commercio di Lucca dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli per traghettare l'ente di Corte Campana verso il nuovo ente che nascerà dalla fusione con le Camere di Commercio di Pisa e di Massa Carrara