Anno 7°

lunedì, 23 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Poste Italiane, nuove divise per i portalettere della provincia

mercoledì, 11 settembre 2019, 12:10

Cambio d’abito per i portalettere della provincia di Lucca. Sono state infatti distribuite in tutta la provincia le nuove divise di Poste Italiane: grazie ai tessuti tecnici e traspiranti certificati “OEKO-TEX Standard 100” per la sostenibilità ambientale, i nuovi indumenti sono caratterizzati da un design che unisce la funzionalità con l’estetica. 

Tornano il giallo, il blu e il grigio, i colori storici di Poste Italiane; i pantaloni sono composti di materiali tecnici e traspiranti, mentre alle polo previste per il kit estivo si aggiungono le camicie per la versione invernale. Il cardigan e la giacca hanno linee comode e pratiche per permettere agli addetti al recapito di svolgere sempre più efficacemente il loro ruolo al servizio della collettività, ruolo che è in continua evoluzione. Infatti, il portalettere che ieri recapitava solo la corrispondenza, oggi si occupa anche della consegna dei pacchi e dei servizi a domicilio, accompagnando cittadini, imprese e pubblica amministrazione verso la nuova frontiera dell’economia digitale. 

Le divise si aggiungono ad altre importanti innovazioni introdotte nella dotazione dei portalettere e nell’organizzazione del recapito, in linea con il piano strategico “Deliver 2022” dell’Amministratore Delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante. La dotazione dei portalettere comprende infatti palmari che permettono di offrire a domicilio servizi come il pagamento dei bollettini di conto corrente o l’invio di una raccomandata. Anche la nuova organizzazione del recapito “Joint Delivery”, più efficiente e flessibile, ha introdotto importanti innovazioni, come le consegne previste anche nel pomeriggio e nel week-end. 

Poste Italiane, consapevole del ruolo cruciale che i suoi portalettere ricoprono nei grandi e piccoli centri, si impegna quotidianamente nello sviluppo della logistica legata all’e-commerce con l’obiettivo di rispondere alle mutate esigenze dei cittadini in termini di semplicità, velocita e facilità di accesso ai servizi.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 21 settembre 2019, 11:43

“Ri-animare l’economia”, domani Terzo Settore protagonista

Domani è il Terzo settore, il mondo sorprendente dell’associazionismo e del volontariato, il protagonista della seconda giornata lucchese del Festival Economia e Spiritualità che quest’anno ha come tema Ri-animare l’economia


venerdì, 20 settembre 2019, 08:44

Essegi Immobiliare cerca personale

Lo storico marchio del settore immobiliare lucchese è alla ricerca di persone che intendono sviluppare le proprie capacità nell'ambito dei servizi per la casa. Una opportunità di lavoro seria e valida


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 19 settembre 2019, 16:36

PAPER 19: esordisce il corso di tecnico superiore cartario. Regione e industria unite in una due giorni di promozione

Si radica sul territorio il progetto PAPER19, percorso biennale formativo per tecnico superiore per la produzione nel settore carta, promosso, con specifico riguardo al comparto delle aziende della carta e del cartone e della relativa produzione di macchine, dall' ITS Prime in co-progettazione con Federazione Carta Grafica, Confindustria Toscana Nord...


giovedì, 19 settembre 2019, 15:39

Uilcom: "Maximulta, a pagare non siano i lavoratori"

Lo scrivono Paolo Venturi e Massimiliano Bindocci (Uilcom e Toscana Settore Carta Lucca)


giovedì, 19 settembre 2019, 15:25

Ambito turistico della piana di Lucca: la regione Toscana finanzia con 85 mila euro il progetto di start-up

Nei prossimi mesi si lavorerà a rendere omogenea e coordinata l'immagine e il sistema di accoglienza turistica dei sei Comuni che ne fanno parte. Turismo culturale, enogastronomico, green e congressuale: questi i settori su cui punta il progetto


giovedì, 19 settembre 2019, 15:19

Tutto pronto per la quarta edizione di Luccartigiana

Le aziende artigiane provenienti da tutta la provincia che parteciperanno a Luccartigiana saranno circa una trentina e spazieranno dalla lavorazione di pietre e marmo alla falegnameria, alla realizzazione di statue e presepi, in gesso, dalla tappezzeria e accessori alle ceramiche, dal design per la nautica alle decorazioni su vetro, fino...