Anno 7°

sabato, 8 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Consorzi di bonifica, rinnovato il CCLN che riguarda più di 500 lavoratori toscani

mercoledì, 11 dicembre 2019, 10:37

Nei giorni scorsi è stato rinnovato il CCLN dei Consorzi di Bonifica, un settore che in Toscana riguarda più di 500 lavoratori. Il contratto sottoscritto da Fai-Cisl, Flai-Cgil, Filbi-Uil e lo Snebi, ha portato un incremento salariale pari al 5,6 % nel quadriennio 2019-2023 con un aumento medio pari a 104 euro in busta paga.

"E' un rinnovo contrattuale importante anche per la Toscana, visto che riguarda più di 500 lavoratori - spiega il Segretario Generale Filbi Uil Toscana, Federico Capponi - Adesso dovremo rafforzare la contrattazione di secondo livello in tutti i sei consorzi toscani, e anche lì lavoreremo per portare a casa un buon risultato".

"Dobbiamo però sottolineare un rinnovo contrattuale di cui siamo molto soddisfatti - continua Capponi - perché riconosce l'impegno e il valore della professionalità dei lavoratori della bonifica e individua un equo incremento salariale. Abbiamo sottoscritto l'accordo in tempi rapidi senza mobilitazioni né scioperi, grazie innanzitutto al senso di responsabilità delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori".

Contestualmente al rinnovo del CCNL le sigle sindacali hanno firmato l'accordo sul diritto di sciopero che permette ai lavoratori senza retribuzione da più di 4 mesi di far sentire con più forza la loro voce. "Uno strumento fondamentale - conclude Capponi - attraverso il quale i lavoratori potranno far valere i propri diritti".


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 8 agosto 2020, 10:11

Confartigianato: "Contributo a fondo perduto post-Covid"

Confartigianato Imprese di Lucca ricorda, ancora una volta, che al fine di sostenere i soggetti colpiti dall’emergenza Covid – 19, è riconosciuto ai soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo o che siano titolari di una partita Iva, un contributo a fondo perduto, previa presentazione di una domanda entro...


venerdì, 7 agosto 2020, 14:17

Entro il 31 agosto è necessario rinnovare i permessi per la Zona a traffico limitato via web o agli uffici Metro srl

L'amministrazione comunale ricorda che dal prossimo 1 settembre rientreranno in funzione i varchi telematici della Zona a traffico limitato del centro storico anche in orario diurno. È pertanto indispensabile che residenti e aventi diritto rinnovino entro il 31 agosto i permessi annuali per l'anno in corso via web o presso...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 7 agosto 2020, 14:09

Il MES del Sant'Anna di Pisa promuove a pieni voti l'ospedale "San Luca"

“L’ospedale San Luca di Lucca è stato promosso a pieni voti dagli indicatori elaborati dal Laboratorio Management e Sanità (Mes) del Sant’Anna di Pisa: 8 indicatori su 17, hanno centrato l’area “verde” del bersaglio, quella che indica il pieno raggiungimento degli standard previsti


venerdì, 7 agosto 2020, 13:58

Gucci: nuovo piano assunzioni in Italia

Gucci: nuovo piano assunzioni in Italia. Il Gruppo ricerca persone con capacità analitiche, orientamento ai dettagli e agli obiettivi, precisione, abilità collaborative


giovedì, 6 agosto 2020, 20:10

Lucar Toyota riparte con una marcia in più

Si esce dal lockdown e lo si fa con l’ottimismo e la marcia in più che il motore di Lucar Toyota e la famiglia Serafini, ha da sempre tenuto a regimi altissimi e un passo avanti a tutti


giovedì, 6 agosto 2020, 15:14

Confconsumatori: "Fondi immobiliari Poste italiane, risparmiatore risarcito"

Il contenzioso relativo alla vendita di quote di fondi immobiliari si è nettamente ridotto per effetto della positiva azione di Poste Italiane, che ha condiviso con le associazioni dei consumatori un positivo percorso di conciliazione