Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Tutto esaurito all'evento 'Dormire con gusto'

lunedì, 2 dicembre 2019, 18:46

I disturbi del sonno e la sana alimentazione sono stati protagonisti insieme a grandi esperti di queste materie ieri al DESCO presso il Real Collegio di Lucca.

Una mattinata molto interessante, la sala strapiena di persone dall'inizio alla fine tutte molto incuriosite dagli argomenti affrontati. "Dormire con gusto" è stato un evento organizzato dalla dott.ssa Rosaria Sommariva, odontoiatra specializzata in ortodonzia, esperta di medicina del sonno, titolare del Centro del Sonno presso lo studio medico dentistico “Santa Apollonia” di Porcari, docente al master di II livello universitario in Medicina del Sonno presso l’università di Bologna.

Il talk show, condotto magistralmente dal giornalista e presentatore Andrea Montaresi, a cui ha fatto seguito uno show cooking ed un wine tasting, ha avuto come fine quello di illustrare sia dal punto di vista strettamente medico, sia dal punto di vista medico nutrizionale, sia da quello gastronomico, l'interazione di diversi fattori e di una buona condotta di vita con la buona qualità del sonno e quali benefici essa può avere sulla nostra salute e sulla qualità della nostra attività quotidiana.

L’iniziativa, fatta in collaborazione con Slow Food condotta della Versilia e con l’Associazione Italiana Sommelier delegazione di Lucca, ha avuto come ospiti, oltre alla dott.ssa Rosaria Sommariva, esperti della materia come il prof. Francesco Bovenzi (cardiologo – direttore UO complessa di cardiologia ed emodinamica ospedale San Luca di Lucca – ospedale Santa Croce di Castelnuovo di Garfagnana (Lu)), la dott.ssa Marta Barsotti (tecnica di neurofisiopatologia – centro disturbi del sonno Università degli Studi di Pisa), la dott.ssa Monica Fabbrini (neurologa esperta in medicina del sonno – centro disturbi del sonno Università degli Studi di Pisa), la dott.ssa Emma Balsimelli (nutrizionista e biotecnologa – consulente RAI televisione).

La mattinata è terminata, dalla teoria alla pratica, con l'intervento dello chef stellato Lorenzo Stefanini del ristorante “Giglio” di Lucca che ha presentato un piatto del presidio Slow Food con show cooking.

I disturbi del sonno, in particolare quelli legati alla respirazione come le apnee ostruttive, non solo alterano il nostro metabolismo ma creano su di esso gravi scompensi (cardiovascolari, aumento della pressione arteriosa, colpi di sonno, ictus cerebrali, infarti del miocardio, stanchezza cronica, perdita della libido, mancanza di concentrazione, etc.) e possono portare anche al decesso. La corretta e sana alimentazione può aiutare a prevenire certi fenomeni ed in ogni caso è di ausilio in combinazione con le terapie mediche stesse che, nei casi più complessi, devono essere comunque ed inevitabilmente adottate. Pertanto si è partiti dall'analisi delle patologie legate ai disturbi respiratori del sonno e dalle loro cause, sono state indicate le conseguenze a cui può portare questa grave patologia poco conosciuta e descritti i presidi medici cui poter ricorrere, si è passati poi a un contributo sulla nutrizione come elemento che può concorrere ad un sonno migliore.

Per la buona riuscita dell'evento la dott.ssa Rosaria Sommariva ci ha tenuto a ringraziare la Camera di Commercio di Lucca e il Desco nonché il suo collega dello studio medico dentistico Santa Apollonia di Porcari, l'odontoiatra Dott.Marco Simonetti. Ha ringraziato inoltre Nicola Rosi della condotta della Versilia di Slow Food e Leonardo Taddei dell'Associazione Italiana Sommelier delegazione di Lucca e ambasciatore dello champagne.






Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 1 giugno 2020, 12:44

Covid-19: l'infettivologo della Asl Spartaco Sani contro la riapertura delle regioni

Spartaco Sani, primario delle malattie infettive dell’ospedale di Livorno e responsabile delle malattie infettive per l’ASL Toscana nord ovest si dice preoccupato per una eventuale seconda ondata: ci mancava solo lui!


lunedì, 1 giugno 2020, 12:11

Disservizi telefonici, responsabilità del gestore ed obbligo di risarcimento in favore dell'utente

Una recente delibera del Co.Re.Com. Toscana ha accolto le richieste di un utente di Altopascio nei confronti di un gestore telefonico, a seguito della contestazione per gravi disservizi. Nel merito, il consumatore ha contestato la mancanza di trasparenza della proposta contrattuale, nonché le fatture emesse dal gestore per l'importo di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 12:11

Pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione delle borse di studio dedicate a Carlo Ludovico Ragghianti e a Licia Collobi

La Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, bandisce per il quarto anno consecutivo due borse di studio del valore di 10 mila euro ciascuna finalizzate a percorsi di ricerca aventi per oggetto le personalità e l’opera di...


lunedì, 1 giugno 2020, 09:14

Comitati sanità: "Costruiamo, da oggi, una sanità migliore"

Comitati sanità: "Numeri e decisioni di questi giorni sembrano allentare le tensioni. I dati Covid sono in discesa o comunque non crescono. Ma non è il momento di rilassarsi. Quel che abbiamo vissuto (e comunque ancora stiamo vivendo) ha evidenziato, a volte pesantemente e dolorosamente, il peso delle carenze dei...


domenica, 31 maggio 2020, 22:57

Ma quanto è dura la salita...

Si torna anche, finalmente, a rialzare le saracinesche dei ristoranti sicuri che, come in tutti noi, prevalga nelle persone il desiderio d'evasione, la voglia di tornare a vivere all'aria aperta, e di riappropriarsi delle proprie abitudini: un articolo in controtendenza all'insegna dell'ottimismo


domenica, 31 maggio 2020, 17:33

La Camera di Commercio partecipa al dolore della famiglia e rende omaggio a Claudio Guerrieri

La Camera di Commercio partecipa al dolore della famiglia e rende omaggio a Claudio Guerrieri, presidente dell'ente camerale per 16 anni, dal 1998 al 2014