Anno 7°

venerdì, 10 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Cresce Gesam Gas & Luce: acquisito il 49 per cento delle quote di ASM Gas di Garbagnate Milanese

giovedì, 23 gennaio 2020, 10:30

Con una importante operazione finanziaria e aziendale, la Gesam Gas & Luce di Lucca ha acquisito il 49% delle quote societarie della ASM Gas di Garbagnate Milanese.

La firma che ha sancito la conclusione della trattativa, che è stata gestita dai rispettivi vertici aziendali,  è stata apposta il 15 gennaio scorso presso la sede di un importante studio notarile milanese.

Per Gesam Gas & Luce si tratta di un importante passo in avanti e rappresenta al meglio la volontà di crescita di una società, quella lucchese, che entra in diretta sinergia con l'azienda fornitrice di gas di Garbagnate Milanese, che serve undici mila famiglie ed ha un fatturato che negli ultimi cinque anni si è stabilmente assestato fra i 6 e i 9 milioni di euro.

Con questa operazione Gesam Gas & Luce allarga sensibilmente la sua dimensione territoriale : fino ad oggi essenzialmente rivolta alla Toscana e in particolare alla Lucchesia, si apre a nuovi mercati e si colloca con un alto profilo nella realtà imprenditoriale dell'energia anche in Lombardia.

Tutto questo senza perdere di vista quelli che sono, da sempre, i punti di forza di una strategia aziendale che cura con grande attenzione i propri clienti, che si rivolge al territorio con spirito di servizio, con la massima trasparenza e serietà, assicurando assistenza continua e disponibilità per le singole esigenze. Tutte caratteristiche che fanno di Gesam Gas & Luce un punto di riferimento nel sistema economico e sociale della sua area di influenza.

L'acquisizione di queste quote rappresenta il miglior segnale della vitalità di Gesam Gas & Luce e dimostra la voglia di espandere l'azienda, i suoi confini, i suoi servizi. Questo è il primo esempio di una conduzione societaria sempre più aperta alle opportunità, anche esterne e apparentemente non omogenee, per creare un gruppo che abbia tutti gli elementi per continuare il suo sviluppo. Del resto il portafoglio clienti in continua crescita e una reputazione e considerazione molto elevata sono dei riscontri decisivi della qualità della proposta commerciale aziendale e non solo.  


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 9 luglio 2020, 14:21

Federalberghi: “Giugno drammatico, l’emergenza sanitaria flagella le imprese turistiche”

Dall’osservatorio nazionale emerge un calo dell’80% di presenze turistiche a giugno; per la Toscana un crollo generalizzato e prospettive drammatiche per la stagione estiva


mercoledì, 8 luglio 2020, 18:57

Cresce la partecipazione dei cittadini, vengono banditi contenuti offensivi e denigratori: il Consorzio approva la sua “social media policy”

“Lo scopo – si legge nel documento – è quello di favorire livelli crescenti di trasparenza, confronto, dialogo, interazione e partecipazione”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 8 luglio 2020, 18:28

Inaugurate cabine elettriche 'San Pietro' e 'Carducci'

Complessivamente in città E-Distribuzione effettuerà interventi di restyling su 35 impianti, per un investimento complessivo di 300 mila euro. Innovazione tecnologica, automatizzazione e resilienza del sistema elettrico gli elementi principali delle operazioni


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:02

In crescita le vendite all'estero per la nostra provincia nel primo trimestre del 2020

Sono state registrate nei primi tre mesi del 2020 vendite all'estero di beni e servizi da parte delle imprese della provincia di Lucca per complessivi 874 milioni di euro, un valore superiore del 2,3% (+20 milioni circa) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:39

La posizione Cna sugli hobbisti

Giovedì 9 luglio si riunirà la seconda commissione consiliare di Regione Toscana, per discutere in merito alla proposta di legge in materia di commercio


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:10

Italia Nostra non ha dubbi: "Le Mura sotto attacco di Coima"

"Il progetto a firma COIMA, di cui in questi giorni si discute, è talmente arrogante da non credere possibile che qualcuno lo abbia semplicemente pensato e proposto"