Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Progetto Cooperativa Simulata alla scuola media di Mutigliano: quell'organo s'ha da restaurare

venerdì, 14 febbraio 2020, 18:26

Nell'ambito del progetto ICS (Impresa Cooperativa Simulata) promosso da Confcooperative Toscana e dalla Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo, anche Lucca si renderà protagonista grazie alla partecipazione della scuola secondaria di primo grado "C. Massei" di Mutigliano dell'Istituto Comprensivo Lucca 4.

Tale progetto, coordinato a livello regionale della responsabile dei progetti scolastici di Confcooperative Ilaria Sguazzoni, è finalizzato alla simulazione di un'impresa cooperativa che valorizzi la progettualità già in atto nella sede scolastica e il territorio in cui essa è inserita, mettendo al centro lo spirito di iniziativa degli alunni e per questo ogni scuola partecipante adotta un progetto specifico a cui lavora la propria ICS.

Gli alunni della scuola media di Mutigliano, dove ormai da 18 anni è attivo un progetto musicale particolarmente attento alla figura di Giacomo Puccini e all'intero patrimonio musicale lucchese, hanno deciso di finalizzare la loro ICS alla promozione del recupero dell'organo della chesa locale, la Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano. Ci sono ampie testimonianze che tale organo sia stato suonato proprio dal maestro Puccini e, proprio grazie alla "confidenza" con tale strumento, pare che vi abbia addirittura composto alcune opere recentemente ritrovate attualmente allo studio degli esperti.

Si tratta di un organo rurale che non può essere suonato poiché necessita di restauro; addirittura è rimasto l'unico in tutto il territorio lucchese tra quelli utilizzati da Puccini a non essere funzionante, "dimenticato" probabilmente per la sua ubicazione decentrata in campagna.

Anche per questo motivo l'Impresa Cooperativa Simulata che gli alunni di Mutigliano hanno costituito con impegno e passione ha come scopo la sensibilizzazione verso un possibile recupero e restauro dell'organo, inteso come risorsa per l'intero territorio, in quanto attrazione turistica legata ai percorsi pucciniani e per l'Istituto Scolastico stesso, al quale appartiene la medesima Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano dove si tiene ogni anno il concerto conclusivo del progetto musicale "Accordiamoci per Concertare", quest'anno in programma il 15 maggio.

La costituzione dell'Impresa Cooperativa Simulata avverrà alle ore 10.30 di lunedì 17 febbraio 2020 proprio nella stessa chiesa dei Santi Ippolito e Cassiano di Mutigliano in cui l'organo è custodito.

A dimostrazione dell'importanza dell'iniziativa, sarà presente la dottoressa Claudia Fiaschi, vice-Presidente nazionale di Confcooperative e Presidente di Confcooperative Toscana insieme ad Elisa Guazzelli della Cooperativa "La Gardenia" in qualità di esperta referente sul territorio del progetto di Mutigliano e del dott. Luca Silvestrini che, per conto della Banca di Credito Cooperativo di Pescia e Cascina, sosterrà tale costituzione in rappresentanza della Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo, impegnate da molti anni a sviluppare l'educazione e lo spirito cooperativo nelle scuole.

Oltre alla Dirigente Scolastica dottoressa Emilia Ciampanella e al Presidente del Consiglio di Istituto Daniele Cianchi, insieme al parroco don Alberto Brugioni hanno inoltre assicurato la loro partecipazione gli assessori Ilaria Vietina e Maria Teresa Leone, unitamente ad alcuni consiglieri comunali.

La presentazione del progetto, legata ad un "logo" ideato dagli alunni che potesse esprimere in sintesi l'oggetto dell'iniziativa, sarà affidata ad una rappresentanza degli alunni, dopo un'introduzione curata dal dott. Aldo Berti, da anni studioso di Puccini e autore tra l'altro del volume "Puccini a Mutigliano", pubblicato da Maria Pacini Fazzi editore, con un capitolo dedicato proprio a questo strumento che fu costruito dall'organaro Michelangelo Crudeli di Terni nel 1784 e per questo sicuramente tra i più antichi presenti sul territorio.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


commerciocamera


auditerigi


tambellini


tuscania


toscano


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 26 febbraio 2020, 18:51

Roberto Favilla (Confartigianato): "Misure a sostegno dell'economia anche nelle zone gialle"

L’emergenza Coronavirus, al di là del fatto che rappresenta un importante problema di salute pubblica visto l’alto livello di contagiosità per le persone, può comportare, non solo nei territori dove sono presenti dei focolai dell’epidemia, ma per tutta l’Italia, gravi ripercussioni sull’intero sistema produttivo nazionale


martedì, 25 febbraio 2020, 18:47

Coronavirus, i numeri della crisi nel turismo lucchese. Le proposte di Confesercenti

“Il Coronavirus, come prevedibile, è arrivato anche in Toscana. Il fenomeno ormai è praticamente nazionale. La tutela della salute, in questa fase di emergenza, deve avere priorità assoluta. Ma guai a sottovalutare le conseguenze devastanti che questa crisi sta avendo sull’economia locale"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 24 febbraio 2020, 14:43

Contributi dalla Fondazione Bml: aperto il bando online fino al 16 marzo

Richieste di contributo alla Fondazione Banca del Monte di Lucca: aperto il bando. Sono aperte le richieste di contributi per iniziative e progetti da realizzare nell'anno 2020 e, per le scuole, nell'anno scolastico 2020/21


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:15

"Emergenza Coronavirus, disposizioni rispettate al triage? Evitiamo contagio di medici, infermieri e operatori sanitari"

L'appello della Uil Fpl per Lucca e Versilia: "Piano integrativo di ulteriore personale pronto a entrare subito in servizio"


lunedì, 24 febbraio 2020, 08:22

Consigli sul trading di CFD basati su principi di investimento responsabile

I contratti per differenza (CFD, dall'inglese contracts for difference) sono contratti finanziari che pagano la differenza tra i prezzi di apertura e di chiusura secondo l'accordo. Sono molto popolari nei mercati di forex, azioni, materie prime e crypto


sabato, 22 febbraio 2020, 13:16

CardioLucca 2020: si chiude la tre giorni di confronto scientifico per 1000 specialisti provenienti da tutta Italia

Tre giorni di intenso confronto sulla moderna scienza del cuore e sullo stato di avanzamento della ricerca cardiovascolare: un nuovo successo dall'alto valore culturale per la quattordicesima edizione di CardioLucca, che ha fatto registrare 1000 specialisti iscritti provenienti da ogni regione d'Italia e ben 120 relatori