Anno 7°

giovedì, 1 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Palmata, completate dal Consorzio importanti e spettacolari opere per mettere in sicurezza l’abitato da una frana attiva sul Solco Grande

lunedì, 10 agosto 2020, 17:18

L’estate porta il completamento dei lavori del Consorzio 1 Toscana Nord a Palmata, paese collinare della zona del Morianese, nel comune di Lucca: l’Ente consortile ha infatti terminato, proprio in questi giorni, alcune importanti e spettacolari opere, per risolvere i problemi prodotti dalla significativa frana attiva sul versante sinistro del Solco Grande. Investimento totale dell’operazione: quasi un milione di euro, possibile grazie ad un cospicuo finanziamento della Regione Toscana.

L'esecuzione di questi lavori, che hanno carattere di essere la definitiva risoluzione del problema, era attesa da anni: il Solco Grande, in anni di abbandono, aveva infatti deviato il corso originale, andando a erodere, pioggia dopo pioggia, il versante sinistro; che aveva iniziato a cedere rendendo instabile la strada provinciale che passa sulla testa della parete, e minacciando l'abitato di Palmata che si trova a monte.

L'intervento, appena completato, è così andato ad operare su più fronti per garantire una risistemazione idraulica di tutto il bacino. E’ stato consolidato il versante (profondo circa 25 metri), con la costruzione di un muro alla base e il riempimento con la tecnica delle terre armate fino alla strada. Inoltre per evitare nuove erosioni, il corso d'acqua è stato riportato a scorrere all'interno del suo alveo originale, ripristinandone anche la funzionalità idraulica.

“Solo pochi mesi fa abbiamo ricevuto l’annuncio del finanziamento – ricorda il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – E in breve tempo, nonostante il periodo di sospensione del cantiere a causa dell’emergenza Covid, siamo riusciti a termine i lavori. Di tutto questo siamo particolarmente fieri: perché per anni ci siamo impegnati molto per ottenere i fondi necessari che permettessero di realizzare un intervento definitivo di messa in sicurezza della viabilità e di tutto l'abitato di Palmata; e, una volta ottenuti, abbiamo dato il massimo per fare presto e bene il nostro lavoro”.

“Il nostro è un territorio delicato che ha bisogno di opere di prevenzione come questa perché è fondamentale affrontare i problemi prima che divengano emergenze – afferma l'assessore Francesco Raspini - grazie al finanziamento della Regione Toscana e alla competenza del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è stato così possibile realizzare un'opera molto costosa in un’area periferica ma importante del nostro Comune”.

Negli anni, il Consorzio è intervenuto in molteplici occasioni a Palmata, per la sicurezza idrogeologica di questo paese collinare: in particolare, dopo l’evento alluvionale del 2010, è stato a fianco dell’Unione dei Comuni per la realizzazione e la manutenzione delle reti che sono state realizzate in località Mulino.




Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 30 settembre 2020, 18:32

Pediatri e medici di famiglia, ecco i prossimi cambiamenti in provincia di Lucca

Alcuni cambiamenti relativi a pediatri e medici di famiglia sono previsti per i prossimi giorni nella provincia di Lucca


mercoledì, 30 settembre 2020, 16:27

Dal 1° ottobre entra in vigore il calendario invernale per le utenze non domestiche del centro storico

Entra in vigore da domani, giovedì 1° ottobre, e solo per le utenze non domestiche del centro storico, il calendario invernale della raccolta differenziata. Il nuovo calendario resterà in vigore fino al 30 maggio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 29 settembre 2020, 17:35

L'assemblea di Confindustria Toscana Nord: preoccupazione ma anche aspettative di azioni forti e coraggiose da parte delle istituzioni

Si è tenuta ieri l'assemblea dei soci di Confindustria Toscana Nord: un appuntamento posticipato rispetto alla consueta collocazione primaverile, svoltosi in videoconferenza e privo di quel momento importante di confronto che è la parte pubblica


martedì, 29 settembre 2020, 17:35

Il primario di Ortopedia Calvosa su Rai Tre parla della medicina del futuro

Il direttore della struttura di Ortopedia di Lucca Giuseppe Calvosa, ha partecipato oggi ad una puntata speciale della trasmissione “Fuori TG” di Rai Tre dedicata alla medicina del futuro


martedì, 29 settembre 2020, 10:32

Cna su eventi invernali: appello alla politica per non cancellare le iniziative

Se con la primavera e l’estate i commercianti su area pubblica hanno potuto riprendere abbastanza normalmente il proprio lavoro, c’è incertezza sul prossimo futuro, visto che il numero di casi di Covid ha iniziato di nuovo a crescere in modo importante


lunedì, 28 settembre 2020, 13:49

Il Foro Boario riacquisisce una nuova vita

Il Foro Boario si colora, coi graffiti e i murales dei giovani lucchesi: al via un laboratorio di arte di comunità, riservato alle ragazze e ai ragazzi Under-25 della città