aldograndistoria

Anno XI

venerdì, 26 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Famiglia e lavoro: si presenta 'Lucca Family Net'

martedì, 13 ottobre 2020, 13:28

Le imprese del territorio, ma anche le pubbliche amministrazioni e gli enti pubblici della provincia di Lucca potrebbero presto ottenere la certificazione ‘Family Audit’, uno strumento manageriale che si occupa di adottare gli standard più appropriati per il bilanciamento della vita lavorativa con la vita familiare dei lavoratori.

Proprio con l’obiettivo primario di favorire realmente la conciliazione dei tempi di lavoro con le ore da dedicare alla famiglia, nasce il progetto “Lucca Family net” che sarà presentato nel corso di una giornata di studi in programma venerdì 16 ottobre nella sala Tobino di Palazzo Ducale a Lucca. La Provincia di Lucca, infatti, è capofila del progetto biennale finanziato dal Dipartimento delle politiche per la famiglia della presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Il convegno sarà aperto dai saluti istituzionali del presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini e del sindaco del Comune di Lucca Alessandro Tambellini.

Seguiranno, tra quelli in scaletta, gli interventi di altri rappresentanti istituzionali, esperti e studiosi tra cui Maria Teresa Leone consigliera provinciale con delega alle pari opportunità, Rita Matano, responsabile scientifica del progetto e Paola Mazzoni, presidente della Commissione provinciale pari opportunità.

La sessione pomeridiana sarà introdotta da Roberto Gerardi, Segretario generale della Provincia di Lucca e cui prenderanno parte, tra gli altri, l’assessore del Comune di Lucca Ilaria Vietina, il sindaco di Pescaglia e consigliere provinciale Andrea Bonfanti, il sindaco di Altopascio e consigliera provinciale Sara D’Ambrosio oltre a Fiorella Baldelli, dirigente dei Servizi informativi della Provincia di Lucca e a Giulia Cordella, progettista e coordinatrice del Progetto ‘Lucca In’.

 

“Con questo progetto - spiega la Consigliera provinciale Maria Teresa Leone - la Provincia di Lucca intende indirizzare il tema della conciliazione famiglia-lavoro associandolo a politiche economico-sociali, promuovendo un importante momento di co-responsabilizzazione dei differenti attori del territorio, per poter organizzare politiche di welfare vicine ai reali bisogni di persone e imprese.

La diffusione di competenze specifiche, la sperimentazione applicativa e i processi di accompagnamento e valutazione, sono concetti chiave del progetto che interviene sulla cultura manageriale con l’obiettivo di produrre nuove culture di lavoro, anche in un’ottica di digitalizzazione. E su tali basi avvierà un ciclo virtuoso di miglioramento continuo con la creazione di reti ed alleanze sul territorio migliorando la conoscenza delle tematiche di conciliazione vita-lavoro: ci renderà protagonisti di un percorso instradato alla fase di cambiamento della vita e del lavoro della nostra società per un maggior benessere di tutti”.

 

Più nel dettaglio il progetto “Lucca family net” si declinerà in quattro azioni principali. La prima riguarda un'attività di promozione e sensibilizzazione delle best pratices riconosciute a livello nazionale ed internazionale sul tema della conciliazione lavoro/famiglia. La seconda è la formazione di un gruppo di specialisti, ossia un management competente e specifico per il settore.

Il terzo step è lacertificazione Family Audit che otterrà la Provincia di Lucca che farà da apripista di un percorso di cambiamento culturale, manageriale e organizzativo per l’adozione di una politica di gestione del personale orientata al benessere dei dipendenti e delle loro famiglie.

Il quarto, infine, riguarda l’elaborazione da parte della Provincia di Lucca di un bando rivolto agli enti pubblici e alle organizzazioni private (anche no profit) che servirà per cofinanziare progettiper l'attuazione di una sperimentazione provinciale mirata alla promozione di una nuova cultura di gestione delle risorse umane.

 

Nel rispetto delle norme di contenimento del contagio per Covid-19 in sala Tobino a Palazzo Ducale i posti saranno limitati e agli ospiti, prima dell’ingresso, sarà misurata la temperatura corporea come da protocollo di prevenzione adottato dalla Provincia.

 

  • Ulteriori informazioni e il programma completo della giornata sono consultabili all’indirizzo:

 

https://www.provincia.lucca.it/familynet

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:53

Superbonus di Banca di Pescia e Cascina: cedere il credito conviene

Banca di Pescia e Cascina è uno degli operatori finanziari già attivi nelle provincie di Pistoia, Lucca e Pisa nella gestione delle operazioni di acquisto dei crediti d'imposta relativi al Superbonus 110%, ma anche quelli al 50%, 65% o 90% derivanti da lavori o istallazioni previsti dal cosiddetto Decreto Rilancio


giovedì, 25 febbraio 2021, 15:50

Sistema Ambiente si aggiudica tre bandi per far crescere il servizio di raccolta rifiuti

Garby in centro storico e in periferia e divisione del vetro dalla plastica nella raccolta differenziata: Sistema Ambiente si aggiudica tre bandi per migliorare ancora il servizio di raccolta "porta a porta" e per garantire qualità, decoro e crescita ambientale nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 25 febbraio 2021, 12:55

Fiera di Pasqua, Confesercenti plaude al comune

Confesercenti Toscana Nord, con presidente Anva Leonetto Pierotti ed il responsabile area lucchese Daniele Benvenuti, intervengono dopo l’annuncio dell’assessore Martini dell’allungamento della tradizionale Fiera di Pasqua


giovedì, 25 febbraio 2021, 12:52

Cna chiede ai Comuni l’esenzione del suolo pubblico per gli operatori

Il comune di Lucca e quello di Capannori hanno già provveduto e gli operatori del commercio su aree pubbliche non dovranno pagare il canone per l’utilizzo del suolo fino al 31 marzo


giovedì, 25 febbraio 2021, 12:49

Aperte le iscrizioni alla X^ edizione di Fashion in Flair per gli artigiani Made in Italy

Da venerdì 7 a domenica 9 maggio, Villa Bottini ospiterà la X^ edizione di Fashion in Flair. “Siamo arrivati alla X^ edizione di questa magnifica manifestazione” dice Elisa Bianchi presidente di Eccellenti Maestrie, associazione culturale promotore della mostra mercato “quale migliore occasione per raddoppiare gli appuntamenti dell’evento ed inaugurare la...


mercoledì, 24 febbraio 2021, 22:51

Da Tuinà all'Acquacalda epilazione laser adatta anche agli uomini

Non solo per le donne. Al fine di annientare ogni tipo di stereotipo lastricato nel fatto che i centri estetici siano esclusivamente un luogo femminile, Rita Ricci e l'intraprendente staff dell'estetica Tuina a Lucca lancia l'idea di un'epilazione laser adatta anche agli uomini