Anno 7°

lunedì, 26 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

"Ospedale S. Luca, servizi ancora da migliorare"

domenica, 18 ottobre 2020, 13:08

"I servizi commerciali dell'ospedale di Lucca restano ancora da rivedere. Mentre siamo  in attesa di avere risposte certe su un eventuale nuovo sportello al P.O. San Luca non possiamo non segnalare un altro problema: il bar all'interno dell'ospedale  il sabato e la domenica in pratica fa solo servizio su mezza giornata e così diventa impossibile per i parenti in visita poter prendere qualcosa, anche una bottiglietta d'acqua per il parente malato o un caffè per passare il tempo, magari in compagnia dei familiari. Ma è certamente un presidio utile anche ai lavoratori".

A parlare è il segretario della Uil Fpl di Lucca, Pietro Casciani: "Sappiamo che la direzione locale si è attivata per limitare ulteriore riduzione del servizio, ma la decisione è stata presa dal concessionario in autonomia". È opportuno per la Uil fpl che si faccia più attenzione ai servizi all'utenza che dovrebbero trovare spazio all'interno dell'ospedale. "Sono necessari per garantire l'efficienza di una struttura che è sì sanitaria ma vuole anche dare un minimo di conforto ai pazienti, parenti in visita e operatori. E il bar rappresenta un elemento essenziale che dovrebbe essere attivo il più possibile. Un caffè, due chiacchiere, un momento conviviale e di normalità per chi magari sta affrontando un periodo difficile o non vede i parenti e amici da tanto tempo. Nel fine settimana questo è impossibile nel pomeriggio: il sabato il punto ristoro è aperto fino alle 15.30, la domenica chiude addirittura un'ora prima, di fatto subito dopo pranzo. Sarebbe opportuno garantire il servizio fino alle 19.30 come tutti gli altri giorni anche nel fine settimana". Il segretario Uil Fpl Lucca fa appello ai neo eletti consiglieri regionali, alle istituzioni locali e alla direzione aziendale affinché arrivino sollecitazioni al concessionario per ripristinare il servizio: "Chiediamo più attenzione per i servizi del San Luca, un presidio essenziale dove è risaputo che lo spazio è limitato. Vedere che  ci sono da anni troppi fondi sfitti che potrebbero essere utilizzati  per i servizi sanitari accessori,a tutto vantaggio dei pazienti e cittadini è veramente difficile da digerire ". 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tambellini

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


domenica, 25 ottobre 2020, 16:58

Nuovo Dpcm, critica Conflavoro: “È lockdown non dichiarato”

“Non ci sono i presupposti per guardare al futuro, questo decreto avvicina lo spettro di un nuovo lockdown generalizzato e, in 20 pagine di provvedimento, non si registra il benché minimo sostegno alla ripartenza delle aziende”


domenica, 25 ottobre 2020, 16:48

Lucarotti (Confesercenti) attacca il Governo: "Scelte sull'onda emotiva, lunedì protesta di ristoratori e bar con luci accese dopo le 18"

Dura presa di posizione (a parole) del presidente di Confesercenti Alessio Lucarotti il quale critica giustamente e in maniera dura il nuovo Dpcm, ma, poi, annuncia una iniziativa di protesta... piccola come un topolino


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 23 ottobre 2020, 18:50

Fantozzi (FdI): "Via libera a hamburger e bistecche vegetariane dall'Europa: un danno ai nostri produttori e un regalo alle multinazionali"

E' quanto dichiarato dal consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, dopo aver appreso dell'esito della votazione nell'Europarlamento


venerdì, 23 ottobre 2020, 16:11

Suolo pubblico, l'assessore Martini si impegna a prolungare l'esenzione a tutto il 2021

E’ il responsabile Area Lucca di Confesercenti Toscana Nord a commentare con queste parole l’esito del primo faccia a faccia a Palazzo Orsetti con la nuova assessora alle attività produttive


venerdì, 23 ottobre 2020, 12:57

Ancora disponibili risorse per 500 mila euro per le imprese

Risorse a cui le imprese possono accedere presentando domanda di contributi a fondo per Digitalizzazione, sostenibilità ambientale, internazionalizzazione, accesso al credito, ripartenza in sicurezza sono gli ambiti delle spese sostenute


giovedì, 22 ottobre 2020, 17:41

Domani sciopero della Cub Trasporti, ecco le fasce garantite sul territorio

Si dice allo stremo la Cub trasporti e indice uno sciopero nazionale per domani, 23 ottobre. Le motivazioni sono chiare: i disagi e i disservizi