Anno XI

lunedì, 18 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Borse di studio per i ragazzi delle superiori: in erogazione i contributi

mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:01

Dal Comune di Lucca ancora un sostegno per gli studenti e le loro famiglie. Grazie ai fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) è stata assegnata una borsa di studio di 200 euro agli studenti delle scuole superiori. che sono rientrati nella graduatoria del “Pacchetto scuola” del Comune di Lucca relativa all’anno scolastico 2019-2020. La borsa di studio è stata assegnata agli studenti che appartengono a nuclei familiari con un Isee compreso tra 0 e 8.090,63 euro.

«Questo – commenta l’assessora alle politiche formative, Ilaria Vietina – è un nuovo tassello del quadro degli aiuti che abbiamo messo in campo per sostenere gli studenti di ogni ordine e grado e le loro famiglie. Quello appena trascorso è stato un anno di grandi trasformazioni che hanno costretto i ragazzi e i loro genitori a compiere sforzi enormi per partecipare alle attività scolastiche: tra didattica a distanza e lezioni in presenza, le difficoltà sono state tante. Noi, come amministrazione composta da donne e uomini che hanno vissuto il mondo della scuola e che abbiamo a cuore il futuro dei nostri ragazzi, ci siamo schierati subito al loro fianco per sostenerli, accompagnarli e in molti casi alleggerire il carico dei sacrifici compiuti».

Il contributo è già in pagamento e deve essere riscosso entro il 31 gennaio in qualsiasi ufficio postale del territorio. 

Gli studenti maggiorenni potranno riscuotere il contributo presentandosi agli uffici postali con un documento d’identità e il codice fiscale, comunicando all’operatore di dover incassare una borsa di studio erogata dal Miur attraverso un “bonifico domiciliato”. Tale bonifico è un servizio offerto da Poste Italiane che consente di disporre dei pagamenti riscuotibili in contanti in qualsiasi ufficio postale (tecnicamente si dice "in circolarità").

Per gli studenti minorenni, invece, dovranno essere i genitori o i tutori a recarsi in un ufficio postale muniti dell’originale del documento di identità proprio e dello studente, dell’originale del codice fiscale proprio e dello studente e la copia compilata della dichiarazione sostituiva, pubblicata sul sito e sul Portale dello studente (https://iostudio.pubblica.istruzione.it). La dichiarazione dovrà essere firmata davanti all’operatore e in anche in questo caso è necessario comunicare di dover incassare un “bonifico domiciliato” erogato dal Miur. 

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi all’U.O. 4.2 Servizi Scolastici, 0583/445710 Alice Consani (e-mail aconsani@comune.lucca.it); 0583/442573 Silvia Paoleschi (e-mail spaoleschi@comune.lucca.it). L’ufficio è aperto martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì anche dalle 14 alle 17.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

commerciocamera

auditerigi

tuscania

toscano

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 16 gennaio 2021, 13:54

Divieto di asporto dopo le 18, la protesta di Confesercenti

Parole dure quelle di Fiepet Toscana Nord, il sindacato dei pubblici esercizi di Confesercenti, all’indomani dell’entrata in vigore delle nuove restrizioni che hanno introdotto il divieto di asporto dopo le 18


venerdì, 15 gennaio 2021, 14:36

Baby Doctor: il potere della "Stanza del Sale" anche per la voce dei cantanti

Circa 1500 persone, dai 3 mesi ai 90 anni, hanno beneficiato nell'ultimo anno delle "stanze del sale" Aerosal, certificate come dispositivo medico, allestite nei poliambulatori di Baby Doctor (Lucca) e Baby Doctor Valley (Gallicano), progettate e gestite dalla dottoressa Alessia Bertocchini, chirurgo pediatra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:19

1.525 test rapidi a settimana agli studenti: parte dal 18 gennaio in Asl Toscana nord ovest il monitoraggio regionale “Scuole sicure”

1.525 test rapidi a settimana agli studenti: parte dal 18 gennaio in Asl Toscana nord ovest il monitoraggio regionale “Scuole sicure”


mercoledì, 13 gennaio 2021, 16:09

Confesercenti: "Ristori immediati per il settore moda"

Il grido di allarme arriva da Confesercenti Toscana Nord con il suo responsabile area lucchese Daniele Benvenuti. Allarme suffragato dai dati degli ultimi due mesi del 2021


mercoledì, 13 gennaio 2021, 12:30

Giorgio Bartoli nominato commissario straordinario della Camera di Commercio di Lucca dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli

Giorgio Bartoli, in un'ottica di continuità, è stato nominato commissario straordinario della Camera di Commercio di Lucca dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli per traghettare l'ente di Corte Campana verso il nuovo ente che nascerà dalla fusione con le Camere di Commercio di Pisa e di Massa Carrara


mercoledì, 13 gennaio 2021, 09:01

Da Federico Lanza un appello all'ottimismo: "Via al gusto senza rimorsi di essere alla moda"

Ospitiamo volentieri questa sorta di appello-attestazione di una grande voglia di ripartenza inviatoci da uno dei commercianti più attivi e rappresentativi di un certo modo di fare commercio a Lucca, il più ambizioso, il più caratteristico, il più rivelatore