aldograndistoria

Anno XI

sabato, 15 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Gli alunni dell'istituto Marchi di Pescia si scoprono imprenditori​

martedì, 20 aprile 2021, 17:43

Vendita di libri usati, supporto scolastico doposcuola ma anche manutenzione dei locali scolastici con la tinteggiatura delle classi e la pulizia degli spazi esterni.

Se ne occuperà la nuova impresa cooperativa simulata nata all'Istituto Tecnico Marchi di Pescia che si chiama Demetra e vede protagonisti gli alunni della classe V A Afm, guidati dal professor Edoardo Fanucci che ha affiancato i ragazzi nel percorso di avviamento dell'attività. 

Banca di Pescia e Cascina si è messa a disposizione del progetto, dei ragazzi in particolare, incontrandoli su piattaforme online, spiegando quali sono i prodotti bancari maggiormente diffusi tra le aziende di piccole e medie dimensioni che caratterizzano il nostro territorio. 

"Demetra nasce con lo scopo di dare un contributo diretto e concreto alla realtà che ci circonda". "Tra gli obbiettivi della cooperativa, realizzare le condizioni per amalgamare diverse culture, religioni ed etnie presenti all'interno della scuola", hanno detto Fanucci e i ragazzi intervenuti. 

Il percorso scolastico si inserisce nel più ampio progetto "Toscana 2030" promosso da Confcooperative Toscana e le Banche di Credito Cooperativo, in questo caso la Banca di Pescia e Cascina. L'intento è la promozione della cultura e l'educazione cooperativa attraverso una proposta didattica che aiuta l'apprendimento e migliora le relazioni in classe, ma al tempo stesso avvicina i giovani al mondo delle imprese. All'incontro, che è avvenuto in digitale, per le restrizioni anti-Covid hanno partecipato anche Elisa Sguazzoni di Confcooperative e Sara Caronaco di gruppo Incontro di Pistoia.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 15 maggio 2021, 10:03

'Lucca Biennale Cartasia 2022': aperti i bandi per la nuova edizione

Sono già online i nuovi bandi di Lucca Biennale Cartasia per l’undicesima edizione dell’evento, in programma nella città Toscana dal 31 luglio al 25 settembre 2022. Dopo un’edizione in un anno dispari in seguito allo slittamento dovuto al Covid-19, il più grande evento di arte, architettura e design in carta...


venerdì, 14 maggio 2021, 14:57

Cna: "Artigiani e commercianti, proroga Inps fino ad agosto"

La proroga dei contributi Inps dal 17 maggio al 20 agosto, va incontro ai problemi che le nostre imprese artigianali stanno affrontando a causa del Covid. Ne è convinta la Cna di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 maggio 2021, 13:43

Contributi a fondo perduto: stanziati 250 mila euro per le imprese

Sono stati stanziati, come contributi a fondo perduto, 250.000 euro dalla Camera di Commercio di Lucca a sostegno delle imprese della provincia di Lucca che effettuano investimenti nell'ambito della digitalizzazione e della sostenibilità


giovedì, 13 maggio 2021, 13:30

Confesercenti incontra l'assessore Simi: sì allo spazzamento di Borgo Giannotti e le auto non devono essere parcheggiate

La pulizia della strada con il mezzo meccanico è necessaria e deve prevedere che le auto non siano parcheggiate, per questo i controlli della polizia municipale in Borgo Giannotti saranno intensificati già dalle prossime settimane


giovedì, 13 maggio 2021, 08:07

Giornata mondiale degli infermieri, una amara riflessione

Sono fonte di riflessione le parole degli infermieri della Valle del Serchio, di Lucca e della Versilia che hanno festeggiato la giornata mondiale della loro professione. La seconda in piena pandemia, la seconda in piena emergenza


mercoledì, 12 maggio 2021, 14:37

"Arena all'ex Cavallerizza, una opportunità per tutto il centro storico"

“Un polo per spettacoli all’aperto da poter gestire in sinergia con l’edificio della Cavallerizza che va a valorizzare una parte di città che, altrimenti, rischiava di essere solo una porta di accesso al centro storico”. E’ positivo il giudizio di Confesercenti Toscana Nord, con il suo responsabile centro storico Massimiliano...