aldograndistoria

Anno XI

lunedì, 14 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

La fondazione Crl finanzia il completamento del restauro del campanile di S. Frediano

mercoledì, 12 maggio 2021, 11:26

Grazie ad un contributo di 100 mila euro stanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, l’Opera S. Frediano Onlus, ramo della omonima Basilica, potrà finalmente portare a termine i lavori di restauro del campanile iniziati già da alcuni anni e conservare così l'importante patrimonio artistico di uno dei monumenti più importanti della città.

Col restauro della basilica sarà quindi possibile, passata l'emergenza-Covid, riaprire al pubblico il campanile, a fronte di un biglietto d’ingresso, dal quale, comunque, sono esenti tutte le persone residenti in provincia di Lucca. Una iniziativa che ha permesso all’Opera di San Frediano di dare lavoro tutto l'anno a cinque persone come custodi e addetti alla bigliettazione, aumentandone il numero nel periodo estivo.

Il progetto di riapertura al pubblico del campanile prevede di realizzare anche altre opere accessorie, come la realizzazione di un accesso alla Basilica ed il completamento del nuovo impianto elettrico per il suono delle campane, ripristinando la possibilità di suonarle anche ‘a mano’ e consentendo di riascoltare il famoso ‘doppio’ delle campane di S. Frediano.

 

I lavori

Le principali opere di completamento riguardano la pulizia dei paramenti murari; le opere al piano terra per il completo restauro dell'area, con accesso diretto dalla Basilica, la formazione di parapetti di sicurezza al piano campane, il posizionamento di reti anticaduta e di reti ornitologiche ai finestroni, la realizzazione di una scala elicoidale di collegamento col campanile, la creazione dell'osservatorio a quota 40.88 metri, attraverso la semplice posa in opera di gradinate in legno removibili, il restauro completo del portoncino d'ingresso alla torre posto in piazza del Real Collegio.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


lunedì, 14 giugno 2021, 22:23

Al via la campagna vaccinale per i dipendenti delle aziende iscritte

Inizia il 18 di giugno, e si confida sia conclusa entro il primo di luglio, la campagna vaccinale organizzata da Confindustria Toscana Nord e riservata ai dipendenti delle aziende iscritte


lunedì, 14 giugno 2021, 14:44

Fratres, Giornata mondiale del donatore di sangue: parte da Lucca l’appuntamento internazionale dedicato al volontariato


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 12 giugno 2021, 11:26

Confesercenti elegge il suo nuovo presidente: Lucarotti verso la riconferma

Sarà l’auditorium Ricci della Camera di Commercio di Pisa ad ospitare lunedì mattina a partire dalle 9, l’assemblea elettiva di Confesercenti Toscana Nord chiamata al rinnovo della presidenza per il quadriennio 2021-2025


sabato, 12 giugno 2021, 09:12

Nel salone di auto Lucar, in anteprima assoluta, sarà possibile ammirare la nuovissima Toyota Yaris Cross

Non ancora disponibile alla vendita, il titolare della concessionaria Michele Serafini, permetterà in queste tre giornate la visione della stessa, in modo che gli appassionati possano farsi un'idea e i meno convinti innamorarsene


venerdì, 11 giugno 2021, 12:24

Fiere, concessioni e suolo pubblico: Cna incontra il comune

Riaprire subito in sicurezza le attività mercatali e soprattutto quelle fieristiche e definire rapidamente una road map per far ripartire il settore eventi che rischia di veder andare in fumo quasi due anni di fatturato. E’ una delle proposte che la Cna commercio


giovedì, 10 giugno 2021, 19:12

Tenucci in via Pescheria, arriva anche il catalogo con whatsapp

Qualità è la parola d'ordine, dai bermuda, alle borse, fino ad arrivare agli accessori. Sempre un passo avanti agli altri, con lo scoppio della pandemia si sono reinventati creando una vera e propria consulenza online: "Abbiamo attivato un numero di telefono affinché le persone possano vedere il catalogo tramite whatsapp...