Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Settembre Lucchese, per i fieristi una ripartenza attesa nonostante le restrizioni

lunedì, 13 settembre 2021, 16:31

“Dalle fiere di piazza Napoleone e Borgo Giannotti fino all’orario di apertura senza le limitazioni ipotizzate per il luna park. Una situazione di quasi normalità, seppur molto parziale, grazie ad un lunghissimo e durissimo lavoro di concerto con l’amministrazione comunale. Potevamo fare di più? Sicuramente. Ma era fondamentale ripartire a qualunque mezzo, scongiurando il rischio di cancellazione come avvenuto purtroppo per la fiera di Sant’Ermete nonostante fossimo stati gli unici a batterci per il regolare svolgimento”.

Confesercenti area lucchese ed il suo sindacato ambulanti Anva affidano ad una nota la soddisfazione per un Settembre Lucchese che comunque è tornato dopo la cancellazione dell’edizione 2020.

“Seppur con una cospicua riduzione di banchi, con l’esclusione degli spuntisti – spiegano Confesercenti e Anva – era fondamentale ripartire. Stiamo parlando di un settore, quello dei fieristi, che ha pagato più di altri la pandemia con una serie di restrizioni che hanno cancellato le loro uniche opportunità di lavoro. Per questo da molte settimane ci siamo attivati con il Comune di Lucca, che ringraziamo per la disponibilità sia nella sua parte politica che degli uffici, per cercare di evitare ogni ipotesi di cancellazione delle fiere. Per quanto riguarda piazza Napoleone abbiamo ottenuto un piccolo allungamento della durata rispetto al tradizionale calendario per compensare, anche se solo in piccola parte, l’annullamento dei due ultimi appuntamento del Natale 2020 e della Pasqua 2021. Per Borgo Giannotti abbiamo provato fino all’ultimo ad aprire anche agli spuntisti ma i numeri complessivi avrebbero messo in discussione l’intera fiera”.

La conclusione delle due associazioni sul luna park. “Abbiamo raccolto le preoccupazioni degli operatori per l’ipotesi di apertura alle 18 delle attrazioni. Ci siamo mossi immediatamente con il Comune giungendo alla soluzione più logica, quella cioè di eliminare questa limitazione in considerazione che l’accesso al luna park non solo è obbligatorio solo per i possessori di green pass ma anche regolato da personale per il controllo”.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


sabato, 18 settembre 2021, 10:29

La denuncia dei parchi a tema: "Il governo non ripaga la nostra fiducia nel Green pass"

L'Associazione Parchi Permanenti Italiani scrive a Gelmini, Fedriga e a tutti i presidenti delle regioni per i ritardi e le sperequazioni nella gestione dei 20 milioni di ristori che, seppur stanziati, non sono stati ancora erogati


giovedì, 16 settembre 2021, 13:31

Export 2° trimestre 2021, Lucca-Pistoia-Prato recuperano complessivamente i livelli pre-covid

E' una lunga rincorsa quella che l'export di Lucca, Pistoia e Prato sta effettuando negli ultimi mesi, dopo che la morsa della pandemia si è parzialmente allentata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 16 settembre 2021, 13:18

Buone pratiche e azioni per abbattere il consumo dei beni comuni

Buone pratiche e azioni per abbattere il consumo dei beni comuni: col bilancio ambientale, il Consorzio si pone l’obiettivo di abbattere del trenta per cento l’utilizzo di acqua nelle sedi


mercoledì, 15 settembre 2021, 19:09

Canaletta Montebonelli a Monte San Quirico, il Consorzio ha sostituito le tubature

Importante intervento del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord sulla canaletta Montebonelli, derivazione del Canale di Moriano a Monte San Quirico, Lucca: un’arteria che, contemporaneamente, assicura la sicurezzaidraulica del territorio e garantisce la distribuzione d’acqua alle colture della zona


mercoledì, 15 settembre 2021, 18:56

Charity Event, arriva la terza edizione

Le cose fatte con dedizione e amore sono in grado di amplificare il messaggio di cui sono portatrici, e per il “Charity Event” questo significa poter sostenere sempre più bambini e ragazzi che vivono situazioni di difficoltà e povertà, aiutandoli nello studio e nel percorso per costruirsi un futuro migliore


mercoledì, 15 settembre 2021, 18:53

"Qui. Festival del possibile" dedica una giornata al cibo: fra biodiversità, opportunità e sprechi alimentari

Giovedì 16 settembre all'Orto Botanico laboratori e incontri per parlare di sostenibilità ed ecologia a partire dalla tavola