Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Bindocci: "Solidarietà alla Cgil di Lucca, ma è inaccettabile che si paghi per lavorare!"

domenica, 10 ottobre 2021, 19:07

Ancora una volta il sindacalista Uil Massimiliano Bindocci sembra avere più intelligenza umana e sociale di tutti i suoi colleghi nell'analizzare quanto avvenuto a Roma:

La Uilcom Toscana settore carta, pur nelle differenze di strategia sindacale, vuole ribadire la assoluta condanna dell’assalto alla sede della CGIL nazionale, la Uilcom Toscana condanna sempre di ogni scelta violenta e ribadisce la assoluta inviolabilità delle sedi sindacali, che sono presidio di legalità nella società e nei posti di lavoro.
Chi lavora sa bene che dove c’è il sindacato, spesso - purtroppo in sempre - si possono esercitare i propri diritti, mentre dove il sindacato non c’è i diritti e le pratiche della sicurezza non sono spesso presenti.

Quindi solidarietà alla CGIL per l’assalto subito.

La assoluta condanna dei violenti non può però far dimenticare che si debba trovare una soluzione  a quei lavoratori che hanno deciso di non sottoporsi alla vaccinazione  - come consentito dalla legge - e che sono costretti a sostenere costi inauditi per andare al lavoro, dovendosi sottoporre a tamponi a proprie spese.

Pagare per andare a lavorare è nostro avviso inaccettabile.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


domenica, 16 gennaio 2022, 16:23

Servizio civile universale 2022: 25 posti retribuiti alla Croce Verde di Lucca

Occasione per giovani dai 18 ai 28 anni, per progetti di assistenza e primo soccorso, ma anche di educazione alla salute. Scadenza presentazione domande online: mercoledì 26 gennaio 2022


sabato, 15 gennaio 2022, 13:46

Aci Lucca chiude il 2021 in crescita: +3,3% per oltre 20 mila 400 soci

Aci Lucca chiude il 2021 con un bilancio decisamente in crescita. La delegazione lucchese, infatti, non ha risentito delle conseguenze della pandemia, registrando una crescita del +3,3 per cento nel numero totale di soci


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 gennaio 2022, 09:55

A Lucca 20 mila sotto la soglia di povertà: agricoltori in soccorso

Gli agricoltori in soccorso dei nuovi poveri. Al via nella provincia di Lucca la distribuzione di circa 1 tonnellata di cibi e bevande Made in Italy alle famiglie in difficoltà


venerdì, 14 gennaio 2022, 17:43

Ancora sciopero alla Tolentino

Oggi i lavoratori degli stabilimenti di Carraia e Coselli hanno fatto un'ulteriore giornata di sciopero, con annesso presidio sui cancelli dello stabilimento di Carraia, per protestare contro la decisione dell'azienda di portare via una parte dei macchinari e delle produzioni e procedere al licenziamento di una decina di lavoratori


venerdì, 14 gennaio 2022, 14:00

Premio Fedeltà al lavoro 2020, prorogato il termine di scadenza per inviare la domanda

Prolungato il termine di scadenza per presentare domanda al concorso Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico anno 2020 rivolto a imprenditori, imprese e amministratori operanti in tutti i settori economici della Provincia nonché ai lavoratori dipendenti nel settore privato


venerdì, 14 gennaio 2022, 12:59

Saldi avanti tutta, Bertolani (Confcommercio): "Nelle persone cresce la voglia di normalità, ma le vendite sono ancora inferiori al periodo pre-covid"

Una crescita rispetto allo scorso anno, ma la situazione continua ad essere difficile per i commercianti al dettaglio. È questo il punto di vista del presidente di Confcommercio Viareggio sull'andamento generale delle vendite e su quello particolare del periodo dei saldi