Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

A Lucca 20 mila sotto la soglia di povertà: agricoltori in soccorso

sabato, 15 gennaio 2022, 09:55

Gli agricoltori in soccorso dei nuovi poveri. Al via nella provincia di Lucca la distribuzione di circa 1 tonnellata di cibi e bevande Made in Italy alle famiglie in difficoltà. L'iniziativa, promossa da Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese, entrerà nel vivo nelle prossime ore. Secondo una stima di Coldiretti sulla base dei dati Caritas Toscana sono circa 20 mila gli individui in povertà assoluta nella provincia di Lucca, pari al 5,4% su base regionale. 

"L'obiettivo – spiega Andrea Elmi, Presidente Coldiretti Lucca - è dare la possibilità anche ai più poveri di gustare il meglio della gastronomia tricolore e toscana per ricordare che insieme all'emergenza sanitaria bisogna combattere quella economica ed occupazionale. La povertà è una emergenza, e purtroppo è una emergenza che coinvolge, anche a causa della pandemia, sempre più famiglie. Sono davvero molte, anche nella nostra comunità, a triste conferma di un disagio economico, e quindi sociale, in espansione".

Secondo l'ultimo dossier Caritas le fasce più in difficoltà sono i giovani, gli stranieri e le famiglie numerose. L'indice di povertà individuale è passato dal 7,7% all'8,5% nel 2020. "I pacchi degli agricoltori – spiega il Presidente Elmi – saranno distribuiti ai nuclei famigliari in stato di bisogno individuati dalla nostra confederazione insieme ai servizi sociali dei comuni e alle parrocchie. Ogni famiglia è destinataria di un pacco da circa 30 chili con prodotti 100% Made in Italy: dalla pasta ai legumi, dalla passata di pomodoro al cotechino, dal prosciutto crudo alla farina, dal Grana Padano al Parmigiano Reggiano, dal Provolone al latte UHT, dal panettone al pandoro, dall'olio extra vergine di oliva alla mortadella, dalla carne in scatola al mascarpone, dai biscotti per bambini agli omogeneizzati". 

Lo scorso anno, nella sola provincia di Lucca, in piena pandemia, Coldiretti ha distribuito decine e decine di chilogrammi di prodotti tipici a chilometro zero e di altissima qualità anche grazie all'impegno e alla grande partecipazione volontaria dei cittadini al programma della "Spesa sospesa" nei mercati di Campagna Amica e dal contributo determinante di importanti realtà del Paese. "Con questa iniziativa vogliamo dare continuità e concretezza alla presenza sociale ed umana di Coldiretti sul territorio attraverso le sue imprese, i suoi mercati ed il suo impegno per le comunità. – spiega ancora Elmi - Ma vogliamo anche evidenziare le grandi eccellenze alimentari del Paese che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy in Italia e all'estero e rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire. Un sistema dove lavorano oltre tre milioni di persone che operano nella filiera alimentare, dalle campagne alle industrie fino ai trasporti, ai negozi e ai supermercati, per garantire continuità alle forniture di cibo e bevande alla popolazione".

L'iniziativa di è stata resa possibile dalla partecipazione di: Conad, Enel, Intesa San Paolo, Philip Morris Italia, Snam, Eni, Grana Padano, Granarolo, Generali, Rigamonti, Poste Italiane, Parmigiano Reggiano, Montana, Casillo, Le Stagioni d'Italia, Virgilio, Plasmon, Casa Modena, Ferrovie Italiane, Terna, Novamont, Pomì, Gardalatte, Banco BPM, Unioncamere e Codacons 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


domenica, 16 gennaio 2022, 16:23

Servizio civile universale 2022: 25 posti retribuiti alla Croce Verde di Lucca

Occasione per giovani dai 18 ai 28 anni, per progetti di assistenza e primo soccorso, ma anche di educazione alla salute. Scadenza presentazione domande online: mercoledì 26 gennaio 2022


sabato, 15 gennaio 2022, 13:46

Aci Lucca chiude il 2021 in crescita: +3,3% per oltre 20 mila 400 soci

Aci Lucca chiude il 2021 con un bilancio decisamente in crescita. La delegazione lucchese, infatti, non ha risentito delle conseguenze della pandemia, registrando una crescita del +3,3 per cento nel numero totale di soci


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 gennaio 2022, 17:43

Ancora sciopero alla Tolentino

Oggi i lavoratori degli stabilimenti di Carraia e Coselli hanno fatto un'ulteriore giornata di sciopero, con annesso presidio sui cancelli dello stabilimento di Carraia, per protestare contro la decisione dell'azienda di portare via una parte dei macchinari e delle produzioni e procedere al licenziamento di una decina di lavoratori


venerdì, 14 gennaio 2022, 14:00

Premio Fedeltà al lavoro 2020, prorogato il termine di scadenza per inviare la domanda

Prolungato il termine di scadenza per presentare domanda al concorso Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico anno 2020 rivolto a imprenditori, imprese e amministratori operanti in tutti i settori economici della Provincia nonché ai lavoratori dipendenti nel settore privato


venerdì, 14 gennaio 2022, 12:59

Saldi avanti tutta, Bertolani (Confcommercio): "Nelle persone cresce la voglia di normalità, ma le vendite sono ancora inferiori al periodo pre-covid"

Una crescita rispetto allo scorso anno, ma la situazione continua ad essere difficile per i commercianti al dettaglio. È questo il punto di vista del presidente di Confcommercio Viareggio sull'andamento generale delle vendite e su quello particolare del periodo dei saldi


venerdì, 14 gennaio 2022, 10:44

Umberto Del Picchia, il mago dei Rolex

Luis Sepúlveda ha scritto: "...Anche l'orologio si guasta, e così, allo stesso modo in cui le auto perdono olio, l'orologio perde tempo". Questa citazione non vale certo all'orologeria Del Picchia, attività storica nel centro di Lucca, dove gli orologi rotti vengono aggiustati e tornano come nuovi