Anno 5°

domenica, 22 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Il Patanegra sbarca da Farcito che apre ad un nuovo menu

venerdì, 10 febbraio 2017, 09:54

Conosci Farcito, il locale che è molto di più di una semplice paninoteca perché conserva la qualità delle cose naturali e aggiunge la classe e la sciccosità del posto decisamente accattivanti e accoglienti?

Che cosa ha, poi, di speciale il panino di Farcito? Lo spiega benissimo uno dei proprietari, Mauro Hauri: “Il pane lievitato naturalmente per 30 ore con farina integrale viene tagliato a fette alte 0,8 centimetri le due fette di pane vengono farcite una prima volta, poi cotte in forno e dopo farcite una seconda volta, per esaltare maggiormente il gusto al suo interno. Alcune ricette le abbiamo prese da Achille Lanata, altre invece sono il risultato di un mix di ingredienti che varia da otto a dodici per panino e selezionate dai nostri specialisti. I clienti possono scegliere tra numerosi panini gourmet, possono decidere se gustarli tranquillamente nel nostro locale o avvalersi del servizio d'asporto che, grazie a speciali scatoline termiche, mantengono la giusta temperatura del prodotto”.

Adesso, però, il locale propone anche un nuovo menu in gradi di attirare anche chi, dopo aver mangiato e assaggiato il panino, la volta successiva o anche per accompagnarlo, vogliono provare qualcosa di più... sfizioso: bene, ci sono le tartare, Manzo e Avocado, di piemontese tagliata a coltello con olio e limone e senape in grani oppure avocado condito con olio e limone, lime, ginger, menta, germogli.

Poi i piatti veri e propri, inseriti nel menu proprio per attirare coloro che desiderano avvicinarsi a qualcosa di diverso e tradizionale alla vista: dal salmone scozzese Loch Fyne con burro e crostini alle acciughe Codesa serie Oro, burro dolce e crostini; dalla bresaola artigianale della Valtellina con rucola, grana e citronette allo sgombro portoghese sott'olio con giardiniera, capperi, pomodori secchi e salsa verde, dal pesce spada con pepe rosa, menta e citronette al Patanegra stagionato 36 mesi con pan tomate al Foie Gras di Rougié, Chutney e pan dolce.

Le insalate, da assaggiare assolutamente Puntarelle con acciugata, da urlo e i carciofi con grana e aceto balsamico. Per gli amanti dei formaggi, nei sei assaggi previsti dall'apposito piatto, c'è anche il famoso inglese Stilton.

Il tutto e non abbiamo aggiunto i numerosi Farciti Gourmet - 13 complessivamente con prodotti naturali e genuini in più anche un Vegetariano con verdure cotte e crude con salsa verde - annaffiati dalle bollicine e dai bianchi e rossi del locale.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 19 luglio 2018, 16:06

Sapori d'Italia al Twiga di Forte dei Marmi

Che sapore ha l'Italia? Al Twiga di Forte dei Marmi, ieri sera, hanno provato a dare una risposta a questa domanda i produttori di alcune delle eccellenze enogastronomiche del Sannio. L'iniziativa è al secondo appuntamento dopo la prima tappa che ha riguardato il territorio del veronese


giovedì, 19 luglio 2018, 14:12

Il pomodoro canestrino di Lucca entra in Slow Food

Da oggi, dopo il fagiolo rosso lucchese, anche il pomodoro canestrino, caratteristico ortaggio della piana, entra sotto la tutela del 'marchio' Slow Food. Il presidio è nato per valorizzare questa antica varietà, che a seguito dell'alta richiesta e dell'apprezzamento riscosso sulle tavole ha subito ibridazioni che ne mettevano a rischio...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 18 luglio 2018, 12:36

La vendemmia 2016 protagonista in piazza San Michele

La vendemmia 2016 è protagonista di Rosso Fresco, la serata di degustazione di vini toscani presentata a Lucca nell’ambito di ELSE 2018, giovedì 19 luglio dalle 19 alle 24 presso Palazzo Pretorio in piazza San Michele


lunedì, 16 luglio 2018, 18:24

Buon compleanno cassatina: lo storico dolce lucchese compie settant’anni

Era l’estate del 1948, esattamente settanta anni fa, quando Guerrino Arnoldo, l’allora proprietario della Gelateria Veneta, inventò la cassatina, un dolce gelato in coppetta, da proporre ai clienti in fila per prendere il gelato


domenica, 15 luglio 2018, 13:42

La nuova vita di Birroir, il birrificio (davvero) artigianale

Il birrificio artigianale lucchese Birroir riprende la sua produzione, grazie a nuovi investimenti che hanno permesso il rinnovamento della cantina e della linea produttiva. Un rilancio che è stato reso possibile anche da una nuova compagine sociale, con l'ingresso della G&D Food & Beverage


sabato, 14 luglio 2018, 14:08

È lucchese il Best Food Magazine in the World 2018

La Gazzetta di Lucca ha incontrato l'editrice Anna Morelli, che ci ha illustrato i contenuti della rivista, che ha per sottotitolo la dicitura "Officina internazionale di cucina"