Anno 7°

sabato, 14 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Al Sottopoggio di Guamo è in arrivo un'offerta per clienti celiaci

giovedì, 12 aprile 2018, 14:31

Il "Sottopoggio" di Guamo allarga la propria offerta. Entro la fine dell'estate, si potranno infatti acquistare al bancone anche prodotti senza glutine. Il bar pasticceria vuole così venire incontro alle esigenze dei clienti celiaci. Lo ha anticipato, a La Gazzetta di Lucca, Moira Luchi, che con il padre Endro gestisce il locale di via Sottomonte 66.

La celiachia è il risultato di un'infiammazione cronica autoimmune dell'intestino tenue provocata da un'intolleranza al glutine, che è una sostanza proteica presente principalmente in alcuni cereali. Per poter preparare prodotti che vadano incontro alle esigenze delle persone celiache, il personale del "Sottopoggio" sta seguendo un'idonea formazione. "Vogliamo rendere la nostra pasticceria accessibile a tutte le persone che incorrono in questo tipo di problema" ha affermato la Luchi. Per i cibi senza glutine sarà allestito uno spazio apposito. I clienti celiaci potranno trovare un'ampia proposta di generi alimentari, dal salato al dolce. La titolare ha spiegato che l'idea è nata per rispondere alle richieste provenienti dai frequentatori del bar. "A Lucca una grande proposta per celiaci non c'è" ha osservato. "Al momento facciamo già dei prodotti senza glutine, ma solo su ordinazione".

In attesa della nuova offerta, la pasticceria continua a sfornare i propri prodotti di qualità, che sono fatti nel segno della tradizione lucchese. Durante il periodo di Pasqua, hanno avuto un buon riscontro le uova e le colombe pasquali. Oltre che bar e pasticceria, il Sottopoggio è anche edicola e ricevitoria.

 

Pasticceria Bar Sottopoggio

Via Sottomonte 66, Guamo (Capannori)

Tel. 0583 94169

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


tambellini


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 14 dicembre 2019, 20:29

Tris d'assi per una stella

Una stella Michelin per il secondo anno consecutivo al ristorante Il Giglio di Paola Barbieri e ai suoi tre... maghi in cucina: Benedetto Rullo, Lorenzo Stefanini e Stefano Terigi


venerdì, 13 dicembre 2019, 16:55

“Opera di… Natale”: alla Cremeria Opera tutto il gusto delle feste

A Natale, si sa, siamo tutti più buoni! Ed è proprio la bontà il tema delle feste natalizie firmate Cremeria Opera. La gelateria, infatti, ha deciso di ospitare, oltre a un evento goloso, il “Babbo” più atteso da ogni bambino, per festeggiare il Natale con i suoi clienti, dai quelli...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 13 dicembre 2019, 16:51

La pasticceria Sandra & l’angolo dolce porta in tavola tutto il calore delle feste

Uno dei dolci natalizi per eccellenza, il panettone, si “tinge” di rosso per accogliere le festività ormai alle porte. Questa la novità ideata dalla pasticceria Sandra & l’angolo dolce che quest’anno, infatti, offrirà una gustosa novità che i suoi clienti potranno assaggiare, in anticipo, in occasione della degustazione di questa...


giovedì, 12 dicembre 2019, 12:20

Il panettone della Cremeria... Opera d'arte e di artigianato

Che Cremeria Opera di Mirko Tognetti, stabilmente in viale Luporini 951 e in via per S Alessio 927, fosse garanzia di qualità è risaputo, ma, che il profumo del dolce, ambasciatore che annuncia l'imminente approssimarsi del Natale, preparato artigianalmente con le proprie mani da Mirko superasse il tempestio dell'acqua battente,...


giovedì, 12 dicembre 2019, 12:19

Alla scoperta dei panettoni della Cremeria Opera

Manca poco più di un mese a Natale e l'attesa ha un sapore più dolce alla Cremeria Opera, oltre che per i loro gustosissimi gelati e prodotti anche per le iniziative in programma


martedì, 10 dicembre 2019, 23:06

Un sogno chiamato “Tambellini”: la passione di una famiglia lunga quasi cento anni

Una passione capace di attraversare tre generazioni, il desiderio di offrire prodotti di alta qualità e un obiettivo di fondo: crescere restando una realtà radicata sul territorio e vicina agli abitanti. Queste le fondamenta su cui la famiglia Tambellini ha costruito il proprio marchio