Anno XI

mercoledì, 21 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Al Sottopoggio di Guamo è in arrivo un'offerta per clienti celiaci

giovedì, 12 aprile 2018, 14:31

Il "Sottopoggio" di Guamo allarga la propria offerta. Entro la fine dell'estate, si potranno infatti acquistare al bancone anche prodotti senza glutine. Il bar pasticceria vuole così venire incontro alle esigenze dei clienti celiaci. Lo ha anticipato, a La Gazzetta di Lucca, Moira Luchi, che con il padre Endro gestisce il locale di via Sottomonte 66.

La celiachia è il risultato di un'infiammazione cronica autoimmune dell'intestino tenue provocata da un'intolleranza al glutine, che è una sostanza proteica presente principalmente in alcuni cereali. Per poter preparare prodotti che vadano incontro alle esigenze delle persone celiache, il personale del "Sottopoggio" sta seguendo un'idonea formazione. "Vogliamo rendere la nostra pasticceria accessibile a tutte le persone che incorrono in questo tipo di problema" ha affermato la Luchi. Per i cibi senza glutine sarà allestito uno spazio apposito. I clienti celiaci potranno trovare un'ampia proposta di generi alimentari, dal salato al dolce. La titolare ha spiegato che l'idea è nata per rispondere alle richieste provenienti dai frequentatori del bar. "A Lucca una grande proposta per celiaci non c'è" ha osservato. "Al momento facciamo già dei prodotti senza glutine, ma solo su ordinazione".

In attesa della nuova offerta, la pasticceria continua a sfornare i propri prodotti di qualità, che sono fatti nel segno della tradizione lucchese. Durante il periodo di Pasqua, hanno avuto un buon riscontro le uova e le colombe pasquali. Oltre che bar e pasticceria, il Sottopoggio è anche edicola e ricevitoria.

 

Pasticceria Bar Sottopoggio

Via Sottomonte 66, Guamo (Capannori)

Tel. 0583 94169

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 marzo 2021, 09:20

Covid e ristorazione, la sfida di Davide e Stefano Micheloni: non c'è resistenza senza resilienza

Il Coronavirus ha messo in ginocchio i ristoranti così, l'enoteca Micheloni a Guamo si è trovata di fronte al ricorrente dilemma shakespeariano: essere o non essere? Da qui l'idea per ripartire senza morire


mercoledì, 24 febbraio 2021, 17:33

Rivoluzione McDonald's: nuovo look e due auto servite in contemporanea col McDrive

Più di un semplice fast food. McDonald's guarda al futuro e comincia la sua rivoluzione. Lo rende noto Pino Iacopelli, licenziatario del marchio a Lucca e Pisa che già a fine gennaio aveva anticipato l'idea di un restauro per il punto vendita di viale Europa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 febbraio 2021, 20:40

Porco ...

All'Unione Europea non basta averci tolto la moneta, la sovranità, l'autonomia: adesso vuole insegnarci anche cosa mangiare e cosa no: al pari delle sigarette, per l'Ue anche carne rossa, vino e salumi nuocciono gravemente alla salute


lunedì, 22 febbraio 2021, 21:56

Momi ancora in marcia su Roma con #IOAPRO: "Siamo al collasso, aiutateci a non morire"

Una giornata di fuoco per i sostenitori di "IoApro". Proprio in questo momento sono di ritorno da Roma dove ieri sono scesi ancora una volta in piazza per far sentire la loro voce. Chiedono risposte, chiedono di poter lavorare


lunedì, 22 febbraio 2021, 09:24

Tutte le novità de "I gelati di Piero"

Una ne fa e cento ne pensa. La sua attività, che ha riaperto i battenti ieri (sabato 20 gennaio), dopo il letargo invernale, ha anche cambiato veste: il locale è di un azzurro tiffany e alle pareti sono affisse le sue foto


domenica, 21 febbraio 2021, 16:36

Lucca... Endro e Lucca fora: da Moira al bar-pasticceria Sottopoggio, dove la golosità sposa i servizi al cittadino

Chi non si è mai fermato al bar-pasticceria e alla tabaccheria Sottopoggio di Guamo? Si tratta di una tappa che, per coloro che percorrono la via di Sottomonte, sia per le delizie della pasticceria che per i numerosi sevizi offerti dall’edicola, è impossibile evitare