Anno 7°

lunedì, 26 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Al Sottopoggio di Guamo è in arrivo un'offerta per clienti celiaci

giovedì, 12 aprile 2018, 14:31

Il "Sottopoggio" di Guamo allarga la propria offerta. Entro la fine dell'estate, si potranno infatti acquistare al bancone anche prodotti senza glutine. Il bar pasticceria vuole così venire incontro alle esigenze dei clienti celiaci. Lo ha anticipato, a La Gazzetta di Lucca, Moira Luchi, che con il padre Endro gestisce il locale di via Sottomonte 66.

La celiachia è il risultato di un'infiammazione cronica autoimmune dell'intestino tenue provocata da un'intolleranza al glutine, che è una sostanza proteica presente principalmente in alcuni cereali. Per poter preparare prodotti che vadano incontro alle esigenze delle persone celiache, il personale del "Sottopoggio" sta seguendo un'idonea formazione. "Vogliamo rendere la nostra pasticceria accessibile a tutte le persone che incorrono in questo tipo di problema" ha affermato la Luchi. Per i cibi senza glutine sarà allestito uno spazio apposito. I clienti celiaci potranno trovare un'ampia proposta di generi alimentari, dal salato al dolce. La titolare ha spiegato che l'idea è nata per rispondere alle richieste provenienti dai frequentatori del bar. "A Lucca una grande proposta per celiaci non c'è" ha osservato. "Al momento facciamo già dei prodotti senza glutine, ma solo su ordinazione".

In attesa della nuova offerta, la pasticceria continua a sfornare i propri prodotti di qualità, che sono fatti nel segno della tradizione lucchese. Durante il periodo di Pasqua, hanno avuto un buon riscontro le uova e le colombe pasquali. Oltre che bar e pasticceria, il Sottopoggio è anche edicola e ricevitoria.

 

Pasticceria Bar Sottopoggio

Via Sottomonte 66, Guamo (Capannori)

Tel. 0583 94169

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

tambellini

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 15 ottobre 2020, 09:50

Kinki Sushi, chi non muore si rivede: nuovo menu ancora più ricco e intrigante

Lorenzo e Riccardo, i gestori e amici del ristorante giapponese di via delle Città Gemelle a S. Anna non hanno mai mollato e adesso propongono un menu con moltissime novità


martedì, 13 ottobre 2020, 23:18

Roma, da Prati a Campo de' Fiori a Borgo Pio: ritorno al passato

Roma non si discute, è inutile, si ama. Le ottobrate romane sono giornate d'estate che sembrano fermare il tempo. Covid o non Covid


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 4 ottobre 2020, 11:13

A Firenze c'è Tito, da Momi... musulmano, ma non troppo

Una pizzeria dove la leggerezza è a prova di bilancia, la qualità degli ingredienti indubbia, il gusto eccelso. E per chi ama il pesce o la carne, ce n'è per tutti i gusti


sabato, 3 ottobre 2020, 20:03

Roberto Focardi: "Harry's Bar?, un autentico salotto fiorentino"

Lui è il direttore di uno dei luoghi enogastronomici storici di Firenze, sul Lungarno Vespucci, l'Harry's Bar, una cucina, un mito


sabato, 3 ottobre 2020, 15:12

Il Desco 2020 sarà un calendario di eventi sul cibo

Confermata la 16ˆedizione de Il Desco che si terrà dal 5 al 13 dicembre 2020 con un programma di eventi diffusi su tutto il territorio provinciale


venerdì, 2 ottobre 2020, 17:03

Con la vendemmia di quest'anno nasce il progetto 'Chateau in città' di Bibi Graetz

Fiesole, piazza Mino, mattina. Sotto gli sguardi stupiti e divertiti di passanti e turisti, trattori con rimorchi scaricano cassette ricche di grappoli dai chicchi belli gonfi sulla terrazza di quello che un tempo era il Blu Bar