Anno XI

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Al Sottopoggio di Guamo è in arrivo un'offerta per clienti celiaci

giovedì, 12 aprile 2018, 14:31

Il "Sottopoggio" di Guamo allarga la propria offerta. Entro la fine dell'estate, si potranno infatti acquistare al bancone anche prodotti senza glutine. Il bar pasticceria vuole così venire incontro alle esigenze dei clienti celiaci. Lo ha anticipato, a La Gazzetta di Lucca, Moira Luchi, che con il padre Endro gestisce il locale di via Sottomonte 66.

La celiachia è il risultato di un'infiammazione cronica autoimmune dell'intestino tenue provocata da un'intolleranza al glutine, che è una sostanza proteica presente principalmente in alcuni cereali. Per poter preparare prodotti che vadano incontro alle esigenze delle persone celiache, il personale del "Sottopoggio" sta seguendo un'idonea formazione. "Vogliamo rendere la nostra pasticceria accessibile a tutte le persone che incorrono in questo tipo di problema" ha affermato la Luchi. Per i cibi senza glutine sarà allestito uno spazio apposito. I clienti celiaci potranno trovare un'ampia proposta di generi alimentari, dal salato al dolce. La titolare ha spiegato che l'idea è nata per rispondere alle richieste provenienti dai frequentatori del bar. "A Lucca una grande proposta per celiaci non c'è" ha osservato. "Al momento facciamo già dei prodotti senza glutine, ma solo su ordinazione".

In attesa della nuova offerta, la pasticceria continua a sfornare i propri prodotti di qualità, che sono fatti nel segno della tradizione lucchese. Durante il periodo di Pasqua, hanno avuto un buon riscontro le uova e le colombe pasquali. Oltre che bar e pasticceria, il Sottopoggio è anche edicola e ricevitoria.

 

Pasticceria Bar Sottopoggio

Via Sottomonte 66, Guamo (Capannori)

Tel. 0583 94169

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 13 giugno 2021, 10:58

Vàsame, una pizza al... bacio

In napoletano Vàsame vuol dire Baciami ed effettivamente la pizzeria appena nata in Passeggiata a Viareggio è quanto di meglio si possa assaggiare del piatto italiano più conosciuto al mondo insieme agli spaghetti


sabato, 12 giugno 2021, 09:52

Intimità, entusiasmo, simpatia, qualità: questo ed altro da Lunardi's a Montecarlo

Ha aperto un mese fa, nella piazzetta centrale del paese, location riservata e, allo stesso tempo, accarezzata dalla luce e dal vento: un ristorante con un'enoteca straordinaria e una cucina legata al mondo contadino, ma rivisitato in chiave fresca e giovanile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 9 giugno 2021, 13:07

Maestrod'olio non è mai, ma non per colpa sua, profeta in patria: Pietrasanta apre le porte a Fausto Borella

Da venerdì a domenica, piazza Duomo e il chiostro di Sant'Agostino tornano ad essere vissute al meglio: 60 aziende italiane specializzate nell'enogastronomia si riuniranno per dar vita a un evento come non si vedeva ormai da troppo tempo. Stand, degustazioni, assaggi e tanta voglia di stare insieme


martedì, 8 giugno 2021, 00:59

Da Canova a Castroni, c'è caffè e caffè

Roma non si discute, si ama recitava una vecchia canzone di Antonello Venditti, ma, a volte, quella Roma non esiste davvero più da un pezzo ed è diventata una mungituristi per eccellenza


lunedì, 7 giugno 2021, 08:20

Sapore di... pizza! Sara e Renato una coppia vincente

Lo cantava anche Aurelio Fierro, in coppia col Signor G - Giorgio Gaber - cinquant'anni fa: "Io te 'ncuntraje, volevo offrirti nu brillante 'e quinnece carate, ma tu vulive 'a pizza, 'a pizza e niente cchiù!". Un piatto talmente classico da essere unico. Inimitabile.


domenica, 6 giugno 2021, 19:45

Al Ba Ghetto di Portico d'Ottavia serata kosher con l'amico Ilan Dabush ed... Enrico Mentana

Serata romana alla corte di Ilan Dabush e del suo Ba Ghetto, ristorante di cucina ebraica a Portico d'Ottavia. Un saluto e un incontro con Enrico Mentana