Anno 7°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

McDonald's verso la personalizzazione del panino

martedì, 22 maggio 2018, 21:27

di eliseo biancalana

Va sempre più verso la personalizzazione della propria offerta di panini la multinazionale americana della ristorazione McDonald's. È quanto ha sostenuto l'imprenditore Giuseppe Iacopelli, per tutti Pino, 59 anni, titolare di cinque punti vendita McDonald's tra le provincie di Lucca e di Pisa, che danno lavoro a 165 dipendenti.

Iacopelli è stato un mese fa a Orlando, in Florida, negli Stati Uniti d'America, dove si è svolta la convention mondiale della multinazionale americana. Lì ha potuto vedere all'opera la nuova app che consente al cliente di poter richiedere un panino fatto secondo le proprie esigenze.

"La strategia del futuro sarà quella di fare il panino come vuoi – ha spiegato l'imprenditore in merito ai progetti di McDonald's –, nel senso che io ti suggerisco comunque una ricetta ma se tu vuoi sostituire dei prodotti e provarne degli altri questo sarà possibile tramite un'app". La nuova applicazione permetterà sia di ordinare panini personalizzati sia di pagarli in modalità elettronica. Le preferenze espresse dal consumatore rimarranno memorizzate e quindi il cliente potrà ordinare il suo panino preferito in ognuno dei 35mila punti vendita nel mondo (McDonald's è presente in 122 stati), ovviamente compatibilmente con la disponibilità degli ingredienti nei diversi paesi. In alcune nazioni questa innovazione è già presente. "In Italia è pensata per il 2020" ha affermato l'imprenditore.

Nel frattempo i clienti possono scegliere tra i diversi panini presenti nel menù McDonald's. Iacopelli ha osservato che la varietà dell'offerta è molto aumentata rispetto a quando 18 anni fa incominciò la sua attività. Con l'offerta sono cresciuti nel tempo anche gli affari, i punti vendita e i posti di lavoro. Proprio in queste settimane i negozi di Lucca e di Pisa sono in cerca di una decina di nuovi dipendenti da assumere.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè