Anno 5°

sabato, 23 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

McDonald's verso la personalizzazione del panino

martedì, 22 maggio 2018, 21:27

di eliseo biancalana

Va sempre più verso la personalizzazione della propria offerta di panini la multinazionale americana della ristorazione McDonald's. È quanto ha sostenuto l'imprenditore Giuseppe Iacopelli, per tutti Pino, 59 anni, titolare di cinque punti vendita McDonald's tra le provincie di Lucca e di Pisa, che danno lavoro a 165 dipendenti.

Iacopelli è stato un mese fa a Orlando, in Florida, negli Stati Uniti d'America, dove si è svolta la convention mondiale della multinazionale americana. Lì ha potuto vedere all'opera la nuova app che consente al cliente di poter richiedere un panino fatto secondo le proprie esigenze.

"La strategia del futuro sarà quella di fare il panino come vuoi – ha spiegato l'imprenditore in merito ai progetti di McDonald's –, nel senso che io ti suggerisco comunque una ricetta ma se tu vuoi sostituire dei prodotti e provarne degli altri questo sarà possibile tramite un'app". La nuova applicazione permetterà sia di ordinare panini personalizzati sia di pagarli in modalità elettronica. Le preferenze espresse dal consumatore rimarranno memorizzate e quindi il cliente potrà ordinare il suo panino preferito in ognuno dei 35mila punti vendita nel mondo (McDonald's è presente in 122 stati), ovviamente compatibilmente con la disponibilità degli ingredienti nei diversi paesi. In alcune nazioni questa innovazione è già presente. "In Italia è pensata per il 2020" ha affermato l'imprenditore.

Nel frattempo i clienti possono scegliere tra i diversi panini presenti nel menù McDonald's. Iacopelli ha osservato che la varietà dell'offerta è molto aumentata rispetto a quando 18 anni fa incominciò la sua attività. Con l'offerta sono cresciuti nel tempo anche gli affari, i punti vendita e i posti di lavoro. Proprio in queste settimane i negozi di Lucca e di Pisa sono in cerca di una decina di nuovi dipendenti da assumere.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 giugno 2018, 18:26

La Cremeria Opera torna al Summer Festival

La Cremeria Opera torna al Lucca Summer Festival. Sabato 23 giugno prenderà infatti il via la prestigiosa manifestazione musicale dell'estate lucchese, e anche quest'anno la gelateria di Mirko Tognetti sarà presente ai concerti con i propri prodotti


lunedì, 18 giugno 2018, 15:05

La tradizione spiegata ai più giovani: al Desco un’iniziativa che stimola l’incontro tra le generazioni

Al Desco troverà spazio un’iniziativa che unisce passato, presente e futuro, il tutto sempre nel segno del cibo di qualità come è nella tradizione della manifestazione. Oltre alla mostra mercato, alle tavole rotonde e ai convegni, agli showcooking saranno infatti organizzati momenti di educazione e formazione insieme a laboratori rivolti...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 giugno 2018, 23:04

Stefania Sandrelli al Vino Vip di Forte dei Marmi

Stefania Sandrelli è la madrina del Vino Vip organizzato dalla rivista Civiltà del Bere e che per un paio di giorni porterà Forte dei Marmi ad essere al centro dell'attenzione del mondo dell'enologia


venerdì, 15 giugno 2018, 16:23

Nasce il mercato contadino "Isola bio" di Lucca

Lucca si arricchisce di un nuovo appuntamento con i prodotti di qualità: ogni settimana, infatti, il mercoledì, piazza San Francesco, nelle ore pomeridiane, sarà animata da un nuovo Mercato Contadino ‘Isola Bio'


venerdì, 15 giugno 2018, 16:17

Hoopy Boozedayper un consumo sano e consapevole della birra artigianale

Si replica, anche quest’anno, l’appuntamento con l’evento Hoopy Boozedaysabato 16 giugno nel Baluardo di San Salvatore presso il punto ristoro La Casermetta per promuovere un consumo sano e consapevole del bere birra artigianale


venerdì, 15 giugno 2018, 13:26

Re Artu(ro) e i commensali della tavola rotonda

Arturo Lattanzi, ex presidente della Fondazione Carilucca, Aldo Grandi, Samuele Cosentino, ristoratore e Nicola Lattanzi, docente universitario, si sono ritrovati all'Enoteca Marcucci di via Garibaldi a Pietrasanta