Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Desco 2018: agri-chef e prodotti disidratati, agriturismi e curiosità a km zero al Real Collegio

giovedì, 29 novembre 2018, 10:20

I segreti degli agri-chef Franco Moscardini e Stefano Bravi di Campagna Amica e i prodotti più originali degli agriturismi di Terranostra e delle aziende agricole della provincia di Lucca in mostra alla quattordicesima edizione de Il Desco in corso al Real Collegio di Lucca (info orari ed aperture su http://www.ildesco.eu/).

Tra le curiosità da conoscere ed anche acquistare i prodotti disidratati ed i succhi antichi dell’agriturismo Il Corniolo di Castiglione di Garfagnana, i vini d’alta quota della Maestà della Formica, i formaggi dell’allevatore capannorese, Stefano Baisi ed ancora Piero del Corona con le sue confetture artigianali e la cantina Garfagnina dell’agriturismo Polla di Camporgiano. Cinque esperienze in rotazione al Desco per promuovere l’eccellenza di un territorio che può contare su una delle proposte enogastronomiche e tipiche più variegate in Toscana con ben 80 prodotti agricoli tradizionali censiti e ben due Dop, il neccio e l’olio extravergine. L’edizione 2018 del Desco arriva a poche settimane dai dati ufficiali delle esportazioni (+1,3%) a conferma della forte crescita anche della richiesta esterna. Positive anche le stime sull’occupazione con il 5,1% nel terzo trimestre del 2018. “Il Desco – commenta Andrea Elmi, Presidente Coldiretti Lucca – arriva in un momento positivo per il nostro settore dal punto di vista dei macro dati economici ma anche della crescita delle imprese under 35 che rappresentano il 91,% del totale di imprese, quasi mezzo punto in più rispetto alla media regionale e quasi un punto rispetto a quella provinciale. Il ricambio generazione è in atto ed è evidente. Il Desco rappresenta, in questa fase, un punto fermo della nostra presenza sul territorio. Un punto di incontro con una fetta di consumatori e potenziali turisti da coinvolgere con sapori, tradizione e narrazione”. Non solo esposizione, al Desco in azione anche i neo agrichef Franco Moscardini dell'agriturismo Chioi e Stefano Bravi dell'agriturismo Polla con lo showcooking in programma sabato 1 dicembre alle ore 18.00. “Produciamo e cuciniamo i prodotti della terra e dei nostri animali – conclude Elmi - nel segno sempre della stagionalità e della trasparenza”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè